pasta speck

  Ricetta italia

  Viene servita come primo piatto
  Ricetta per 2 persone

  Costo 3 €


  Tempo totale di esecuzione
00:25:00
  Tempo di preparazione
00:10:00

  Tempo di cottura
00:15:00


  Tipo di cottura: fornello
Lista degli Ingredienti


  • 160 grammi di pasta secca all'uovo
  • 200 grammi di pomodori maturi
  • 40 grammi di speck
  • 20 centilitri di vino bianco
  • 20 grammi di porri
  • 20 grammi di cipolle
  • 50 grammi di parmigiano
  • 5 cucchiai di Olio extravergine
Valori Nutrizionali di una porzione:
  • 588Kcal
  • 18g di grassi
  • 18g colesterolo
  • 4g di fibre
  • 26g di proteine

La pasta con lo speck

La pasta con lo speck può essere cucinata in vari modi, sia in bianco che in rosso con il pomodoro. La più classica maniera di cucinarla è con la panna ma oggi proponiamo la versione con i pomodori pachino freschi, in un connubio gustoso e ricco di sapore. Ottima pasta da preparare velocemente anche per serate importanti visto il suo sicuro successo. Qui fondamentale è il gusto fornito dallo speck e la delicatezza dei porri che aggiungono al pomodoro un gusto insuperabile. La cottura avviene in circa 15 minuti, sufficienti per regalare sapore e aroma al condimento.

pasta allo speck

Silicone Back Matte senza BPA, Alimenti, antiscivolo F45301, Tappetino in silicone, impasto Matte, Back schermo, lavoro Matte, stendere, 60 x 40 cm

Prezzo: in offerta su Amazon a: 9,99€


Gli ingredienti

ingredienti Per cucinare la pasta allo speck con il pomodoro fresco vi serviranno tutti ingredienti freschi. Chiedete il miglior speck al vostro salumiere di fiducia, ingrediente fondamentale ed essenziale per questo piatto gustoso. Una ricetta per due persone prevede:

160 g di rigatoni

200 g di pomodori pachino

40 g di speck o 3 fette

20 cl di vino bianco

¼ di porro

¼ di cipolla bianca media

50 g di parmigiano

olio extravergine d'oliva


  • la zuppa di farro Il farro è un alimento molto antico, un tipo di frumento appartenente al genere Triticum che viene coltivato e sfruttato già dall'epoca neolitica. Del genere fanno parte tre specie: il farro piccolo, ...
  • tortellini di zucca I tortellini sono costituiti da una pasta all'uovo fresca in cui è stato inserito un ripieno. La loro origine, molto famosa è bolognese e modenese, da cui riprende anche il nome italiano dal dialettal...
  • gnocchi ricette Gli gnocchi in Italia sono un piatto speciale, per occasioni particolari, molto amati da tutti. Si preparano con delle patate, la farina e l'uovo, che creano un impasto da utilizzare per preparare que...
  • linguine con le vongole Che cosa c'è di meglio, magari dopo aver trascorso una bella giornata di mare, che tornare a casa e continuare a sentire l'odore del mare anche nel piatto? Per portare il mare in tavola basta davvero ...

Patisse stampo per quiche forato con fondo rimovibile diametro 24 cm

Prezzo: in offerta su Amazon a: 17,55€


Il soffritto

  • cipolla
  • speck
  • olio
Per prima cosa dovrete preparare il soffritto per insaporire lo speck e successivamente il sugo. Quindi prendete la cipolla e tagliatella molto finemente. Quindi tagliate lo speck a listelle e mettete da parte. Quindi ponete in una padella ampia antiaderente cinque cucchiai d'olio.


Preparare gli altri ingredienti

  • pomodori
  • pomodori
  • porro
Ora prendete il porro e tagliatelo a rondelle fini, quindi passate ai pomodori. Lavateli con cura e quindi tagliateli in due o quattro a seconda delle dimensioni, ovvero a seconda se questi saranno più o meno piccoli. Mettete tutto da parte e iniziate la cottura del condimento.


Il soffritto

  • soffritto
  • vino
  • porri
Mettete a scaldare l'olio e quindi unitevi lo speck e la cipolla per farla divenire trasparente. Quando la cipolla diviene trasparente unite anche un pochino di vino bianco, circa un cucchiaio. Fate profumare un pochino e quindi unite ad appassire i porri a fuoco basso.


I pomodori

  • pomodoro
  • vino
  • condimento
Una volta appassiti i porri unite anche i pomodori e lasciate insaporire qualche minuto. Mescolate bene e finite di sfumare il vino avanzato. Salate e lasciate cuocere per circa 10 minuti, per far ridurre leggermente il sughetto.


pasta speck: La preparazione finale

  • preparazione finale
  • preparazione finale
  • preparazione finale
Nel frattempo avrete messo a cuocere la pasta per far coincidere i tempi di cottura. Una volta pronta scolatela e saltatela nella padella con il condimento. Mescolate bene a fuoco molto basso per un minuto per amalgamare bene il movimento e quindi aggiungete il parmigiano grattato. Mescolate bene il formaggio e servite il piatto ancora ben caldo. Potete a vostra scelta accompagnare con del pepe nero in tavola.



COMMENTI SULL' ARTICOLO