gnocchi vegetariani

  Ricetta italia

  Viene servita come primo piatto
  Ricetta per 2 persone

  Costo 4 €


  Tempo totale di esecuzione
00:50:00
  Tempo di preparazione
00:30:00

  Tempo di cottura
00:20:00


  Tipo di cottura: fornello
Lista degli Ingredienti


  • 300 grammi di patate
  • 180 grammi di farina di grano tenero
  • 200 millilitri di Acqua
  • 120 grammi di zucchine
  • 50 grammi di porri
  • 5 cucchiai di Olio extravergine
  • 1 manciata di sale
Valori Nutrizionali di una porzione:
  • 494Kcal
  • 8g di grassi
  • 8g colesterolo
  • 7g di fibre
  • 15g di proteine

Gnocchi vegetariani

Oggi vi proponiamo un piatto molto semplice e se vogliamo anche veloce da realizzare, fatto con ingredienti genuini e salutari, che potete facilmente reperire al supermercato.

Gli gnocchi vegetariani presenti in questa ricetta, sono un primo piatto nutriente e sostanzioso, con pochissimi grassi. Ideale da proporre sia in famiglia, per un pranzo della domenica differente, sia per una cena tra amici.

Potete seguire di pari passo la realizzazione degli gnocchi e cambiare a vostro gradimento gli ingredienti per il condimento, sostituendo la zucchina, con i peperoni ad esempio, oppure con le melanzane e molte altre verdure.

Consigliamo di servire in tavola questa pietanza con del buon vino bianco dai sapori fruttati, nel caso qualcuno volesse servirsene.

Gnocchi vegetariani

RIGA GNOCCHI E GARGANELLI PROFESSIONALE TESCOMA IDEA REGALO TES711

Prezzo: in offerta su Amazon a: 12€


Ingredienti

Ingredienti Per realizzare la seguente ricetta per due persone, dovete procurarvi questi ingredienti:

per l'impasto

300 g di patate

180 g di farina

acqua q.b

per il condimento

1 zucchina

50 g di porro

sale fino q.b

olio extravergine di oliva


  • Gnocchi con salsiccia Gli gnocchi sono un piatto tipico del nostro paese, che grazie alle tante culture gastronomiche tradizionali, vanta numerose ricette per ogni singola regione.Oggi vi propiniamo questo primo piatto m...
  • gnocchi Oggi vi proponiamo l'impasto per la realizzazione degli gnocchi fatti a mano.Il procedimento della lavorazione è molto semplice, e con pochissimi ingredienti, realizzerete una pietanza molto appetit...
  • Gnocchi panna e pancetta Oggi vi proponiamo un primo piatto a base di gnocchi, panna fresca e pancetta.Per realizzare questa pietanza appetitosa, abbiamo utilizzato tutti ingredienti semplice da acquistare al supermercato. ...
  • Gnocchi melanzane Oggi vi proponiamo un primo piatti di gnocchi, realizzato con l'aggiunta di melanzane e carne macinata di vitello.Le melanzane sono un ortaggio molto importante per la nostra alimentazione, dal sapo...

Paderno 18504-15 Raschia, in Acciaio Inox, 15 cm

Prezzo: in offerta su Amazon a: 9,87€


Lavorate le patate

  • Lavorate le patate
  • Lavorate le patate
  • Lavorate le patate
Per la preparazione di questa ricetta, come prima cosa dovete porre le patate su un tagliere e sbucciarle finemente con un pelapatate (1), dopo con un coltello dalla lama seghettata, iniziate ad affettarle non troppo finemente (2) ed aggiungete sale nella pentola di medie dimensioni all'acqua di cottura dell'ortaggio (3).


Continuate le patate

  • Continuate le patate
  • Continuate le patate
  • Continuate le patate
Una volta salata l'acqua a vostro gradimento, mettete a lessare le patate a fette (4) per circa quindici minuti a fiamma moderata. Terminato il tempo di cottura, scolate l'ortaggio in uno scolapasta (5) e lasciatelo da parte a raffreddare per qualche minuto in un piatto fondo da portata (6).


Terminate le patate

  • Terminate le patate
  • Terminate le patate
  • Terminate le patate
A questo punto con un schiacciapatate manuale, iniziate a fare molta pressione sulle patate lesse (7), per tutto il quantitativo che avete a disposizione (8). Terminato questo passaggio, lasciate da parte il composto liscio ed omogeneo nello stesso piatto (9).


