minestra di patate ricetta

  Ricetta italia

  Viene servita come primo piatto
  Ricetta per 4 persone

  Costo 1 €

Tempo di preparazione
02:-30:00
  Tempo di preparazione
00:15:00

  Tempo di cottura
01:15:00


  Tipo di cottura: fornello
Lista degli Ingredienti


  • 500 grammi di patate
  • 70 grammi di carote
  • 60 grammi di sedano
  • 120 grammi di cipolline
  • 100 grammi di pomodori maturi
  • 200 grammi di brodo vegetale
  • 100 grammi di parmigiano
  • 10 grammi di Olio extravergine
Valori Nutrizionali di una porzione:
  • 250Kcal
  • 10g di grassi
  • 10g colesterolo
  • 4g di fibre
  • 13g di proteine

Le patate

Le patate sono oggi un alimento fondamentale nella nutrizione umana, ma in Europa sono relativamente recenti. Nonostante questo il loro utilizzo è quotidiano e molto importante in tutte le culture europee, a dispetto del fatto che solo nell'Ottocento il Vecchio Continente ha iniziato a coltivare seriamente le patate per scopi nutrizionali.

Inizialmente infatti la patata era sconosciuta all'Europa, essendo di origine americana, e nemmeno la sua importazione da parte dei primi navigatori dopo la scoperta del Nuovo Continente suscitò l'emozione degli europei. Questo perché tutti i tuberi di casa nostra erano velenosi, e vi era quindi una grande diffidenza verso la patata utilizzata come alimento. Questa era per lo più una pianta ornamentale, nonostante tutte le informazioni dell'epoca vedevano la patata come un alimento essenziale nei popoli americani. Ma una volta superata la diffidenza, la patata è divenuta un alimento fondamentale grazie alle sue caratteristiche nutrizionali e colturali. È un tubero che infatti può crescere facilmente in qualsiasi clima, anche molto rigido come quello dell'Europa dell'est, con alti valori nutrizionali che rappresentano, e specialmente in passato hanno rappresentato, un'ottima soluzione in particolare per le popolazioni povere. Riesce a crescere dove il grano non riesce, in qualsiasi terreno, apportando vitamine e carboidrati, amidi e proteine, grazie al tubero che per la pianta funge da riserva alimentare. Gli amidi della patata hanno lo stesso comportamento nell'intestino che si trova nelle fibre vegetali, e quindi favoriscono digestione e pulizia dell'apparato digerente. Questi alti valori nutrizionali del tubero, indirizzati alla pianta, vengono oggi sfruttati dall'uomo in migliaia di ricette e preparazioni consigliate da tutti i medici.

La patata è molto versatile, e può essere consumata da sola o come accompagnamento per piatti e minestre, torte salate o frittate, con le verdure o con la pasta. Un alimento di ottimo gusto, così importante che nell'arco di un solo secolo se ne sono sviluppati moltissimi cloni, per adattarla alle varie latitudini, ai vari gusti e alle varie preparazioni. I vari cloni si differenziano anche per il contenuto glicemico, e per chi segue delle diete specifiche per questo problema, è quindi necessario scegliere la patata giusta. Meglio prima informarsi dal proprio dietologo o dal proprio medico. Anche il metodo di cottura, lessata, al forno o fritta, può variare i contenuti glicemici. A questo proposito si ricorda che anche la frittura delle patate può avere delle controindicazioni a causa dell'elevata quantità d'olio.

Minestra di patate

Kosma Set di 8 pezzi in acciaio inossidabile Terrina | Insalatiera fuori blu all'interno finitura a specchio - 14cm, 16cm, 18cm, 20cm 22cm, 24cm, 28cm e 34cm (0,5 litri, 0,75 litri, 1 litro, 1,5 litri e 2 litro, 3 litro, 5 litro, 8 litro)

Prezzo: in offerta su Amazon a: 40,03€
(Risparmi 28,06€)


La minestra di patate

gli ingredienti La minestra di patate è tra le preparazioni più semplici che si possano realizzare in cucina, e l'unica “complicazione” è rappresentata dalla lunga cottura necessaria per le patate e per insaporire gli ingredienti. Ma una volta messa sul fuoco, dopo appena 10 minuti di preparazione, dovrete solo attendere. Inoltre è ideale sia per le fredde giornate invernali, servita calda, che per quelle estive, servita fredda.

Per una minestra da quattro persone dovrete procurarvi i seguenti semplici ingredienti, che sicuramente avrete già in casa.

½ Kg di patate

½ carota

1 costa di sedano

1 cipolla bianca media

100 gr di pomodori

200 ml di brodo vegetale o un dado

2 croste di parmigiano

100 gr di parmigiano grattugiato

Olio extravergine d'oliva


  • minestra di patate La minestra è un piatto tipico dell'inverno ed il perchè è chiaro a tutti: bere qualcosa di caldo e nutriente allevia il freddo e fa sentire meno le basse temperature che ci sono fuori casa. Da novemb...
  • minestra di patate La minestra di patate è un piatto povero della cucina italiana ma in realtà molto nutriente grazie ai pomodori, al brodo vegetale e alle ricche patate. La pasta aggiunge sostanza ad un piatto saporito...
  • Minestra di patate La minestra di patate è un piatto tipico dell'autunno ed in particolare della tradizione contadina. Un tempo infatti quando le patate erano alla base dell'alimentazione della stragrande maggioranza de...
  • la zuppa di farro Il farro è un alimento molto antico, un tipo di frumento appartenente al genere Triticum che viene coltivato e sfruttato già dall'epoca neolitica. Del genere fanno parte tre specie: il farro piccolo, ...

Kosma Acciaio Inossidabile Terrina | Insalatiera verde esterno all'interno di finitura a specchio - 34cm (8 litro)

Prezzo: in offerta su Amazon a: 20€
(Risparmi 6,15€)


Il taglio delle patate

  • sbucciatura patate
  • taglio patate
  • taglio pomodori
Essendo la procedura più lunga, vi suggeriamo prima di pelare e lavare bene le patate per poi tagliarle a cubetti, prima di passare al soffritto. Una volta tagliate le patate, lavate bene i pomodori e tagliate anch'essi a cubetti. Procedete quindi con il soffritto.


Preparare il soffritto

  • taglio odori
  • taglio odori
  • soffritto
Iniziate a lavare bene il sedano e la carota e quindi tagliateli in cubetti. Sbucciate quindi la cipolla e tritatela finemente. Ponete in una pentola grande cinque cucchiai di olio extravergine d'oliva, fatelo riscaldare a fiamma moderata per un minuto e poi mettete gli odori, sedano, carota e cipolla, a soffriggere per 2 minuti.


Cuocere la minestra

  • soffritto
  • aggiungere le patate
  • unire il brodo
Una volta soffritti gli odori, se vorrete potrete sfumare un quarto di bicchiere di vino bianco. Altrimenti ponete subito i pomodori, e fateli insaporire per cinque minuti. Una volta insaporiti mettete anche i cubetti di patate, e lasciate anche questi insaporire per 2 minuti.

A questo punto aggiungete il brodo vegetale fino a coprire tutti gli ingredienti, o in alternativa dell'acqua calda con un dato da brodo, sempre vegetale. Mettete ora le croste del parmigiano e lasciate a fuoco moderato e coprite bene con il coperchio. Lasciate cuocere per circa 75 minuti, assaggiate la minestra e se pronta salate, pepate e mettere un filo d'olio. Aggiungete quindi il parmigiano e mescolate bene prima di servire in scodelle da zuppa preriscaldate. A vostra scelta potrete anche aggiungere due foglie d'alloro o una manciata di cumino se queste spezie sono di vostro gradimento nella minestra. Potete anche far bruscare dei crostini da tagliare finemente e porre nella minestra.


minestra di patate ricetta: Perchè fa bene

La minestra è un piatto che viene sempre associato alla dieta e ancor più spesso viene associato all'ospedale ed ai malati. Sicuramente non è proprio il piatto che vorremmo mangiare nei giorni di festa ma la minestra, se non l'abbiamo già fatto, è un piatto da rivalutare per le sue grandi potenzialità e per essere un vero alleato della nostra salute. La minestra viene data ai malati perchè è un piatto che si digerisce in fretta e che da immediatamente vigore. La minestra di patate è una variante un po' più ricca della minestra (le patate sono ricche di amido), ma resta comunque un piatto leggero. Una porzione infatti ha un tenore calorico di 200 calorie, meno per intenderci di un bicchiere di coca cola, ma l'effetto di sazietà che da un piatto di minestra di patate non è nemmeno paragonabile, senza contare le numerose proprietà delle verdure cotte che abbiamo utilizzato per la sua preparazione. Le minestre infatti, e i minestroni in maniera ancor più incisiva, sono dei piatti che vengono cucinati utilizzando e cuocendo molta verdura e le proprietà di queste verdure restano in parte nel brodo e ovviamente nelle verdure cotte che sono quindi ricche di fibre, vitamine, minerali ed altri oligoelementi. Un altro aspetto molto importante delle minestre, specialmente nel periodo invernale, è che sono una fonte di liquidi importante, in un periodo in cui a causa delle temperature più basse tendiamo a bere di meno.


Guarda il Video




COMMENTI SULL' ARTICOLO