minestra cavolfiore

  Ricetta italia

  Viene servita come primo piatto
  Ricetta per 2 persone

  Costo 2 €


  Tempo totale di esecuzione
00:50:00
  Tempo di preparazione
00:10:00

  Tempo di cottura
00:40:00


  Tipo di cottura: fornello
Lista degli Ingredienti


  • 160 grammi di pasta secca all'uovo
  • 400 grammi di cavolfiore
  • 150 grammi di pomodori maturi
  • 40 grammi di parmigiano
  • 20 grammi di brodo vegetale
  • 4 cucchiai di Olio extravergine
  • 1 spolverata di pepe
Valori Nutrizionali di una porzione:
  • 476Kcal
  • 12g di grassi
  • 12g colesterolo
  • 10g di fibre
  • 26g di proteine

La minestra di cavolfiore

La minestra di cavolfiore è un piatto caldo delicato e sostanzioso, ottimo in inverno per riscaldare il corpo ma molto buono anche riposato in estate, per un piatto benefico. Di preparazione semplice, la minestra di cavolfiori non deve cuocere a lungo come di solito son le minestre, e quindi rappresenta anche un'alternativa veloce in caso di mancanza di tempo oppure dopo una dura giornata di lavoro.

Gli ingredienti sono pochi e molto classici, molto comuni nelle case italiane, per cui la si può preparare spesso anche senza dover fare la spesa.

La minestra di cavolfiore

Campbell's Crema Di Sedano Condensato 295g Minestra (Confezione da 6)

Prezzo: in offerta su Amazon a: 20,87€


Gli ingredienti

ingredienti La ricetta della minestra al cavolfiore è di semplice realizzazione e cottura relativamente veloce per una minestra. Per una preparazione da due persone procuratevi quindi:

160 g di ditalini o una pasta da minestra a vostra scelta

1 cavolfiore sano, da circa 400 g

2 pomodori maturi

40 g di parmigiano

20 cl di brodo vegetale

olio extravergine d'oliva

pepe nero


  • minestra porri e patate La minestra di porri e patate è un piatto della tradizione povera e contadina italiana, fatto con ortaggi classici e arricchito dal riso, anch'esso di origine povera ma molto nutriente specialmente ne...
  • Minestra di ceci La minestra, è un piatto sempre molto apprezzato specialmente nei periodi invernali freddi.In questa ricetta abbiamo utilizzato come ingrediente principale i ceci, che si sposano perfettamente con i...
  • Zuppe di farro La zuppa di farro che vi proponiamo oggi, è una pietanza ottima da assaporare nelle fredde giornate invernali, da proporre in famiglia come primo piatti nutriente e sostanzioso, che può essere servit...
  • Minestrone di verdure fresche Oggi vi proponiamo un piatto caldo molto gustoso che potete facilmente realizzare in casa con l'aggiunta di ingredienti semplici e genuini da reperire al supermercato.Il minestrone è una pietanza ti...

Kitchenaid Mvsa, Artisan, Robot: Tritatutto

Prezzo: in offerta su Amazon a: 46€
(Risparmi 57€)


Il cavolfiore

  • cavolfiore
  • cavolfiore
  • cavolfiore
Il primo passo per la realizzazione della ricetta è la pulitura del cavolfiore, che deve essere privato di tutte le foglie, e poi tagliato nei gambi per avere solo le cime. Quindi lavate le cime con cura, e fatele scolare.


I pomodori

  • pomodori
  • pomodori
  • pomodori
Prendete i pomodori e lavateli con cura. Quindi tagliateli a metà e privateli dei semi, dell'acqua di vegetazione e delle parti bianche. Quindi tagliateli prima a spicchi e poi a dadini.


Il soffritto

  • soffritto
  • soffritto
  • soffritto
Ora prendete una pentola abbastanza capiente e versateci dentro quattro cucchiai di olio extravergine di oliva per farli scaldare. Sbucciate uno spicchio d'aglio, schiacciatelo e quindi mettetelo nell'olio caldo per farlo dorare. Appena l'aglio inizia a dorare aggiungete i pomodori tagliati a cubetti e fate insaporire il tutto, mescolando bene.


La cottura del cavolfiore

  • cavolfiore
  • cavolfiore
  • cavolfiore
Dopo qualche minuto con i pomodorini a insaporire aggiungete anche le cime di cavolfiore, e mescolate bene. Attendete qualche minuto per insaporire bene e salate leggermente, per poi aggiungere il brodo ben caldo. Fate così insaporire per qualche minuto.


La minestra

  • minestra
  • minestra
  • minestra
Quando avrete insaporito bene il cavolfiore, i pomodorini e il brodo, iniziate ad aggiungere dell'acqua calda, fino a coprire tutte le cime di cavolfiore. Chiudete con un coperchio e lasciate andare per circa mezzora. Quindi aggiungete la pasta e fatela cuocere una decina di minuti, avendo cura di aggiungere altra acqua calda qualora ve ne fosse bisogno. Fatela cuocere per il tempo indicato in confezione, in genere 10 minuti, e dunque spegnete il gas. Grattate il parmigiano e mescolatelo alla minestra con una spolverata di pepe nero. Quindi impiattate in una scodella da zuppa e servite in tavola ben caldo, o anche riposato nella bella stagione.


minestra cavolfiore: Perchè mangiare la minestra

La minestra in inverno è uno dei piatti migliori che si possano mangiare, specialmente se si tratta di una minestra super nutriente come quella di cavolfiore. La minestra è un piatto leggero, ideale per la sera perchè non appesantisce lo stomaco e si digerisce in fretta prima di andare a dormire ma il motivo non è solo questo.

In inverno le temperature calano e spesso il senso della sete viene meno, ma nonostante questo l'assunzione di una quantità di liquidi elevata è ugualmente importante. Facendo freddo beviamo di meno in questa stagione ed ecco che la minestra può darci una mano ad assumere una buona parte dei liquidi di cui abbiamo bisogno nella nostra giornata.

Oltre a questo aspetto, una buona zuppa di cavolfiore calda ci può scaldare dopo una giornata di lavoro, senza contare che le proprietà di questa verdura sono innumerevoli. Il cavolfiore infatti è una delle verdure più apprezzate per i suoi ottimi valori nutritivi e per le sue proprietà antitumorali che meritano un approfondimento.


Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO