ricette linguine allo scoglio

  Ricetta italia

  Viene servita come primo piatto
  Ricetta per 2 persone

  Costo 10 €


  Tempo totale di esecuzione
00:45:00
  Tempo di preparazione
00:15:00

  Tempo di cottura
00:30:00


  Tipo di cottura: fornello
Lista degli Ingredienti


  • 160 grammi di pasta secca all'uovo
  • 200 grammi di pomodori maturi
  • 100 grammi di vongole
  • 100 grammi di cozze
  • 100 grammi di gamberi
  • 200 grammi di seppia
  • 10 centilitri di vino bianco
  • 2 spicchi di Aglio
  • 1 manciata di prezzemolo
  • 5 cucchiai di Olio extravergine
Valori Nutrizionali di una porzione:
  • 580Kcal
  • 12g di grassi
  • 12g colesterolo
  • 4g di fibre
  • 44g di proteine

Le linguine allo scoglio

Le linguine allo scoglio sono un grande classico dei primi di mare italiani, facili da preparare con ingredienti molto gustosi come i molluschi e i crostacei. Un ottimo piatto da proporre con gli ospiti importanti o nelle domeniche in famiglia.

Le linguine allo scoglio

Lagrange 429002 - Macchina per la pasta, 30 x 16 x 35 cm, colore: Bianco

Prezzo: in offerta su Amazon a: 217,79€


Gli ingredienti

Gli ingredienti Per la ricetta delle linguine allo scoglio per due persone procuratevi i seguenti ingredienti:

160 g di linguine

100 g di cozze

100 g di vongole

1 seppia

6 gamberoni

10 cl di vino bianco

200 g di pomodori pachino

3 spicchi d'aglio

1 ciuffo di prezzemolo

olio extravergine di oliva


  • Linguine allo scoglio La ricetta di oggi, è un primo piatto di pesce molto elaborato, che viene realizzato con l'aggiunta di moltissimi ingredienti freschi e genuini.Potete acquistare facilmente al supermercato tutto ciò...
  • la zuppa di farro Il farro è un alimento molto antico, un tipo di frumento appartenente al genere Triticum che viene coltivato e sfruttato già dall'epoca neolitica. Del genere fanno parte tre specie: il farro piccolo, ...
  • tortellini di zucca I tortellini sono costituiti da una pasta all'uovo fresca in cui è stato inserito un ripieno. La loro origine, molto famosa è bolognese e modenese, da cui riprende anche il nome italiano dal dialettal...
  • linguine con le vongole Che cosa c'è di meglio, magari dopo aver trascorso una bella giornata di mare, che tornare a casa e continuare a sentire l'odore del mare anche nel piatto? Per portare il mare in tavola basta davvero ...

Kenwood A 910 / 8 trafila in bronzo per linguine

Prezzo: in offerta su Amazon a: 24,54€
(Risparmi 17,46€)


I molluschi

  • molluschi
  • molluschi
  • molluschi
Iniziate con il mettere in acqua fredda e salata i molluschi per un paio di ora in modo da farli spurgare dalla sabbia, soprattutto le vongole. Quindi pulite bene le cozze togliendo via le bavette e grattandole con una retina metallica. Dunque sbucciate uno spicchio d'aglio (1) e mettetelo a dorare in una padella con un filo d'olio extravergine di oliva. Unite quindi i molluschi (2) e fateli aprire a fiamma viva per cinque minuti, finché non saranno tutti completamente aperti (3). Quindi spegnete il fuoco e buttate quei molluschi che non si sono aperti.


I gamberoni

  • gamberoni
  • gamberoni
  • gamberoni
Ora sbucciate un altro spicchio d'aglio (4) e mettetelo a dorare in un'altra padella con un filo di olio extravergine di oliva per poi unirvi anche i gamberoni. Fateli cuocere per circa dieci minuti a fiamma media, sfumando con poco vino bianco (5) e quando avranno preso bene colore spegnete il fuoco per farli raffreddare leggermente. Quindi staccate le teste e mettetele da parte, per usarle poi come decorazione del piatto, mentre sguscerete (6) i corpi, mettendoli da parte anch'essi. Tenete anche la padella con lo stesso olio che userete in seguito.


La seppia

  • seppia
  • seppia
  • seppia
Ora iniziate a lavorare la seppia sul tagliere. Compratela già pulita e quindi con un coltello grande fate leva nella bocca per estrarre il becco (7). Quindi separate i tentacoli dalla testa e tritate (8) i primi mentre taglierete a striscioline (9) la testa. Mettete tutto da parte e iniziate a preparare il condimento.


I pomodorini

  • pomodorini
  • pomodorini
  • pomodorini
Lavate bene (10) sotto l'acqua corrente i pomodorini pachino e metteteli sul tagliere. Con il coltello seghettato, per non rovinarne l'affilatura con l'acidità dell'ortaggio, tagliate in due i pomodorini (11) e metteteli a parte (12) in una ciotolina.


Iniziate il condimento

  • Iniziate il condimento
  • Iniziate il condimento
  • Iniziate il condimento
Nella stessa padella dove avete cotto i gamberoni iniziate a cuocere il condimento. Fate scaldare leggermente e quindi unite la seppia (13) in pezzi e lasciate andare un paio di minuti. Quindi unite anche i pomodorini (14) e lasciate andare la cottura per qualche minuto prima di unire anche i gamberoni sgusciati (15). Lasciate andare la cottura finché i pomodorini non saranno appena appassiti.


Preparare i molluschi

  • Preparare i molluschi
  • Preparare i molluschi
  • Preparare i molluschi
Ora che le cozze e le vongole saranno raffreddati togliete le cozze dalle valve (16) e mettetele in un piatto mentre lascerete le vongole nelle loro conchiglie (17). Quindi con l'aiuto di un colino a maglio fine filtrate (18) in una tazza l'acqua di cottura dei molluschi.


Terminare il condimento

  • Terminare il condimento
  • Terminare il condimento
  • Terminare il condimento
Ora versate in pochino di acqua di cottura dei molluschi (19) nella padella con il condimento per formare un sughetto di fondo molto gustoso. Salate leggermente (20), con molta parsimonia in quanto l'acqua di cottura dei molluschi già contribuisce. Quindi aggiungete gli stessi molluschi (21) e continuate per altri cinque minuti, aggiungendo, se necessario, ancora acqua.


ricette linguine allo scoglio: La preparazione finale

  • La preparazione finale
  • La preparazione finale
  • La preparazione finale
Nel frattempo avrete messo abbondante acqua salata a bollire per lessare la pasta che una volta pronta salterete direttamente in padella (22) con il condimento. Mescolate bene (23) a fuoco dolce e una volta amalgamato il tutto aggiungete il prezzemolo (24) che avrete precedentemente lavato e tritato finemente. Quindi spegnete il fuoco, impiattate e servite subito in tavola ben caldo, decorando i piatti con le teste dei gamberoni.


Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO