tagliatelle agli scampi

  Ricetta italia

  Viene servita come primo piatto
  Ricetta per 2 persone

  Costo 10 €


  Tempo totale di esecuzione
00:45:00
  Tempo di preparazione
00:15:00

  Tempo di cottura
00:30:00


  Tipo di cottura: fornello
Lista degli Ingredienti


  • 160 grammi di pasta secca all'uovo
  • 300 grammi di gamberi
  • 100 grammi di vino rosso
  • 100 millilitri di brodo di dado
  • 200 grammi di conserva di pomodoro
  • 30 grammi di cipolle
  • 1 manciata di prezzemolo
  • 1 manciata di sale
  • 5 cucchiai di Olio extravergine
Valori Nutrizionali di una porzione:
  • 586Kcal
  • 8g di grassi
  • 8g colesterolo
  • 6g di fibre
  • 35g di proteine

Le tagliatelle agli scampi

Le tagliatelle agli scampi sono un primo piatto gustoso e nobile della tradizione italiana, dal costo abbastanza elevato ma dalla preparazione estremamente facile. Di estrema importanza è la freschezza e la qualità degli scampi, che daranno il sapore ottimale al piatto. Questa pietanza è una di quelle da proporre in occasioni speciali, per celebrare un evento o una ricorrenza o festeggiare un lieto accadimento. Accompagnatela con un buon vino, di rango, bianco fruttato, degno di un piatto aristocratico.
Le tagliatelle agli scampi

ANPI Scolapasta Pieghevole Setaccio della Cucina del Silicone Espandibile Cesto di Cibo Frutta Verdura Sopra il Lavandino con Maniglie Stretchable, Si Espande a 61cm/24" (Rosso)

Prezzo: in offerta su Amazon a: 13,89€
(Risparmi 14,3€)


Gli ingredienti

Gli ingredienti Per preparare le tagliatelle con gli scampi per due persone, procuratevi i seguenti ingredienti:

160g di tagliatelle

6 scampi

200g di passata di pomodoro

100 ml di vino rosso

100 ml di brodo di pesce

½ cipolla

1 ciuffo di prezzemolo

sale

olio extravergine di oliva

  • la zuppa di farro Il farro è un alimento molto antico, un tipo di frumento appartenente al genere Triticum che viene coltivato e sfruttato già dall'epoca neolitica. Del genere fanno parte tre specie: il farro piccolo, ...
  • tortellini di zucca I tortellini sono costituiti da una pasta all'uovo fresca in cui è stato inserito un ripieno. La loro origine, molto famosa è bolognese e modenese, da cui riprende anche il nome italiano dal dialettal...
  • linguine con le vongole Che cosa c'è di meglio, magari dopo aver trascorso una bella giornata di mare, che tornare a casa e continuare a sentire l'odore del mare anche nel piatto? Per portare il mare in tavola basta davvero ...
  • Minestra di patate Le patate sono oggi un alimento fondamentale nella nutrizione umana, ma in Europa sono relativamente recenti. Nonostante questo il loro utilizzo è quotidiano e molto importante in tutte le culture eur...

Spiralizzatore per verdure Twinzee - 4 Lame intercambiabili - Design innovativo salvaspazio - Il miglior tritaverdure a spirale per fare spaghetti, vermicelli, nastri e tagliatelle di frutta e verdure.

Prezzo: in offerta su Amazon a: 39,9€
(Risparmi 20€)


Il soffritto

  • Il soffritto
  • Il soffritto
  • Il soffritto
Iniziate la ricetta a partire dal soffritto, versando cinque cucchiai di olio extravergine di oliva (1), in una padella ampia ed antiaderente. Intanto sbucciate e tritate finemente la cipolla (2), e quindi accendete il fuoco sotto alla padella per far scaldare l'olio e una volta ben caldo, unitevi dentro la cipolla tritata (3) a soffriggere.


Gli scampi

  • Gli scampi
  • Gli scampi
  • Gli scampi
Appena la cipolla ha preso un pochino di colore, versate un pochino di vino rosso (4) per evitare che l'ortaggio bruci, quindi unite anche gli scampi (5) ad insaporire qualche minuto, prima di aggiungere il vino rosso (6) restante per farlo sfumare a fiamma vivace.


Il sughetto

  • Il sughetto
  • Il sughetto
  • Il sughetto
Ora girate e mescolate bene gli scampi (7) con un mestolo di legno, mentre prendono colore, e quando il vino è sfumato, aggiungete pian piano il brodo di pesce (8), fate insaporire un pochino e quindi aggiungete anche la salsa di pomodoro (9).


Continuate il sughetto

  • Continuate il sughetto
  • Continuate il sughetto
  • Continuate il sughetto
Ora mescolate bene (10) con il mestolo di legno, aggiungete un pizzico di sale (11) e mescolate (12) bene di nuovo con il mestolo, per amalgamare il tutto. Lasciate cuocere per circa 20 minuti, aggiungendo di tanto in tanto un pochino di acqua di cottura della pasta, nel caso il sughetto si asciughi troppo.


Terminate la ricetta

  • Terminate la ricetta
  • Terminate la ricetta
  • Terminate la ricetta
Intanto avrete messo abbondante acqua salata a bollire, per cuocere la pasta. Lavate bene e tritate il ciuffo di prezzemolo (13) e una volta cotte le tagliatelle, scolatele e saltatele nella padella (14) con il sughetto agli scampi. Mescolate bene per un minuto a fiamma bassa, per far amalgamare la pasta al sughetto, e quindi spegnete il fuoco e aggiungete anche il prezzemolo tritato (15). Impiattate ben caldo, suddividendo gli scampi sui piatti e servite subito in tavola, accompagnando con un vino bianco fruttato.



Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO