orata in padella

  Ricetta italia

  Viene servita come secondo piatto
  Ricetta per 2 persone

  Costo 10 €


  Tempo totale di esecuzione
00:60:00
  Tempo di preparazione
00:30:00

  Tempo di cottura
00:30:00


  Tipo di cottura: fornello
Lista degli Ingredienti


  • 400 grammi di orata
  • 100 grammi di peperoni gialli
  • 50 grammi di capperi sott'acetp
  • 100 grammi di olive nere
  • 10 centilitri di vino bianco
  • 4 spicchi di Aglio
  • 1 manciata di prezzemolo
  • 1 manciata di sale
  • 5 cucchiai di Olio extravergine
Valori Nutrizionali di una porzione:
  • 394Kcal
  • 20g di grassi
  • 20g colesterolo
  • 2g di fibre
  • 42g di proteine

Orata in padella

L'orata è un pesce di mare, molto delicato nella consistenza e soprattutto nel sapore.

Questa ricetta in padella, è un modo diverso per assaporare questo pesce, con l'aggiunta di ingredienti genuini e salutari. Questa razza di pesce, è presente nei mari italiani, nel bacino Mediterraneo ed anche nell'Atlantico, dall'estremo sud delle isole Britanniche fino ad arrivare a Capo Verde. L'orata conduce una vita strettamente solitaria o in gruppi molto piccoli.

Grazie alla sua carne tenera è molto semplice da spinare. Potete cucinare questo pesce in moltissimi modi e con l'aggiunta di tanti ingredienti, accompagnandolo con un vino bianco delicato e floreale.

Per questa ricetta abbiamo scelto di sfilettare il pesce, per fargli assorbire meglio i sapori nella padella. Necessiterà più tempo nella sfilettatura ma avrete un piatto migliore specialmente se servito ai bambini, in genere restii a mangiarlo proprio a causa delle spine.

Orata in padella

ALAIX BBQ Grill Mat, 100% anti-aderente, facile da pulire, riutilizzabili, perfetta per la cottura in forno e per il Barbecue, nero, 3 Pack, 15.75"x13"

Prezzo: in offerta su Amazon a: 10,72€
(Risparmi 2,4€)


Ingredienti

Ingredienti Per realizzare una buona orata in padella seguitte questa ricetta che per due persone, prevede i seguenti ingredienti:

400 g di filetto di orata

1 peperone giallo

50 g di capperi di pantelleria

100 g di olive nere

100 ml di vino bianco

3 spicchi d'aglio

1 ciuffo di prezzemolo fresco

olio extra vergine di oliva

sale fino

  • Orata alla ligure La ricetta di oggi è un secondo piatto di pesce tipico della regione ligure, che si realizza con l'orta e l'aggiunta di ingredienti saporiti e genuini.Il tempo di preparazione di questa pietanza è d...
  • L'orata in crosta di patate L'orata in crosta di patate è uno dei piatti di pesce più ricercati dagli italiani, ottimo per tutte le occasioni, dalle serate con amici a quelle più importanti. La ricetta è molto semplice e la sua ...
  • Gli spaghetti con gli scampi Gli spaghetti con gli scampi sono uno dei piatti più ricercati dagli amanti dei primi di pesce, con questi crostacei nobili e gustosi. La preparazione della ricetta è estremamente semplice, anche se d...
  • orata L'orata alle verdure è un secondo piatto pieno di gusto, facile da preparare e perfetto per le vostre cene, sia in famiglia che in quelle con ospiti di riguardo. Inoltre il piatto piacerà senz'altro a...

Paderno 11713-32 Wok in Ferro, 32 cm

Prezzo: in offerta su Amazon a: 40,42€


Sviscerare il pesce

  • Sviscerare il pesce
  • Sviscerare il pesce
  • Sviscerare il pesce
Iniziate la ricetta sviscerando il pesce se non è stato fatto già dal vostro rivenditore di fiducia. Dovrete togliere tutte le interiora, ovvero gli organi interno, e le branchie che potrebbero rovinare il gusto del vostro piatto. Con delle forbici da cucina, fate un taglio netto sotto la pancia dell'orata, partendo dall'orifizio (1), dopo con le mani, estraete tutte le interiora (2) ed anche le branchie (3).


