stufato alla birra

  Ricetta italia

  Viene servita come secondo piatto
  Ricetta per 2 persone

  Costo 7 €

Tempo di preparazione
03:00:00
  Tempo di preparazione
00:20:00

  Tempo di cottura
02:30:00


  Tipo di cottura: fornello
Lista degli Ingredienti


  • 400 grammi di Carne magra di vitello
  • 700 millilitri di birra scura
  • 200 grammi di peperoni dolci
  • 200 grammi di funghi gallinacci
  • 200 millilitri di brodo vegetale
  • 40 grammi di cipolle
  • 20 grammi di burro
  • 10 grammi di curry
  • 10 grammi di paprika
  • 3 grammi di timo
  • 1 manciata di sale
  • 1 spolverata di pepe
  • 5 cucchiai di Olio extravergine
Valori Nutrizionali di una porzione:
  • 486Kcal
  • 24g di grassi
  • 24g colesterolo
  • 18g di fibre
  • 46g di proteine

Lo stufato alla birra

Lo stufato alla birra è una preparazione gustosa, con una lunga cottura, quella classica dello stufato. La ricetta è semplice da eseguire e non vi creerà nessun problema. L'unica preoccupazione sarà quella di iniziarla con largo anticipo, almeno due ore e mezza prima del pasto. Questa ricetta vede l'impiego anche di alcune gustose spezie, per rendere lo stufato alla birra quanto più armonizzato. Mangiatelo assaporando o la stessa birra che avete usato per la ricetta, o con un vino rosso piuttosto fresco nei gusti.
Lo stufato alla birra

LIFIPOK HOME Tappetino da Bagno Salsicce alla griglia Stufato di Birra al Cavolo sul Tavolo in Legno Spuntini in Stile Rustico Il Tappeto Decorativo da Bagno Oktoberfest

Prezzo: in offerta su Amazon a: 23,99€


Gli ingredienti

Gli ingredienti Per fare lo stufato alla birra per due persone, procuratevi i seguenti ingredienti:

400 g di polpa di vitello

700 ml di birra rossa di buona qualità

200 g di peperoni rossi

200 g di funghi champignon

200 ml di brodo vegetale (se necessario)

½ cipolla

20 g di burro

10 g di curry

10 g di paprika in polvere

3 g di timo secco

sale

pepe nero

olio extravergine di oliva

  • pecorino Il pecorino è un formaggio tipico italiano, dalla storia e tradizione molto antiche, prodotto dal latte di pecora con diverse lavorazioni a seconda della regione e della zona tipica di produzione. Que...
  • L’arte culinaria prevedere diversi tipi di cottura, come quella al forno, la frittura, la griglia, alimenti saltati in padella o ancora cibi bolliti e lessati. Prendiamo in esame le ultime due tipolog...
  • pollo al limone Il pollo è un uccello di origini indiane addomesticato all'alba della civiltà, quando l'umanità lasciò il nomadismo per divenire sedentaria e iniziò la pratica dell'allevamento. Il nome scientifico de...
  • pollo con i peperoni Il pollo è un alimento tra i più apprezzati al mondo, per la facilità di allevamento di questo uccello originario dell'India, tra i primi ad essere addomesticato verso l'8000 avanti Cristo, dopo i can...

Tappetino da Bagno Salsicce alla griglia Stufato di Birra al Cavolo sul Tavolo in Legno Spuntini in Stile Rustico Il Tappeto Decorativo da Bagno Oktoberfest

Prezzo: in offerta su Amazon a: 23,99€


La cipolla

  • La cipolla
  • La cipolla
  • La cipolla
Iniziate la ricetta a partire dalla cipolla. Mettetela sul tagliere e sbucciatela (1) e poi tritatela bene (2) con il coltello, per metterla su un piattino (3) a parte.


I funghi

  • I funghi
  • I funghi
  • I funghi
Quindi lavate i funghi (4) sotto l'acqua corrente, e asciugateli. Metteteli sul tagliere e fateli a fettine sottili (5), da mettere a parte su un piatto (6).


Pulite i peperoni

  • Pulite i peperoni
  • Pulite i peperoni
  • Pulite i peperoni
Ora prendete i peperoni e metteteli sul tagliere per tagliarli in due parti (7). Quindi eliminate le parti vegetali e quelle bianche (8), semi compresi, e quindi tagliateli a listelle. Poi lavate le listelle (9) sotto l'acqua corrente, per eliminare tutti i semi residui.


Finite i peperoni

  • Finite i peperoni
  • Finite i peperoni
  • Finite i peperoni
Una volta eliminati tutti i semi, rimettete le listelle di peperone sul tagliere e quindi riducetele a quadretti (10), da mettere su un piattino (11) a parte, per usarli dopo. Quindi pulite il tagliere e poneteci sopra la carne (12).


Tagliate la carne

  • Tagliate la carne
  • Tagliate la carne
  • Tagliate la carne
Ora iniziate ad affettare la polpa di vitello (13) con il coltello grande da carne, e poi riducete le fette a dadini (14) di circa un centimetro e mezzo. Quindi metteteli tutti a parte su un piattino (15) e continuate la ricetta.


Le spezie

  • Le spezie
  • Le spezie
  • Le spezie
Prendete una planetaria e metteteci dentro i bocconcini di vitello (16). Quindi iniziate ad aggiungere le spezie, a partire dal curry in polvere (17). Aggiungete quindi anche la paprika (18) e proseguite.


Finite le spezie

  • Finite le spezie
  • Finite le spezie
  • Finite le spezie
Ora non vi resta che aggiungere anche il timo secco (19) e mescolare bene (20) per amalgamare tutte le spezie. Lasciate da parte e prendete un tegame grande, dove versare cinque cucchiai di olio extravergine di oliva (21).


Il soffritto

  • Il soffritto
  • Il soffritto
  • Il soffritto
Poi prendete anche il burro e mettetelo nel tegame (22) con l'olio. Quindi mettete il tegame sul fornello, e con il fuoco medio fate sciogliere il burro (23). Una volta sciolto, mettete la cipolla tritata (24) nel tegame e fatela soffriggere.


Iniziate lo stufato

  • Iniziate lo stufato
  • Iniziate lo stufato
  • Iniziate lo stufato
Quando la cipolla diviene trasparente, aggiungete nel tegame anche i bocconcini di vitello (25), e fatelo scottare e prendere colore, girandoli spesso (26) con il cucchiaio. Dopo cinque minuti, aggiungete anche i peperoni a quadretti (27) e proseguite.


I funghi

  • I funghi
  • I funghi
  • I funghi
Girate bene i peperoni (28) con il cucchiaio e lasciate andare per circa cinque minuti, prima di aggiungere anche i funghi affettati (29). Quindi girate con il cucchiaio (30) per far insaporire.


Proseguite la cottura

  • Proseguite la cottura
  • Proseguite la cottura
  • Proseguite la cottura
Ora coprite con un coperchio (31) per far appassire le verdure per dieci minuti. Quindi salate (32) e spolverate con del pepe nero (33) macinato fresco.


La preparazione finale

  • La preparazione finale
  • La preparazione finale
  • La preparazione finale
Ora versate tutta la birra rossa (34) nel tegame, fino a coprire tutti gli ingredienti (35). Ricoprite con il coperchio (36) e lasciate cuocere a fuoco basso per circa un'ora e mezza. Se il liquido dovesse asciugarsi troppo, aggiungete del brodo caldo. Quando lo stufato è pronto fate asciugare un pochino il sughetto di fondo, alzando la fiamma. Quindi spegnete il fuoco e fate riposare cinque minuti, prima di servire in tavola.



Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO