ragł

  Ricetta italia

  Viene servita come primo piatto
  Ricetta per 4 persone

  Costo 10 €

Tempo di preparazione
02:30:00
  Tempo di preparazione
00:30:00

  Tempo di cottura
02:00:00


  Tipo di cottura: fornello
Lista degli Ingredienti


  • 300 grammi di Carne magra di vitello
  • 150 grammi di pancetta di maiale
  • 80 grammi di cipolle
  • 1 costa di sedano
  • 200 grammi di pelati
  • 80 grammi di carote
  • 1 bicchiere di vino rosso
  • 1 bicchiere di latte
  • 200 millilitri di brodo di carne e verdura
  • 4 cucchiai di Olio extravergine
  • 1 pizzico di sale
  • 1 spolverata di pepe
Valori Nutrizionali di una porzione:
  • 352Kcal
  • 28g di grassi
  • 28g colesterolo
  • 1g di fibre
  • 20g di proteine

Il ragł

Il termine ragł, conosciuto ormai in tutto il mondo come classico della cucina italiana in quanto associato alla preparazione di piatti a base di pasta, in particolare lasagne e fettuccine (o tagliatelle) deriva in realtą dal termine francese "ragout" (da "ragouter" verbo che significa "conferire pił gusto a qualcosa").

In effetti le innumerevoli versioni regionali che esistono in italia si basano sugli stessi principi, vale a dire un sugo arricchito con carne e odori e cotto a lungo.

Tradizionalmente legato ai giorni di festa, sia per la ricchezza del condimento che per i tempi di preparazione, oggi non č raro trovare il termine "ragł" riferito anche a preparazioni esclusivamente vegetali o addirittura a base di pesce, a significare comunque una preparazione elaborata e ricca, il solo uso del termine ragł conferisce immediatamente nobiltą al piatto.

pappardelle al ragł

Loyd Grossman Sugo Per La Pasta - Pancetta Fumoso (350g) (Confezione da 2)

Prezzo: in offerta su Amazon a: 13,99€


Ricetta classica con carne macinata

  • taglio la cipolla
  • taglio la carota
  • taglio il sedano
La pił classica delle ricette per la preparazione del ragł si basa sull'uso di carne macinata e viene tradizionalmente usata per il condimento di lasagne e fettuccine, questo connubio nasce nel regno della pasta fresca "tirata" a mano, l'Emilia Romagna, e questa tipologia di ragł viene anche detta "alla bolognese".

Per preparare una quantitą di sugo adeguata a 4 porzioni di pasta occorreranno:

300 grammi di manzo macinata

150 grammi di pancetta distesa

1 carota

1 costa di sedano

1 cipolla

200 grammi di salsa di pomodoro

mezzo bicchiere di vino bianco (o rosso)

1 bicchiere di latte intero

un po' di brodo per allungare il sugo

Sale

Pepe nero

  • lasagne al forno Le gustosissime lasagne hanno una grande tradizione alle spalle e si possono trovare tracce di ricette che le descrivono gią ai tempi dell'antica Roma, infatti sono citate nel libro "L'arte culinaria"...
  • tagliatelle al ragu Le tagliatelle al ragł sono uno dei piatti pił famosi d'Italia, tanto che la ricetta č stata depositata dall'apposito consorzio alla camera di commercio in modo che tutti ne rispettino il piatto origi...
  • pasta al ragu La pasta al ragł č sicuramente il simbolo dell'Italia gastronomica, un piatto talmente importante che la sua ricetta č difesa da un consorzio e depositata alla camera di commercio. L'origine del piatt...
  • gnocchi al ragł IL ragł di carne č senza ombra di dubbio una ricetta tradizionale della cucina italiana, preparato dalle nostre antenate e la cui ricetta di tramanda di generazione in generazione. C'č chi ha il sui s...

Dolmio Ragù Alla Bolognese - Originale (750g)

Prezzo: in offerta su Amazon a: 8,5€


Procedimento

  • preparo il soffritto con le verdure e la pancetta
  • aggiungo la carne
  • aggiungo il pomodoro
Preparare un battuto con la pancetta, la cipolla, la carota e il sedano.

Lasciare appassire il tutto con goccio d'olio in un tegame dal fondo spesso, meglio se di coccio.

Aggiungere la carne macinata e lasciare soffriggere mescolando fino a quando la sentiremo sfrigolare.

A questo punto possiamo aggiungere il vino e fare evaporare.

Aggiungiamo anche la salsa di pomodoro e allunghiamo con un po' di brodo.

Il passo successivo č quello pił importante per la perfetta riuscita del ragł, occorre cioč lasciar cuocere dolcemente il tutto per circa due ore con l'unica accortezza di aggiungere, se necessario, un po' di latte e aggiustare di sale e pepe.

Al posto del latte, previsto nella ricetta "tradizionale" č possibile aggiungere dell'acqua o del brodo.


Presentazione

lasagne al ragł Una volta ultimata la preparazione del ragł possiamo usarlo per condire tagliatelle o fettuccine, ravioli e tortellini, o per preparare delle succulente lasagne




Varianti

  • gnocchi al ragł
  • pappardelle al ragł
  • ravioli di ricotta al ragł
Usando lo stesso procedimento, ma utilizzando dello spezzatino o degli involtini al posto della carne macinata č possibile ottenere sempre un ottimo sugo per il condimento della pasta, possibilmente fresca, tipo gnocchi, fusilli, ravioli o orecchiette, e al tempo stesso un ricco secondo da servire ai nostri ospiti.



Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO