cavolfiore pasta

  Ricetta Italiana

  Viene servita come primo piatto
  Ricetta per 4 persone

  Costo 3 €


  Tempo totale di esecuzione
00:45:00
  Tempo di preparazione
00:10:00

  Tempo di cottura
00:35:00


  Tipo di cottura: fornello
Lista degli Ingredienti


  • 350 grammi di pasta secca all'uovo
  • 500 grammi di cavolfiore
  • 50 grammi di Olio extravergine
  • 1 grammo di peperoncini piccanti
  • 1 pizzico di sale
  • 1 spicchio di Aglio
Valori Nutrizionali di una porzione:
  • 466Kcal
  • 15g di grassi
  • 15g colesterolo
  • 6g di fibre
  • 16g di proteine

Il Cavolfiore

Il cavolfiore è un ortaggio molto buono, saporito, salutare e anche versatile, perché protagonista di innumerevoli ricette, le quali gli consentono di essere servito come primo piatto se accompagnato dalla pasta, come contorno soggetto a diversi condimenti, come piatto unico e come antipasto. Spesso, questo alimento viene sottovalutato a causa del suo odore non proprio invitante e, soprattutto i bambini non lo amano particolarmente, quindi, è raro vederlo sulle tavole, ma se si ha una buona creatività e dell’inventiva, ma anche coraggio nell’osare, si possono creare innumerevoli ricette che sono in grado di far cambiare idea anche alla persona più scettica e critica nell’ambito culinario. Inoltre, il cavolo, ha molto effetti benefici sul nostro organismo, quindi è un alimento molto importante, da non eliminare dalle nostre abitudini alimentari. Dunque, il cavolo può essere cucinato come una squisita minestra, l’ideale per gli inverni freddi, come contorno saltato in padella oppure semplicemente bollito aggiungendo un filo di olio extravergine di oliva e un pizzico di sale, al forno condito con della besciamella e con una spolverata di pane grattugiato sulla superficie, all’insalata con capperi e olive, il che è perfetto, invece, per le stagioni calde, può anche essere utilizzato per condire delle bruschette accompagnato da un salame piccante spalmabile proveniente dalla Calabria, la nduja. Durante le festività natalizie, il cavolfiore viene usato in tutte le case condito con olio e sottaceti, tra cui cipolline, carote, zucchine, cetrioli, sedano e peperoni tagliati in pezzi, nella classica ricetta che tutti conoscono con il nome di insalata di rinforzo. Questa modo di cucinare tale alimento è tipico della popolazione dell’Italia meridionale. Se, invece, esso viene tagliato in pezzi piccoli, lo si può mettere a marinare nell’aceto balsamico. La pasta con il cavolfiore può essere accompagnata da un buon bicchiere di vino, meglio se rosso, con un sapore deciso e secco. Il cavolfiore è un ortaggio ricco di sali minerali e di vitamine e se si vuole gustare totalmente tutte queste sue proprietà benefiche si consiglia di mangiarlo crudo, in quanto la cottura riduce di almeno la metà questi suoi elementi. Nel caso opposto, ovvero, se il cavolfiore venisse cotto, il quantitativo di acqua si ridurrebbe, mentre, invece, andrebbe ad aumentare la concentrazione di proteine e carboidrati fino a farli raddoppiare. Questo comporta una maggiore digeribilità dell’alimento. il cavolfiore, inoltre, è ricco di vitamine,soprattutto vitamina C, potassio, fosforo, calcio, ferro e acido folico e ha un apporto calorico molto basso.
pasta con il cavolfiore

Deiss® PRO Grattugia per Agrumi, Limoni e Formaggi – Parmigiano, Limoni, Aglio, Zenzero, Cioccolato, Frutta e Verdura – Lama affilata in acciaio inox + copertura protettiva – a prova di lavastoviglie

Prezzo: in offerta su Amazon a: 11,98€
(Risparmi 11,5€)


Ricetta Base

  • ingredienti per la ricetta
La ricetta base del cavolfiore con la pasta è un piatto molto facile da preparare ed è anche abbastanza sbrigativo. Non richiede un grande impegno e chiunque si può approcciare alla preparazione di questo manicaretto. Gli ingredienti necessari per la ricetta della pasta con il cavolfiore, in una dose destinata ad un consumo da parte di quattro persone, sono i seguenti nelle seguenti misure:

