petto di pollo alla birra

  Ricetta italia

  Viene servita come secondo piatto
  Ricetta per 2 persone

  Costo 3 €


  Tempo totale di esecuzione
00:30:00
  Tempo di preparazione
00:10:00

  Tempo di cottura
00:20:00


  Tipo di cottura: fornello
Lista degli Ingredienti


  • 300 grammi di petto di pollo
  • 1 spicchio di Aglio
  • 1 rametto di rosmarino
  • 40 grammi di farina di grano tenero
  • 50 centilitri di birra chiara
  • 2 cucchiai di panna
  • 5 cucchiai di Olio extravergine
Valori Nutrizionali di una porzione:
  • 286Kcal
  • 8g di grassi
  • 8g colesterolo
  • 0g di fibre
  • 36g di proteine

Il petto di pollo alla birra

Il petto di pollo alla birra è un piatto semplice e veloce da realizzare per chi ama i gusti amarognoli della birra pilsner. La birra infatti conferisce alla carne quel delicato gusto amaro che rende il piatto particolare. Poi c'è anche la cremina, creata con un misto di panna e birra, a rendere più appetibile questo piatto, chiaramente non indicato per i bambini.

petto pollo alla birra

ULTIMO MODELLO!! - Supporto per Arrostire il Pollo alla Griglia- Pollo, Anatra e Tacchino sempre perfetti. GRATIS Porta Spezie in acciaio inossidabile e Ricette di CustomerBias

Prezzo: in offerta su Amazon a: 33,99€


Gli ingredienti

ingredienti Per cucinare il petto di pollo alla birra gli ingredienti sono pochi e semplici, spesso presenti già in casa. Fondamentale è chiaramente la qualità del petto di pollo che dovrete comprare dal vostro macellaio di fiducia. Fatevelo dare già “aperto” altrimenti dovrete aprirlo voi. Per due persone quindi procuratevi:

300 g di petto di pollo

1 spicchio d'aglio

1 rametto di rosmarino

40 g di farina

1 bicchiere di birra Pilsner bionda

2 cucchiai di panna da cucina

olio extravergine d'oliva


  • pecorino Il pecorino è un formaggio tipico italiano, dalla storia e tradizione molto antiche, prodotto dal latte di pecora con diverse lavorazioni a seconda della regione e della zona tipica di produzione. Que...
  • L’arte culinaria prevedere diversi tipi di cottura, come quella al forno, la frittura, la griglia, alimenti saltati in padella o ancora cibi bolliti e lessati. Prendiamo in esame le ultime due tipolog...
  • pollo al limone Il pollo è un uccello di origini indiane addomesticato all'alba della civiltà, quando l'umanità lasciò il nomadismo per divenire sedentaria e iniziò la pratica dell'allevamento. Il nome scientifico de...
  • spezzatino di vitello Lo spezzatino è un tipo di stufato dalla lunga cottura in cui la carne viene tagliata in piccoli pezzi, in modo da velocizzarne la cottura. Viene utilizzata carne di manza, di vitello, ma anche di cin...

Le Creuset Tradition - Cocotte in Ghisa 22 cm, Terra

Prezzo: in offerta su Amazon a: 191,89€


Aprire il petto di pollo

  • aprire il petto
  • aprire il petto
  • aprire il petto
Se il vostro macellaio non vi ha aperto il petto di pollo potrete farlo voi molto semplicemente con un coltello da carne be affilato. Basta incidere il centro del petto e arrivare con la lama fino a metà dello spessore, per poi iniziare a tagliare in parallelo la carne per dimezzare lo spessore del petto su un lato. Ripetete poi l'operazione anche con l'altra metà.


Infarinare il petto

  • infarinare il petto
  • infarinare il petto
Una volta aperto il petto non resta che mettere la farina su un piatto e poi metterci sopra il petto per infarinarlo. Giratelo e infarinatelo bene su entrambe le parti.


Cuocere il petto

  • olio
  • petto
  • petto
Prendete quindi una padella antiaderente ampia e metteteci cinque cucchiai d'olio. Sbucciate e schiacciate lo spicchio d'aglio e mettetelo a dorare nell'olio. Una volta dorato ponete a cuocere il petto di pollo infarinato. Fatelo scottare per un paio di minuti da un lato e quindi giratelo per farlo scottare anche dall'altro a fuoco vivace.


Finire la cottura

  • petto
  • birra
  • petto
Una volta scottato il petto aggiungete il rametto di rosmarino e abbassate la fiamma per far cuocere qualche minuto il petto prima di aggiungere tutta la birra. Lasciatela quindi evaporare quasi del tutto prima di togliere il petto dalla padella per metterlo sul piatto con il rametto di rosmarino ancora sopra.


La preparazione finale

  • sughetto
  • sughetto
  • sughetto
Rimettete ora la padella sul fuoco con il sughetto della birra residua rimasta e versateci dentro i due cucchiai di panna. Mescolate bene e come la panna inizia a bollire spegnete il fuoco e versate il sughetto sopra al petto. Quindi servite subito in tavola ancora caldo.


Quale pollo scegliere

Il pollo alla birra è un piatto semplice, veloce da preparare ma comunque molto saporito e gustoso. Una buona idea per renderlo ancora più gustoso è partire da una materia prima di qualità, ovvero da un pollo buono. Al supermercato ed in macelleria si trovano diverse marche di pollo che non sono per niente male ma a nostro parere il pollo migliore, avendo un po' di tempo da dedicare alla scelta della materia prima, è il pollo allevato a terra in maniera biologica. La qualità della carne dei polli di questi allevamenti è diversa e basta mangiarla una volta per capire la differenza. Oltre a una questione di gusto poi, c'è anche un aspetto etico in questa scelta. Le carni di polli allevati con metodo biologico e sopratutto allevati a terra, garantiscono un rispetto dell'animale e dei suoi spazi vitali, cosa che spesso non avviene negli allevamenti intensivi dove gli animali, per questioni economiche e di produttività, vengono rinchiusi in piccole gabbie nelle quali vivono praticamente tutta la loro vita. Scegliete in maniera consapevole quindi, quando potete, e scegliete polli allevati a terra con metodo biologico per dare una mano ad una filiera produttiva che si basa su un'idea di rispetto dell'ambiente e dell'animale.



Guarda il Video




COMMENTI SULL' ARTICOLO