ricette taccole

  Ricetta Italiana

  Viene servita come contorno
  Ricetta per 4 persone

  Costo 5 €


  Tempo totale di esecuzione
00:50:00
  Tempo di preparazione
00:10:00

  Tempo di cottura
00:40:00


  Tipo di cottura: fornello
Lista degli Ingredienti


  • 150 grammi di cipolle
  • 600 grammi di taccole
  • 200 grammi di pomodori
Valori Nutrizionali di una porzione:
  • 45Kcal
  • 0g di grassi
  • 0g colesterolo
  • 6g di fibre
  • 4g di proteine

Ricette taccole

Le taccole sono dei legumi molto prelibati, consigliati caldamente per qualsiasi amante di questo tipo di verdure che non li ha mai provati. Il loro sapore unico e la loro incredibile fragranza le differenziano dai fagiolini e dai fagioli anche se da un punto di vista nutrizionale le taccole non sono sicuramente inferiori rispetto a queste altre verdure. Con questa ricetta imparerete un modo semplice e veloce per cucinare le taccole, che una volta cucinate potranno essere consumate sia come contorno che come piatto unico. Le taccole cucinate in questa maniera possono essere l'ideale anche per accompagnare pastaciutte e maccheroni come vero e proprio sugo.
ricette taccole

Tilda Al Vapore Riso Basmati Peperoncino Messicano E Fagioli (250g) (Confezione da 6)

Prezzo: in offerta su Amazon a: 37,25€


Ingredienti taccole

  • taccole
  • pomodorini
  • cipolle
Per cucinare questa ricetta con le taccole non servono grandi ingredienti e sono sufficienti almeno 50 minuti di tempo. Per prima cosa acquistate i seguenti ingredienti:

- 600 grammi di taccole

- 1 cipolla grande

- 200 grammi di pomodorini tipo pachino o ciliegino

- olio, sale, pepe e peperoncino

  • taccole Le taccole sono dei legumi molto particolari che purtroppo non tutti conoscono. La loro preparazione è semplice ed il gusto, oltre che essere particolare ed insolito, è veramente ottimo. In questa vid...

K&K Keramik Forma II - Vaso di fermentazione in ceramica, 5,0 l, include peso e coperchio

Prezzo: in offerta su Amazon a: 32,99€


Lavare verdure

  • tagliare cipolla
  • mettere olio in padella
  • far appassire cipolle
Iniziamo la ricetta lavando accuratamente le verdure e sbucciando e tagliando la cipolla. Tritiamo la cipolla e la mettiamo in padella con un filo di olio nel quale faremo appassire la cipolla.


Lavare tagliare le taccole

  • lavare taccole
  • tagliare taccole
  • come tagliare le taccole
Ora dopo aver lavato accuratamente le taccole le prendiamo e le tagliamo a pezzetti di 2-3 centimetri.


Lavare e spelare pomodorini

  • scottare pomodori
  • raffreddarli con acqua corrente
  • spelare pomodori
Adesso prendiamo i pomodorini ciliegino e laviamoli sotto acqua fredda. Nel frattempo mettiamo una pentolina colma di acqua a far bollire e quando l'acqua bolle immergiamo per qualche minuto i pomodorini e li facciamo scottare. Dopo averli fatti scottare li scoliamo e li facciamo passare sotto acqua fredda per togliere più facilmente la pellicina e spelarli più in fretta.


Cuocere le taccole

  • appassire cipolla
  • aggiungere taccole
  • salare e pepare
Quando le cipolle sono ben appassite aggiungiamo le taccole in padella e mescoliamo. Aggiustiamo di sale e di pepe dopo di che copriamo con un coperchio e lasciamo cuocere con il coperchio per almeno 20 minuti.


Aggiungere i pomodori

  • cuocere con coperchio
  • aggiungere pomodorini
  • terminare la cottura
Passati i primi 20 minuti aggiungiamo i pomodori in padella e continuiamo a cuocere mescolando di tanto in tanto. Cuociamo per almeno altri 20 minuti aggiungendo del peperoncino verso fine cottura. Gli ultimi 10 minuti toglieremo il coperchio per far asciugare per bene l'acqua di cottura.


Servire le taccole o utilizzarle come condimento

taccole al pomodoro A questo punto le taccole sono pronte e possiamo decidere se servirle come secondo, come contorno o utilizzarle per condire della pasta.


ricette taccole: Taccole: effetti benefici

Oltre che consigliarvi questa ricetta per il suo gusto unico e straordinario e oltre a suggerirvi le taccole come alimento per il loro sapore speciale, diverso da tutti gli altri legumi, le taccole vanno consigliate, e cucinate, anche per i loro notevoli effetti benfici. Questa verdura infatti rappresenta un vero e proprio toccasana per il colon e per l'intestino, in quanto ricchissima di fibra e quindi in grado di aiutare la digestione e l'intestino nelle sue normali funzioni, oltre che ridurre fenomeni come la stitichezza, gonfiore e colite. Le taccole inoltre stimolano la naturale mobilità intestinale grazie al loro alto contenuto di fibre e facilitano il transito del cibo nell'apparato digerente. L'aspetto della digestione non è comunque l'unico motivo per cui consigliamo vivamente queste verdure. Le taccole infatti sono anche ricchissime di sali minerali, carotene, vitamina b9, ferro e vitamina C. Il periodo in cui possiamo trovare queste verdure di stagione è la primavera e quindi consigliamo di cucinare le taccole proprio in questo periodo per trarre i migliori benefici da questa verdura.


Guarda il Video




COMMENTI SULL' ARTICOLO