sogliola impanata

  Ricetta italia

  Viene servita come secondo piatto
  Ricetta per 2 persone

  Costo 6 €


  Tempo totale di esecuzione
00:40:00
  Tempo di preparazione
00:30:00

  Tempo di cottura
00:10:00


  Tipo di cottura: fritto
Lista degli Ingredienti


  • 600 grammi di sogliola
  • 200 grammi di farina di grano tenero
  • 200 grammi di pane grattuggiato
  • 2 uova di gallina
  • 80 grammi di limone
  • 300 millilitri di olio di semi di girasole
Valori Nutrizionali di una porzione:
  • 2464Kcal
  • 169g di grassi
  • 169g colesterolo
  • 9g di fibre
  • 90g di proteine

La sogliola impanata

La sogliola è un pesce molto particolare, con uno scheletro semplice, senza piccole spine, e per questo particolarmente indicata per i bambini. Pur non avendo un sapore deciso, viene spesso cucinata per i più piccoli proprio per evitare il problema delle spine. Però, proprio grazie al suo gusto neutro, si presta bene a ricette insolite, che ne aumentino e alterino i sapori con ingredienti particolari, come ad esempio il parmigiano. In questa ricetta invece, la troviamo in una gustosa panatura con uovo, farina e pan grattato, molto sostanziosa e saporita, particolarmente amata dai bambini. Proprio per l'assenza di spine, la sogliola si presta benissimo alla panatura, non nascondendo “sorprese” spiacevoli nella doratura. Il pesce è particolare anche per la pulitura, che è diversa da quella del pesce classico. La sogliola va spellata e quindi eviscerata con cautela. Se non ve la sentite di eseguire questa operazione, lasciatela fare al vostro pescivendolo. Accompagnate il piatto con un vino fresco e citrino, per rinfrescare il piatto.
La sogliola impanata

Topmail 22x7cm Mensola Doccia Angolare in Acciaio Inox 304 Scaffale da Bagno Cucina Porta Oggetti Montaggio a Parete Spessa Triangolare Argento

Prezzo: in offerta su Amazon a: 19,59€
(Risparmi 20,4€)


Gli ingredienti

Gli ingredienti Per fare la sogliola impanata, per due persone, procuratevi i seguenti ingredienti:

2 sogliole (600 g circa)

200 g di farina di grano tenero

200 g di pangrattato

2 uova

1 limone

300 ml di olio di semi di girasole

  • La sogliola alla parmigiana La sogliola è un pesce che si presta bene a varie ricette, anche con il parmigiano, avendo un gusto molto neutro e delicato, che può prendere i sapori da altri ingredienti. La sogliola alla parmigiana...
  • La sogliola La sogliola è un pesce molto particolare, sia nella forma, che nella qualità della carne, e struttura dello scheletro osseo. È un pesce piatto, che vive sotto la sabbia, con gli occhi spostati sul lat...
  • Sogliola al cartoccio La ricetta che oggi vogliamo proporvi, è un gustosissimo secondo piatto di pesce che potete realizzare facilmente in casa, con l'aggiunta di ingredienti genuini e salutari, da reperire al supermercato...
  • Ricette sogliola La sogliola è un pesce particolare, dal sapore neutro e leggero. Viene molto utilizzata per l'alimentazione dei bambini, perché ha poche spine, facilmente rimovibili, e il suo sapore non forte, aiuta ...

kina R00195 Adesivi Murali Mare Polpo Balena Pesci Decorazione Muro Bambino Cameretta Asilo Nido Camera Letto

Prezzo: in offerta su Amazon a: 21,9€


Iniziare a pulire la sogliola

  • Iniziare a pulire la sogliola
  • Iniziare a pulire la sogliola
  • Iniziare a pulire la sogliola
Iniziate la ricetta con la pulizia della sogliola. Mettete il pesce sul tagliere e iniziate a squamarlo (1) con il coltello o lo squamatore, passandolo su tutto il corpo, e poi lavando sotto l'acqua corrente per eliminarle tutte. Poi, con le forbici, tagliate via le spine ai lati del pesce (2), eliminandole del tutto anche con la parte di carne attaccata, e la piccola pinna (3) accanto alle branchie.


