branzino spigola

  Ricetta italia

  Viene servita come secondo piatto
  Ricetta per 2 persone

  Costo 8 €


  Tempo totale di esecuzione
00:40:00
  Tempo di preparazione
00:20:00

  Tempo di cottura
00:20:00


  Tipo di cottura: forno
Lista degli Ingredienti


  • 400 grammi di spigola
  • 1 spicchio di Aglio
  • 50 millilitri di Olio extravergine
  • 1 pizzico di sale
  • 6 foglie di salvia
Valori Nutrizionali di una porzione:
  • 392Kcal
  • 28g di grassi
  • 28g colesterolo
  • 0g di fibre
  • 33g di proteine

Spigola al forno

Il pesce è uno degli alimenti più saporiti e genuini che possano essere realizzati in cucina. La carne bianca e tenera di questo animale marino è in grado di soddisfare tutti i palati, soprattutto quelli più raffinati. Esistono diverse tipologie di pesce e ognuno di essi può essere cucinato nei modi più diversi e possono essere presentati in tavola nelle occasioni più svariate: il pesce può fungere da condimento per un prelibatissimo primo piatto, può essere servito come antipasto o come secondo piatto. In questa ricetta prepareremo la spigola al forno con un contorno di verdura lessa condita con il sugo del pesce. La preparazione del pesce, qualunque essa sia, non è mai facile poiché richiede la massima attenzione per ogni dettaglio, che vada dalla pulitura del pesce, alla quantità del condimento al tempo della cottura. Prima di iniziare a preparare la pietanza, dunque, il pesce va sempre pulito con l’aiuto di un coltello o di un paio di forbici, grazie ai quali potrete tagliare le pinne e le branchie. In seguito, il ventre così da ripulire il pesce delle sue interiora e poi passare la lama del coltello sulla superficie dell’animale così da rimuovere le squame e, infine, sciacquare. Per facilitarvi il compito, è possibile far pulire il pesce anche direttamente in pescheria al momento dell’acquisto. Dopo aver fatto ciò, si passa al condimento: aggiungere l’olio extravergine di oliva, tre fette di limone da riporre sulla superficie del pesce, un pizzico di sale e uno spicchio di aglio tritato e della salvia. In seguito infornare.
spigola al forno

Cuscino Pesce der europea branzino 70 cm peluche PESCI kuscheltie cuscino peluche

Prezzo: in offerta su Amazon a: 26,88€


Ricetta base

  • ingredienti ricetta
La ricetta della spigola al forno non è tra le ricette più complicate per la realizzazione di una pietanza a base di pesce, ma si sa, cucinare questi animali marini non è mai molto semplice. Per attuare questa ricetta così saporita per un consumo destinato a due persone, occorrono i seguenti ingredienti nelle seguenti misure:

400 grammi di spigola

40 grammi di olio extravergine di oliva

6 foglie di salvia

1 pizzico di sale

30 grammi di limone ( 3 fette sottili)

1 spicchio di aglio.


  • Spigola La spigola è un pesce di mare che vive nelle acque temperate del mare Mediterraneo, Mar Nero ed Atlantico ( dalla Norvegia, al Senegal) in acque costiere, fino ad una profondità di circa cento metri. ...
  • pesce Per preparare questo piatto molto semplice e gustoso, ci siamo serviti del branzino, che si presta benissimo per diversi tipi di cottura, sia al forno che in padella, oppure alla piastra, al vapore o ...
  • Conoscere tutti i segreti delle tecniche di cottura e preparazione dei cibi è molto importante per cucinare pietanze, sia per ottimizzare gli sforzi che per capire come realizzare le ricette....
  • Insalata di mare L'insalata di mare è un piatto tipico dell'Italia mediterranea che ci permette di assaporare alcuni fra i crostacei, i molluschi ed i pesci più buoni che i mari della nostra penisola sono in grado di ...

ALAIX BBQ Grill Mat, 100% anti-aderente, facile da pulire, riutilizzabili, perfetta per la cottura in forno e per il Barbecue, nero, 3 Pack, 15.75"x13"

Prezzo: in offerta su Amazon a: 9,65€


Preparazione

Nel momento in cui tutti gli ingredienti sono stati riuniti, ovvero la spigola, il sale, l’olio extravergine di oliva, il limone, la salvia e lo spicchio di aglio, si può procedere con la preparazione della pietanza. Quindi, prendere il pesce e dopo averlo ripulito accuratamente come spiegato precedentemente ( apporre un taglio sulla parte morbida del ventre e ripulirlo delle interiora e con un coltello togliere le squame dai lati del pesce, tagliare le pinne e poi sciacquare), riporlo in una pirofila con della carta da forno. Aggiungere un pizzico di sale così da insaporirlo.


Aggiungere il limone

In seguito, prendere un limone e lavarlo. Successivamente, tagliare il limone in due parti uguali e da una delle due metà ritagliare tre fette sottili da riporre su uno dei due fianchi del pesce.


Aggiungere il condimento

Ora, prendere le foglie di salvia e lavarle accuratamente con dell’acqua fresca, in modo tale da ripulirle dalle impurità. In seguito, riporre le foglie sia sul pesce che intorno ad esso. Aggiungere poi lo spicchio di aglio, il quale va accuratamente tritato e posizionato sia all’interno del pesce sia sulla sua superficie. Infine, terminare il condimento della pietanza con l’aggiunta dell’olio extravergine di oliva, circa 40 millilitri.


Le zucchine

Mentre si sta preparando il pesce, si può procedere anche con la realizzazione di un contorno a scelta che accompagni il pesce, purché sia molto leggero e delicato, in modo tale da affiancare la pietanza principale. In tal caso si è optato per le zucchine lesse, una verdura genuina e saporita e che si sposa perfettamente con i pasti a portata di mare. Iniziare con il lavarle accuratamente con dell’acqua fresca e, successivamente, procedere con il tagliare le estremità della verdura.


Tagliare la verdura

Appena sarà possibile, si può procedere con il tagliare la verdura, conferendole la forma che si preferisce. In questo caso, si è optato per un taglio rapido e semplice, ovvero il taglio a rondelle che consiste nel posizionare l’alimento in forma orizzontale apponendo dei tagli sulla verdura creando dei piccoli cerchi dallo spesso di circa 20 mm.


Cottura delle zucchine

Non appena le zucchine saranno state tagliate tutte, si può procedere con la loro cottura. Quindi, prendere una pentola capiente e riempirla di acqua almeno fino alla metà. Attendere che questa arrivi all’ebollizione per poter così aggiungere al suo interno la verdura tagliata precedentemente per la sua cottura. Appena lo stato di ebollizione sarà raggiunto, versare nell’acqua le zucchine e lasciar cuocere per circa 10 o 15 minuti a fiamma vivace. Salare l’acqua quanto basta.


branzino spigola: Infornare e servire la pietanza

Appena il pesce sarà stato condito in maniera adeguata, si può procedere con gli ultimi preparativi prima di infornarlo. Dunque, avvolgerlo nella carta da forno e inserirlo nell’elettrodomestico per la cottura, per un tempo pari a circa 20 minuti e ad una temperatura di 120°. Appena il pesce sarà pronto, riporlo in un piatto da portata e aggiungere al suo fianco le zucchine, le quali andranno condite con il sugo del pesce o con dell’altro olio extravergine di oliva.



COMMENTI SULL' ARTICOLO