ossobuco

  Ricetta italia

  Viene servita come secondo piatto
  Ricetta per 2 persone

  Costo 4 €


  Tempo totale di esecuzione
00:30:00
  Tempo di preparazione
00:10:00

  Tempo di cottura
00:20:00


  Tipo di cottura: fornello
Lista degli Ingredienti


  • 300 grammi di macinato di bovino
  • 10 centilitri di vino bianco
  • 1 costa di sedano
  • 30 grammi di porri
  • 30 grammi di carote
  • 3 cucchiai di farina di grano tenero
  • 5 cucchiai di Olio extravergine
Valori Nutrizionali di una porzione:
  • 232Kcal
  • 10g di grassi
  • 10g colesterolo
  • 1g di fibre
  • 22g di proteine

L'ossobuco

L'ossobuco è un classico della cucina milanese, ormai approdato in tutta l'Italia, e può essere preparato con tante ricette, con cotture alla piastra o in umido, ma anche con il riso. In questa ricetta presentiamo l'ossobuco in umido, un piatto ottimo come secondo per questa carne ottenuta con la tibia del bovino tagliata con la sua carne intorno con uno spessore di circa 4 centimetri, al cui interno troviamo anche del midollo dal gusto molto marcato ed amato in Italia. La sua preparazione è molto semplice e prevede una cottura ai fornelli con del vino in un classico soffritto con carote, porro e sedano. Quindi servitelo da solo o con del riso a parte.
L'ossobuco

mDesign ripiani per armadi – per organizzare guardaroba facilmente – guardaroba perfetto sempre – portaoggetti da appendere – 16 ripiani – colore: grigio

Prezzo: in offerta su Amazon a: 17,99€


Gli ingredienti

Gli ingredienti Per fare l'ossobuco potete usare varie ricette tra cui una che per due persone prevede i seguenti ingredienti:

2 ossibuchi

10 cl di vino bianco

¼ di porro

½ carota

1 gambo di sedano

3 cucchiai di farina

olio extravergine di oliva


  • arrosto di bovino La carne rappresenta una delle principali fonti di proteine nell'alimentazione umana, insieme al pesce e ai latticini. Un tempo il suo consumo era considerato simbolo di benessere economico ed era ris...
  • video ricette Se stavate cercando un modo per imparare nuove ricette ancora più veloce e più semplice rispetto ai nostri articoli siete nella sezione giusta. In videoricette carne troverete tutte le ricette di stuz...
  • spezzatino ai funghi Lo spezzatino ai funghi viene generalmente preparato con della carne bovina, la più adatta ad accompagnare i funghi ma non l'unica. Se preferite infatti potrete sostituirla con la carne di pollo, ma a...
  • Lo spezzatino al pomodoro Lo spezzatino al pomodoro è tra i più classici, se non il più classico, degli stufati di carne in pezzi, cucinato da tutte le mamme almeno una domenica al mese. La sua cottura molto lunga infatti lo f...

mDesign accessorio per organizzare armadio –i – pratici e comodi ripiani per armadi – guardaroba perfetto anche per l'ingresso – portaoggetti da appendere per usi diversi

Prezzo: in offerta su Amazon a: 19,99€


Gli ingredienti per il soffritto

  • Gli ingredienti per il soffritto
  • Gli ingredienti per il soffritto
  • Gli ingredienti per il soffritto
Cominciate la ricetta a partire dagli ingredienti del soffritto, lavando bene il porro, la carota e il sedano, sotto l'acqua corrente. Quindi iniziate ad affettare il porro (1) finemente, poi grattate la carota (2) con il gratta verdure e quindi tagliate in piccolissimi pezzi il sedano (3).


L'ossobuco

  • L'ossobuco
  • L'ossobuco
  • L'ossobuco
Ora mettete l'ossobuco sul tagliere e con il coltello da carne tagliate (4) la parte grassa che lo circonda per evitare che durante la cottura si arricci. Poi spargete la farina su un piatto piano (5) e iniziate ad infarinare bene gli ossibuchi (6) in tutte le loro parti. Lasciateli sul piatto e proseguite.


Il soffritto

  • soffritto
  • soffritto
  • soffritto
Ora versate cinque cucchiai di olio extravergine di oliva (7) in una casseruola capiente e fateli scaldare. Quando l'olio sarà caldo iniziate ad unire il porro (8), fatelo soffriggere finché non diviene trasparente e quindi unite anche l'ossobuco (9) a rosolare bene per qualche minuto.


La cottura dell'ossobuco

  • La cottura dell'ossobuco
  • La cottura dell'ossobuco
  • La cottura dell'ossobuco
Fate rosolare l'ossobuco girandolo (10) con le pinze, in modo che prenda bene colore in tutte le parti, quindi versate il vino bianco (11) per farlo sfumare. Poi unite anche il sedano (12) e continuate la ricetta.


La preparazione finale

  • La preparazione finale
  • La preparazione finale
  • La preparazione finale
Infine unite anche la carota grattugiata (13), quindi coprite con un coperchio (14) e fate cuocere l'ossobuco per circa 20 minuti a fuoco basso, aggiungendo del vino se necessario per mantenere un sughetto di fondo. Dopo venti minuti di cottura, aggiustate di sale (15) e fate insaporire ancora un paio di minuti prima di spegnere il fuoco. Quindi servite subito in tavola ben caldo, mettendo il sughetto di fondo con gli ingredienti del soffritto sopra la carne. Se desiderate mettete il macinino del pepe nero in tavola nel caso i vostri ospiti volessero servirsene.




COMMENTI SULL' ARTICOLO