Continuate a pulire la sogliola

  • Continuate a pulire la sogliola
  • Continuate a pulire la sogliola
  • Continuate a pulire la sogliola
Quindi incidete, con il coltello da pesce, l'inizio della coda, con un piccolo taglio sulla pelle (4) in senso verticale. Iniziate a sollevare la pelle dall'incisione, verso la testa, e tiratela con forza (5) per staccarla fino alla testa. Utilizzate un tovagliolo o un pezzo di carta assorbente da cucina per evitare di scivolare con la presa, in quanto la pelle della sogliola risulta molto viscida. Poi girate la sogliola e ripetete la stessa incisione (6) dall'altra parte, sulla parte bianca del pesce.


Finite di pulire la sogliola

  • Finite di pulire la sogliola
  • Finite di pulire la sogliola
  • Finite di pulire la sogliola
Anche in questo caso, sollevate la pelle all'altezza dell'incisione e tirate con forza (7), sempre assicurando la presa con un tovagliolo pulito o della carta assorbente, per togliere la pelle fino alla testa compresa. Infine, con il coltello, incidete i lati attaccati alla carne della sacca delle viscere (8), per toglierla senza romperla, e con le forbici, tagliate le branchie per asportarle. Ora non vi resta che lavare bene il pesce (9) per eliminare tutti i residui di sangue e viscere, con particolare attenzione alla sacca delle viscere e alle branchie.


Sfilettate il pesce

  • Sfilettate il pesce
  • Sfilettate il pesce
  • Sfilettate il pesce
Ora dovrete sfilettare il pesce, tagliando la carne appena sopra la spina dorsale (10) per poi tagliare di nuovo sotto appena la colonna vertebrale in modo da tirarla via (11) con facilità. I tagli vanno fatti con il coltello in posizione parallela al corpo della sogliola, facendo attenzione a non portare via la carne. Eliminate anche la testa, per facilitare questa operazione, prima di staccare la colonna. Quindi lasciate i filetti su un piatto (12) e continuate la ricetta.


Preparate la panatura

  • Preparate la panatura
  • Preparate la panatura
  • Preparate la panatura
Ora dovete mettete la farina (13) su un piatto piano, e il pan grattato (14) in un altro piatto, spargendola bene e non ammucchiandola in un punto. Quindi rompete le uova (15) in una ciotolina, e aggiungeteci un pizzico di sale, senza esagerare.


L'olio

  • olio
  • olio
  • olio
Intanto prendete una padella ampia ed antiaderente e versateci dentro l'olio di semi di girasole (16). Fatelo scaldare a fiamma viva, mentre intanto aggiungete del sale fino ai filetti di sogliola (17) e sbattete bene le uova (18) con una forchetta, fino ad ottenere un composto omogeneo.


Panare i filetti

  • Panare i filetti
  • Panare i filetti
  • Panare i filetti
Ora prendete i filetti ad uno ad uno, per eseguire su tutti la stessa operazione. Prendete il primo filetto e infarinatelo bene (19) nel piatto della farina, facendolo diventare bianco in tutte le sue parti. Poi passate lo stesso filetto nell'uovo (20), immergendolo totalmente in modo che aderisca bene ovunque, ed infine passatelo nel pan grattato (21), facendolo attaccare perfettamente su tutta la carne.


La frittura

  • La frittura
  • La frittura
  • La frittura
Una volta impanato bene il primo filetto, mettetelo a friggere nell'olio di semi caldo (22) che avevate messo sul fuoco, mentre ripeterete la stessa operazione per gli altri filetti. Impanate e mettete a friggere tutti i filetti per qualche minuto, e poi girateli (23) con una paletta da frittura. Continuate a friggere finché la panatura non è ben dorata, e quindi prendete i filetti con una pinza da cucina e metteteli ad asciugare su un piatto piano, dove avrete messo della carta assorbente da cucina (24) in modo che l'olio venga assorbito e la panatura risulti asciutta. Una volta asciutti, servite subito in tavola ben caldo, con delle fette di limone accanto, che avrete già tagliato, per chi volesse servirsene. Accompagnate con un buon vino bianco fruttato o citrino, come il Vermentino.




COMMENTI SULL' ARTICOLO