coniglio in agrodolce

  Ricetta italia

  Viene servita come secondo piatto
  Ricetta per 4 persone

  Costo 10 €

Tempo di preparazione
01:10:00
  Tempo di preparazione
00:10:00

  Tempo di cottura
00:60:00


  Tipo di cottura: fornello
Lista degli Ingredienti


  • 1 chilo di coniglio
  • 100 grammi di pomodori maturi
  • 150 millilitri di Aceto
  • 50 grammi di zucchero
  • 100 grammi di olive nere
  • 30 grammi di farina di grano tenero
  • 1 rametto di rosmarino
  • 3 foglie di menta
  • 1 costa di sedano
  • 40 grammi di cipolle
  • 1 manciata di sale
  • 6 cucchiai di Olio extravergine
Valori Nutrizionali di una porzione:
  • 516Kcal
  • 22g di grassi
  • 22g colesterolo
  • 1g di fibre
  • 57g di proteine

Il coniglio in agrodolce

Il coniglio in agrodolce è un delizioso secondo piatto dalla preparazione facilissima, da cucinare per circa un'ora nel tegame di terracotta. Gli ingredienti sono pochi e semplici, ma il risultato è entusiasmante per chi ama le ricette classiche con gusti marcati. Il piatto può essere accompagnato con un buon vino rosso fruttato, ma anche con un bianco strutturato non troppo freddo.
Il coniglio in agrodolce

Röslebbq Räucherchips Kirsche 750G

Prezzo: in offerta su Amazon a: 14,85€
(Risparmi 2,95€)


Gli ingredienti

ingredienti Per fare il coniglio in agrodolce per 4 persone, procuratevi i seguenti ingredienti:

1 coniglio intero (circa 1 kg)

100 g di pomodorini ciliegino

150 ml di aceto di vino bianco

50 g di zucchero

100 g di olive nere snocciolate

30 g di farina

1 rametto di rosmarino

3 foglie di menta

1 gambo di sedano

½ cipolla

sale

olio extravergine di oliva


  • arrosto di bovino La carne rappresenta una delle principali fonti di proteine nell'alimentazione umana, insieme al pesce e ai latticini. Un tempo il suo consumo era considerato simbolo di benessere economico ed era ris...
  • video ricette Se stavate cercando un modo per imparare nuove ricette ancora più veloce e più semplice rispetto ai nostri articoli siete nella sezione giusta. In videoricette carne troverete tutte le ricette di stuz...
  • spezzatino ai funghi Lo spezzatino ai funghi viene generalmente preparato con della carne bovina, la più adatta ad accompagnare i funghi ma non l'unica. Se preferite infatti potrete sostituirla con la carne di pollo, ma a...
  • Lo spezzatino al pomodoro Lo spezzatino al pomodoro è tra i più classici, se non il più classico, degli stufati di carne in pezzi, cucinato da tutte le mamme almeno una domenica al mese. La sua cottura molto lunga infatti lo f...

Set di 5 Stuoie Antiaderenti per Grill, Carryme Tappetino Massima Qualità per Stuoie Grigliata, Liner Forno, Mat Cottura - Riutilizzabile lavastoviglie Stuoie cucina sicura per Griglia Barbecue Grill

Prezzo: in offerta su Amazon a: 10,99€
(Risparmi 17,02€)


I pomodori

  • I pomodori
  • I pomodori
  • I pomodori
Iniziate partendo dai pomodorini, che laverete bene (1) sotto l'acqua corrente, per poi asciugarli e metterli sul tagliere. Con il coltello a lama seghettata per non rovinare l'affilatura della lama con l'acidità del pomodoro, tagliate in due parti (2) i pomodorini ciliegino e quindi metteteli in una ciotolina (3) a parte.


Il sedano

  • Il sedano
  • Il sedano
  • Il sedano
Quindi lavate bene anche il sedano (4), asciugatelo e tagliatelo in pezzi grossi (5), da mettere a parte su un piattino (6).


La cipolla

  • La cipolla
  • La cipolla
  • La cipolla
Infine sbucciate la cipolla sul tagliere (7) e quindi tritatela (8) finemente. Mettete anche questa a parte (9) su un piattino e proseguite.


L'aceto

  • aceto
  • aceto
  • aceto
Poi lavate bene il coniglio (10) sotto l'acqua corrente, per togliergli il sapore di selvatico, e fatelo sgocciolare per poi asciugarlo. Quindi prendete lo zucchero e versatelo nell'aceto (11), e mescolate bene (12) con il cucchiaino per fare la salsa agrodolce.


Il soffritto

  • Il soffritto
  • Il soffritto
  • Il soffritto
Ora potete cominciare la cottura, mettendo sei cucchiai di olio extravergine di oliva (13) in un tegame di terracotta, per farli scaldare a fuoco medio. Una volta caldo, mettete a soffriggere la cipolla tritata (14) e mescolate bene (15) con il cucchiaio di legno.


La cottura del coniglio

  • La cottura del coniglio
  • La cottura del coniglio
  • La cottura del coniglio
Quando la cipolla è diventata trasparente, mettete a cuocere anche il coniglio (16), coprendo con il coperchio (17), per qualche minuto, facendolo rosolare bene da un lato, prima di girarlo (18) dall'altro lato per continuare a rosolare.


La farina

  • La farina
  • La farina
  • La farina
Quando il coniglio è rosolato, abbassate il fuoco, e quindi aggiungete la farina (19), girate bene il coniglio (20) per farla amalgamare bene, e poi versate sul coniglio l'aceto zuccherato (21), e continuate la ricetta.


Continuate la cottura

  • Continuate la cottura
  • Continuate la cottura
  • Continuate la cottura
Quindi aggiungete anche il rametto di rosmarino (22) dopo averlo lavato bene, i pomodorini ciliegino tagliati (23) e il sedano a pezzi (24).


Le olive

  • Le olive
  • Le olive
  • Le olive
Quindi aggiungete anche le foglie di menta (25), accuratamente lavate ed asciugate, e le olive nere snocciolate (26). Quindi coprite di nuovo con il coperchio (27) per proseguire la cottura per altri 30 minuti.


La preparazione finale

  • La preparazione finale
  • La preparazione finale
  • La preparazione finale
Dopo circa mezzora, salate (28) la carne e mescolate bene (29), per proseguire la cottura per altri 10 minuti con il coperchio (30) e il fuoco al minimo. Una volta pronto, impiattate e servite subito in tavola ben caldo, accompagnando con un vino rosso fruttato.




COMMENTI SULL' ARTICOLO