350 grammi di pasta

500 grammi di cavolo

4 cucchiai di olio extravergine di oliva

1 spicchio di aglio

1 peperoncino

1 pizzico di sale


  • La minestra di cavolfiore La minestra di cavolfiore è un piatto caldo delicato e sostanzioso, ottimo in inverno per riscaldare il corpo ma molto buono anche riposato in estate, per un piatto benefico. Di preparazione semplice,...
  • Minestra di cavolfiore La minestra di cavolfiore è un piatto tipicamente invernale dal sapore ricco e nostrano. E' un piatto a base di cavolfiore e patate arricchito da un profumo di soffritto di aglio, carote, sedano e cip...
  • cavolfiore Il cavolfiore è un ortaggio appartenente alla specie delle Brassica Oleracea. E' formato da una radice e da una testa che a sua volta è formata sa tanti piccoli "fiori". Originariamente non esisteva ...
  • Il cavolfiore con patate Il cavolfiore con le patate è un contorno perfetto per i pesci grassi e le carni bianche, ma per la ricchezza dei suoi elementi nutritivi può essere servito anche come secondo piatto, in particolare p...

Pizza Cutter a rotelle, in acciaio inox con integrato protezione della lama in Blue, Lime e Red Da Mozzbi

Prezzo: in offerta su Amazon a: 10,95€
(Risparmi 14€)


Il Cavolo

  • il cavolo
  • mondare il cavolo
  • lavare il cavolo
Prendere un cavolo da circa 500 grammi, mondarlo, ovvero privarlo di tutte le foglie esterne di cui esso è provvisto. In seguito, lavarlo.


Taglio del cavolo

  • dividere il cavolo
  • tagliare il cavolo in più parti
  • ulteriore lavaggio del cavolo tagliato in pezzi
Dopo aver ripulito e lavato il cavolo, si può procedere con il tagliarlo in più pezzi. In seguito, si può effettuare un ulteriore lavaggio.


Preparare gli ingredienti

  • olio extravergine di oliva
  • peperoncino
  • sale
Per preparare la pasta con il cavolo, sono necessari degli ingredienti per la cottura di questo alimento, ovvero: 50 grammi di olio extravergine di oliva, un peperoncino, uno spicchio di aglio e un pizzico di sale.


Soffriggere gli ingredienti

  • versare gli ingredienti nella pentola
  • olio e aglio nella pentola
  • far soffriggere gli ingredienti
Prendere una pentola dai bordi abbastanza alti. Inserire al suo interno gli ingredienti necessari alla cottura del cavolo: mettere prima l’olio e poi aggiungere l’aglio schiacciato e il peperoncino diviso in due parti. Riporre poi la pentola sul fornello a fiamma moderata.


Cottura del cavolo

  • mettere il cavolo nella pentola con gli ingredienti
  • far soffriggere leggermente il cavolo
  • aggiungere l'acqua al cavolo
Dopo aver lasciato soffriggere per pochi minuti olio, peperoncino e aglio, si può aggiungere ad essi anche il cavolo, il quale verrà accompagnato pochi istanti dopo da un bicchiere di acqua. Coprire la pentola e lasciare in cottura per almeno trentacinque, quaranta minuti a fuoco lento.


La pasta

  • pasta
  • spezzare gli spaghetti
  • calare la pasta nella pentola col cavolo
Mentre il cavolo è in cottura, si può procedere con la preparazione della pasta. Solitamente si prediligono gli spaghetti spezzati. Per una dose destinata a quattro persone si consiglia di utilizzare almeno 350 grammi di pasta.


cavolfiore pasta: Cottura della pasta

  • cottura della pasta
  • pasta pronta
  • pasta con il cavolfiore
Appena il cavolo sarà pronto, sarà necessario aggiungere un altro bicchiere di acqua per procedere con la cottura della pasta. Nel momento in cui l’acqua sarà giunta all’ebollizione, sarà possibile calare la pasta. La cottura dipenderà dalla tipologia dell’alimento, solitamente si aggira intorno ai dieci, dodici minuti a fiamma moderata, in modo tale che l’acqua continui sempre a bollire. Terminata la cottura, è possibile servire la pasta con il cavolfiore e gustarla ancora calda e fumante, accompagnata da un buon bicchiere di vino.



COMMENTI SULL' ARTICOLO