Lavate l'orata

  • Lavate l'orata
  • Lavate l'orata
  • Lavate l'orata
Sotto l'acqua corrente, lavate bene l'orata nella pancia (4) ed anche nelle branchie (5) per togliere eventuali residui di interiora e sangue, poi ponetelo su un tagliere ed iniziate a sfilettarlo togliendo con le forbici da cucina la coda (6) e quindi anche le pinne, per facilitare la successiva sfilettatura.


Sfilettate il pesce

  • Sfilettate il pesce
  • Sfilettate il pesce
  • Sfilettate il pesce
Per effettuare la sfilettatura agite con un coltello dalla lama lunga e ben affilata. Inserite la punta sotto la pancia (7), iniziando a tagliare lungo la colonna vertebrale, per far distaccare la carne. quindi ora dovrete ripetere l'operazione dall'altra parte (8), inserendo il coltello questa volta nel dorso cercando delicatamente di staccare la carne lungo le spine, per aiutare il successivo distacco della spina dorsale. Dopo tagliate la testa dell'orata con le forbici da cucina (9).


Spinate il pesce

  • Spinate il pesce
  • Spinate il pesce
  • Spinate il pesce
Adesso infilate la lama del coltello sotto la spina dorsale dell'orata partendo dalla coda, e quindi iniziate a tagliare lungo la colonna vertebrale (10) tirandola contemporaneamente con la mano sinistra per eliminarla (11). Una volta ottenuti i due filetti con i polpastrelli toccateli per individuare le eventuali spine rimaste che eliminerete con le pinzette (12), tirandole delicatamente per non sfaldare la carne del filetto. Quindi lasciate i due filetti su un piatto e dedicatevi agli altri ingredienti.


Il peperone

  • Il peperone
  • Il peperone
  • Il peperone
Quindi lavate accuratamente sotto l'acqua corrente il peperone giallo (13), poi ponetelo su un tagliere e dividetelo a metà per eliminare le parti interne vegetali e quelle bianche (14). Eliminate anche tutti i semini, sia con il coltello, sia risciacquando l'ortaggio sotto l'acqua corrente. Una volta pulito interiormente con un coltello dalla lama liscia, iniziate ad affettarlo a striscioline sottili (15). Una volta completata questa operazione lasciate da parte il peperone su un piatto fondo.


Il prezzemolo

  • Il prezzemolo
  • Il prezzemolo
  • Il prezzemolo
Poi, sotto l'acqua corrente, lavate il prezzemolo fresco accuratamente (16), e quindi ponetelo su un tagliere a con un coltelle dalla lama seghettata, tagliate i gambi (17). Ora lasciate da parte su un piattino (18).


Cottura del peperone

  • Cottura del peperone
  • Cottura del peperone
  • Cottura del peperone
Ora prendete una padella ampia e antiaderente, e metteteci a scaldare cinque cucchiai di olio extra vergine di oliva (19), a cui poi unirete l'aglio con la camicia (20) ed una volta che sarà ben dorato, aggiungetevi anche i peperoni (21).


Continuate con il peperone

  • Continuate con il peperone
  • Continuate con il peperone
  • Continuate con il peperone
Fate cuocere i peperoni a fiamma viva per circa cinque minuti prima di abbassare il fuoco e aggiustare con del sale fino a vostro gradimento (22). Quindi versate anche il vino bianco a sfumare (23), fatelo evaporare un pochino e aggiungete le olive nere (24) mescolando con un mestolo di legno per amalgamare il tutto. Poi con un coperchio, coprite e lasciate cuocere per venti minuti circa, mescolando di tanto in tanto.


Condite l'orata

  • Condite l'orata
  • Condite l'orata
  • Condite l'orata
Ponete i filetti di orata su un tagliere (25) e iniziate a condire con del sale fino (26). Ora potete mettere l'orata in padella insieme ai peperoni (27), togliendo con un cucchiaio l'aglio intero facendo cuocere il pesce per quindici minuti per parte.


orata in padella: Cottura dell'orata

  • Cottura dell'orata
  • Cottura dell'orata
  • Cottura dell'orata
Trascorsi i quindici minuti di cottura, con una ramina girate l'orata dall'altra lato (28) e aggiungetevi sopra i capperi di pantelleria (29) ed il prezzemolo fresco (30). Coprite con un coperchio e lasciate cuocere per altri quindici minuti. Dopo impiattate e servite in tavola ben caldo.



COMMENTI SULL' ARTICOLO