fegatini di coniglio

  Ricetta italia

  Viene servita come secondo piatto
  Ricetta per 2 persone

  Costo 4 €


  Tempo totale di esecuzione
00:15:00
  Tempo di preparazione
00:05:00

  Tempo di cottura
00:10:00


  Tipo di cottura: fornello
Lista degli Ingredienti


  • 300 grammi di frattaglie di coniglio
  • 60 grammi di cipolle
  • 1 grammo di peperoncini piccanti
  • 5 cucchiai di Olio extravergine
Valori Nutrizionali di una porzione:
  • 274Kcal
  • 17g di grassi
  • 17g colesterolo
  • 0g di fibre
  • 28g di proteine

I fegatini di coniglio

I fegatini di coniglio sono un secondo piatto gustoso ma dal sapore decisamente particolare, non sempre gradito. Se intendete cucinarli per degli ospiti assicuratevi quindi che questi apprezzino il loro gusto. I fegatini infatti sono parte di quei tipi di alimenti che “o si odiano, o si amano”. Seppur con un sapore meno forte del fegato di mucca, i fegatini di coniglio hanno un profumo penetrante, che ha bisogno di pochissimi ingredienti in cottura. Il modo migliore di cucinarli infatti è con solo tanta cipolla, un peperoncino e dell'olio extravergine di oliva. Se desiderate potete sfumare anche del buon vino bianco, delicato e non incidente sul gusto, che però vi aiuterà ad ottenere un gustoso sughetto di fondo, denso e colorato dal fegato. Questo secondo inoltre ha degli elementi nutrizionali fondamentali per il corpo, indicato nelle anemie per il suo alto contenuto di ferro.
I fegatini di coniglio

Inkbird Bluetooth Termometro Digitale Barbecue Termometro e Timer con Sonda di Temperatura per Carne Grigliate BBQ Fumatore Forno di Cottura (Inkbird Barbecue Termometro+ 2 Sonda)

Prezzo: in offerta su Amazon a: 25,99€
(Risparmi 10€)


Gli ingredienti

ingredienti Per cucinare i fegatini di coniglio c'è una ricetta molto semplice e veloce che per due persone prevede i seguenti ingredienti:

300 g di fegatini di coniglio

10 cl di vino bianco

1 cipolla bianca grande

1 peperoncino

olio extravergine di oliva


  • maiale alla birra Le braciole di maiale possono essere cucinate in vari modi, sempre molto gustosi, con diverse spezie. Se i semi di finocchio sono la spezia simbolo del maiale, altre ricette utilizzano le erbe aromati...
  • Le polpette al sugo Le polpette al sugo di pomodoro sono un classico della cucina italiana, ottime a tutte le età e molto amate anche dai bambini. La loro realizzazione è piuttosto facile, ma i tempi abbastanza lunghi, t...
  • Involtini di carne Preparare gli involtini di carne, è molto semplice e veloce, infatti il suo tempo di preparazione e cottura è di circa trenta minuti. La carne che abbiamo utilizzato è il macinato di manzo, ricco di p...
  • polpette Le polpette sono uno dei secondi più cucinati in Italia, ottimi sia per gli adulti che per i bambini, spesso restii alla carne, ma non alle morbide polpette, carne macinata arricchita con formaggio e ...

mDesign accessorio per organizzare armadio –i – pratici e comodi ripiani per armadi – guardaroba perfetto anche per l'ingresso – portaoggetti da appendere per usi diversi

Prezzo: in offerta su Amazon a: 19,99€


Il soffritto

  • soffritto
  • soffritto
  • soffritto
Questa semplicissima ricetta va iniziata a partire dal soffritto, molto semplice. Per cui tagliate la cipolla in fette (1) e quindi versate cinque cucchiai di olio extravergine di oliva in una padella ampia ed antiaderente in cui metterete anche il peperoncino (2). Quindi unite anche la cipolla (3) e accendete il fuoco per far soffriggere a fiamma moderata fino a rendere trasparente la cipolla.


I fegatini

  • fegatini
  • fegatini
  • fegatini
Una volta resa trasparente la cipolla unite anche i fegatini (4), quindi aggiungete un pizzico di sale fino (5) e mescolate bene (6) per far insaporire la carne con l'olio piccante. Fate cuocere per circa cinque minuti per far prendere bene il colore ai fegatelli in tutte le loro parti, girandoli spesso.


La preparazione finale

  • La preparazione finale
  • La preparazione finale
  • La preparazione finale
Una volta che i fegatini hanno preso un bel colore (7) potete unire anche il vino bianco (8) per farlo sfumare. Continuate la cottura per far addensare il vino finché non avrà formato un sughetto semi-denso (9) sul fondo. Il tempo di cottura rimanente dovrebbe essere di circa altri cinque minuti. Durante questo tempo continuate a mescolare bene, girando i fegatini e controllandone la cottura.

Una volta pronti spegnete il fuoco e impiattate per servire subito in tavola ben caldo. Se desiderate spolverate con del pepe nero macinato fresco e aromatizzate con delle foglie di salvia dal gusto delicato, ben armonizzato con quello forte e deciso del fegato.




COMMENTI SULL' ARTICOLO