Iniziate l'impasto

  • impasto
  • impasto
  • impasto
Ora prendete una terrina oppure una planetaria di medie dimensioni ed aggiungete al suo interno la farina (10) e se preferite, potete setacciarla mentre l'aggiungete, dopo unitevi le patate schiacciate in precedenza (11) e con una forchetta iniziate a mescolare bene. Potete aggiungere anche un po di acqua per lavorare meglio l'impasto. Una volta raggiunto un composto liscio a cui darete la forma di palla (12), lasciatelo da parte a riposare per qualche minuto nello stesso contenitore.


Lavorate il porro

  • Lavorate il porro
  • Lavorate il porro
  • Lavorate il porro
Prendete il porro fresco e ponetelo sopra un tagliere pulito (13), dopo aiutandovi con un coltello dalla lama seghettata, iniziate a sminuzzarlo finemente a rondelle (14). Una volta terminato questo passaggio, lasciate da parte il composto realizzato in un piattino piano (15).


La zucchina

  • La zucchina
  • La zucchina
  • La zucchina
Adesso ponete nuovamente su un tagliere la zucchina (16) e con un pelapatate, sbucciatela finemente, fino ad ottenere un ortaggio di colore quasi bianco (17). Completata anche questa fase, prendete un coltello dalla lama seghettata ed iniziate a tagliuzzare l'ortaggio a rondelle sottili (18). Lasciate da parte le zucchine tagliuzzate in un piatto fondo piccolo.


Preparate il soffritto

  • Preparate il soffritto
  • Preparate il soffritto
  • Preparate il soffritto
In una padella di medie dimensioni antiaderente, aggiungete al suo interno tre cucchiai abbondanti di olio extravergine di oliva (19), lasciandolo scaldare per circa due minuti. Una volta ben caldo, unitevi il porro sminuzzato in precedenza (20) ed aggiungete infine le zucchine a rondelle (21). aggiungete sale fino e pepe nero macinato fresco a vostro gradimento, mescolando con un mestolo di legno. Lasciate in cottura le zucchine per circa quindici minuti a fiamma moderata coprendo con un coperchio.


Realizzate gli gnocchi

  • Realizzate gli gnocchi
  • Realizzate gli gnocchi
  • Realizzate gli gnocchi
A questo punto iniziamo a realizzare gli gnocchi con l'impasto preparato in precedenza, prendendo una piccola parte di esso e con il palmo della mano, formato un sigaro dello spessore di un pollice (22), che andrete poi a tagliuzzare a quadratini con un coltello dalla lama seghettata (23). Vi consigliamo di sporcarvi appena appena le mani con la farina, oppure di metterla un po sulla spianatoia, oppure come in questo caso sopra un tagliere. Ripetete la stessa operazione per il restante impasto che avete a disposizione, ed una volta realizzati gli gnocchi che vi occorrono, lasciateli da parte sopra un piatto piano (24).


Cottura degli gnocchi

  • Cottura degli gnocchi
  • Cottura degli gnocchi
  • Cottura degli gnocchi
Ora prendete una pentola di medie dimensioni piena di acqua, ed aggiungete sale fino a vostro gradimento (25), una volta in ebollizione, unitevi gli gnocchi realizzati i precedenza (26) e lasciate cuocere a fiamma moderata fino a quando questi non saranno venuti a galla (27).


gnocchi vegetariani: Terminate la ricetta

  • Terminate la ricetta
  • Terminate la ricetta
  • Terminate la ricetta
Nella fase finale, prendete una schiumarola e trasferite gli gnocchi appena cotti dalla pentola alla padella con il condimento realizzato in precedenza (28), poi con un mestolo di legno mescolate accuratamente (29), fino a quando la pasta e tutti gli altri ingredienti non si saranno amalgamati bene (30), mantenendo la fiamma del fornello moderata. Impiattate e servite in tavola ben caldo, accompagnando alla pietanza del buon vino bianco dai sapori fruttati e per chi volesse servirsene, potete portare il macinino del pepe nero, che si presta benissimo per essere accompagnato con piatti vegetariani, donando alla pietanza un ulteriore sapore.


Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO