crostata di marmellata

  Ricetta Italiana

  Viene servita come dolce
  Ricetta per 4 persone

  Costo 5 €


  Tempo totale di esecuzione
00:60:00
  Tempo di preparazione
00:30:00

  Tempo di cottura
00:30:00


  Tipo di cottura: forno
Lista degli Ingredienti


    Valori Nutrizionali di una porzione:
    • 0Kcal
    • 0g di grassi
    • 0g colesterolo
    • 0g di fibre
    • 0g di proteine

    La crostata di marmellata

    La crostata è un dolce molto buono, gustoso, semplice nella sua preparazione e anche abbastanza sbrigativo. Amata da tutti, sia grandi sia piccini, la crostata può essere servita e gustata in qualsiasi occasione: la mattina durante la colazione, come spuntino o merenda sia dagli adulti che dai bambini, per i quali esistono anche quelle confezionate, come dessert al ristorante, accompagnata da una qualche decorazione particolare. La crostata è un dolce la cui base è costituita da pasta frolla, mentre la farcitura può variare a seconda dei proprio gusti e preferenze, infatti, la si può imbottire di cioccolata o di marmellata. Nel secondo caso, la scelta è vasta e difficile, essendo la marmellata ricca di diversi gusti: prugne, fragole, mirtilli, frutti di bosco, amarene, pesche, albicocche, fichi, arance. C’è davvero l’imbarazzo della scelta. La sua ricetta richiede dei semplici passaggi con l’ausilio di pochi ingredienti, come uova, zucchero, farina e burro. Per chi soffre di intolleranze alimentari, la soluzione risiede nel modificare alcuni elementi come la farina per chi è celiaco, e il burro con l’olio di semi di arachidi o di girasole per chi soffre, invece, di intolleranza al lattosio. Il gusto potrà essere leggermente diverso, ma la bontà non ne risente. La crostata, soprattutto se fatta in casa, può essere anche un alimento abbastanza genuino, l’importante è non farne un abuso. Per chi desidera non eccedere con i grassi, ma proprio non riesce a rinunciare ai dolci può realizzare l’impasto della pasta frolla con poco zucchero, utilizzandone magari la metà di quella qui indicata e per la farcitura si può fare riferimento ad una marmellata priva di zuccheri aggiunti, come ad esempio quella di arancia amara. La bontà è ugualmente assicurata, ma ovviamente sarà meno dolce.
    crostata di marmellata

    Stampo decora crostate

    Prezzo: in offerta su Amazon a: 14,15€


    Ricetta Base

    ingredienti ricetta La ricetta della crostata, come già detto precedentemente, è molto semplice, sbrigativa e può essere alla portata di tutti, anche di chi è alle prime armi con l’arte del cucinare, essendo la pasta frolla una base per dolci molto facile da realizzare. Per la sua preparazione occorrono pochi e semplici ingredienti, ovvero:

    500 grammi di farina di grano tenero

    60 grammi di zucchero

    3 uova intere

    200 grammi di burro o 100 grammi di olio di semi di girasole o di arachidi

    100 grammi di marmellata.

    Le porzioni qui indicate, consentono la realizzazione di una crostata destinata ad un consumo da parte di circa 4 persone.


    • Ricetta crostata di ricotta Questa ricetta di crostata di ricotta non è sicuramente la versione più leggera che voi possiate trovare di questa torta, quindi se siete alla ricerca di una tortina alla ricotta leggera e veloce, cam...
    • Torta di Linz Ecco la ricetta che tutti gli amanti dello sci e della montagna vorrebbero saper cucinare, la torta che chi l'ha assaggiata almeno una volta in Alto Adige mangia sempre volentieri, una delle migliori ...
    • crostata con decorazione numerica I dolci che passione, si possono consumare a colazione, a merenda o a fine pasto.I veri golosi si lasciano sempre uno spazietto per il dolce visto che normalmente si serve in coda al menù.Dolce pe...
    • Crostata di ricotta La crostata di ricotta è una torta che a seconda della ricetta utilizzata per la sua preparazione può essere leggera o pesante. La ricetta che vi proponiamo in questo video è senza dubbio una delle cr...

    Cooketta - set da 157 pezzi di stampini e formine per crostate, dolci, tartine, glasse, torte, argille, fondenti, pasta di zucchero, focaccine e biscotti insieme con un libretto di idee

    Prezzo: in offerta su Amazon a: 24,99€
    (Risparmi 37,49€)


    Preparare l'impasto

    • uova e farina
    • uova e farina
    • aggiungere zucchero
    Per iniziare a preparare la pasta frolla, è necessario prendere la farina e disporla nella classica forma di fontanella su di una superficie piana e aggiungere al suo interno le uova intere e i 60 grammi di zucchero. La scelta dello zucchero può ricadere anche su quello a velo.


    Sciogliere il burro

    • burro
    • sciogliere burro
    • burro sciolto
    Nel frattempo è necessario riporre il burro per la pasta frolla sul fornello a fiamma bassa per far si che questo raggiunga lo stato liquido.


    Aggiungere il burro

    • farina, zucchero e uova
    • aggiungere burro lentamente
    • burro aggiunto
    Appena il burro avrà raggiunto lo stato liquido, lo si può aggiungere lentamente alla miscela di farina, uova e zucchero.


    Impastare

    • impastare
    • impasto
    • riposare impasto
    Nel momento in cui tutti gli ingredienti saranno uniti, si può procedere con l’impastare il tutto, facendo pressione con il palmo della mano e aiutandosi con l’aggiunta di altra farina onde evitare che questa possa attaccarsi alla superficie e alle mani. Continuare a lavorare il prodotto fin quando questo non si presenterà liscio, omogeneo ed elastico al punto giusto. Quando si sarà raggiunta la forma desiderata, riporre il composto in un panno o in della carta trasparente e lasciarlo riposare in frigorifero per almeno trenta minuti.


    Impasto

    • lavorare impasto
    • stendere impasto
    • stendere impasto
    Dopo aver lasciato riposare l’impasto nel frigorifero per il tempo necessario, si può iniziare a lavorarlo per dare forma alla crostata. Quindi, spargere della farina su di una superficie sulla quale poter manipolare il prodotto e stenderlo con l’ausilio di un mattarello fin quando la pasta non presenti uno spessore abbastanza sottile.


    Base della crostata

    • riporre pasta frolla in un contenitore
    • riporre pasta frolla in un contenitore
    In seguito, prendere il composto di pasta frolla e riporlo in un contenitore, precedentemente imburrato e infarinato.


    Aggiungere la marmellata

    • aggiungere marmellata
    • aggiungere marmellata
    • aggiungere marmellata
    Dopo aver riposto la pasta frolla all’interno di un contenitore per realizzare la base della crostata, aggiungere la marmellata.


    Perfezionare la forma

    • ritagliare la pasta esterna
    • lavorare la pasta esterna il contenitore
    • stendere la pasta
    Ora che la base della crostata è piena di marmellata, si può procedere con il tagliare la parte che fuoriesce dal contenitore, la quale andrà nuovamente lavorata.


    Dare forma alla crostata

    • tagliare strisce
    • aggiungere strisce verticali
    • aggiungere strisce orizzontali
    Dopo aver lavorato di nuovo la pasta in eccesso, stenderla ancora una volta sempre con l’ausilio di un mattarello e con uno strumento adatto, tagliare le strisce da riporre sopra la crostata, sia in verticale sia in orizzontale.


    Infornare e servire

    • infornare la crostata
    • crostata cotta
    • servire crostata
    Ora che la crostata è pronta, la si può riporre all’interno del forno già riscaldato precedentemente e la si lascia cuocere per almeno trenta minuti ad una temperatura pari a circa 180°. Controllare la cottura con un lungo spago. Appena sarà pronta, lasciarla raffreddare per qualche minuto e poi riporla in un piatto pronta per essere servita in qualsiasi orario della giornata.




    COMMENTI SULL' ARTICOLO