coniglio in padella

  Ricetta italia

  Viene servita come secondo piatto
  Ricetta per 2 persone

  Costo 6 €

Tempo di preparazione
02:-30:00
  Tempo di preparazione
00:30:00

  Tempo di cottura
00:60:00


  Tipo di cottura: fornello
Lista degli Ingredienti


  • 400 grammi di carne magra di coniglio
  • 100 grammi di olive da tavola
  • 100 grammi di pomodori maturi
  • 200 grammi di patate
  • 200 grammi di fagiolini
  • 200 millilitri di vino bianco
  • 30 grammi di cipolle
  • 80 grammi di carote
  • 1 manciata di sale
  • 5 cucchiai di Olio extravergine
Valori Nutrizionali di una porzione:
  • 582Kcal
  • 20g di grassi
  • 20g colesterolo
  • 7g di fibre
  • 54g di proteine

Coniglio in padella

Il coniglio si può cucinare anche in padella, con qualche ingrediente molto nutriente. Una delle ricette da fare è quella con le verdure, con carote, patate e fagiolini, da cuocere insieme alla carne per fa insaporire tutto insieme. Un piatto semplice da realizzare, con delle olive tagiasche per rendere il tutto ancora più buono.
Coniglio in padella

Edealing 3PCS set ideale del silicone Skull Gufo coniglio uovo fritto muffa Shaper anello Cucina Helper cottura calda

Prezzo: in offerta su Amazon a: 9,98€
(Risparmi 11,01€)


Ingredienti

Ingredienti Per la preparazione di questa pietanza per due persone, dovete avere in casa i seguenti ingredienti:

400 g di coniglio in pezzi

100 g di olive tagiasche

100 g di pomodoro fresco

200 g di patate

200 g di fagiolini

200 ml di vino bianco secco

30 g di cipolla bianca

1 carota

olio di oliva extravergine

sale fino q.b


  • arrosto di bovino La carne rappresenta una delle principali fonti di proteine nell'alimentazione umana, insieme al pesce e ai latticini. Un tempo il suo consumo era considerato simbolo di benessere economico ed era ris...
  • video ricette Se stavate cercando un modo per imparare nuove ricette ancora più veloce e più semplice rispetto ai nostri articoli siete nella sezione giusta. In videoricette carne troverete tutte le ricette di stuz...
  • spezzatino ai funghi Lo spezzatino ai funghi viene generalmente preparato con della carne bovina, la più adatta ad accompagnare i funghi ma non l'unica. Se preferite infatti potrete sostituirla con la carne di pollo, ma a...
  • Lo spezzatino al pomodoro Lo spezzatino al pomodoro è tra i più classici, se non il più classico, degli stufati di carne in pezzi, cucinato da tutte le mamme almeno una domenica al mese. La sua cottura molto lunga infatti lo f...

Tenta Kitchen Stampi in silicone per uova al tegamino o pancake, motivi: coniglio, gufo e teschio, confezione da 3 pz.

Prezzo: in offerta su Amazon a: 8,69€


Lavorate i fagiolini

  • Lavorate i fagiolini
  • Lavorate i fagiolini
  • Lavorate i fagiolini
Ponete i fagiolini sopra un tagliere ed eliminate con un coltello le punte (1), se l'ortaggio è troppo grande potete tagliarlo in due. Terminato questo passaggio, lavate accuratamente sotto abbondante acqua corrente per eliminare eventuali residui di terra (2) e lasciate da parte dentro un piatto fondo (3).


Le patate

  • Le patate
  • Le patate
  • Le patate
Sbucciate finemente le patate che avete a disposizione (4) e dopo con un coltello dalla lama lunga e liscia divideteli inizialmente in due parti, poi a fette e proseguite realizzando i dadini (5). Una volta lavorato completamento l'ortaggio, lasciatelo da parte dentro un piattino fondo (6).


La carota

  • La carota
  • La carota
  • La carota
Pulite la carota eliminando completamente la buccia con un pelapatate (7) e proseguite tagliuzzandola a rondelle non troppo sottili (8). Una volta realizzate il composto che vi occorre, lasciatelo da parte sopra un piattino piano (9).


Il pomodoro

  • Il pomodoro
  • Il pomodoro
  • Il pomodoro
Lavate accuratamente il pomodoro sotto abbondante acqua corrente utilizzando le mani per eliminare eventuali residui di terra (10), dopo ponetelo sopra un tagliere e con un coltello dalla lama lunga e seghettata dividetelo a fette (11). Terminato questo passaggio, lasciate l'ortaggio sopra un piatto piano da portata (12).


La cipolla

  • La cipolla
  • La cipolla
  • La cipolla
Ponete la cipolla che avete a disposizione sopra un tagliere (13), poi con un coltello ben affilato iniziate a sminuzzarla finemente (14) ed una volta realizzato un composto in piccoli parti, lasciatelo sopra un piattino piano (15).


Il soffritto

  • Il soffritto
  • Il soffritto
  • Il soffritto
Prendete una padella antiaderente di grandi dimensioni e versate al suo interno due cucchiai abbondanti di olio di oliva extravergine (16) ed una volta ben caldo, unitevi la cipolla lavorata nel passaggio precedente (17). Lasciate soffriggere per qualche minuto a fiamma bassa e dopo incorporate anche le patate a dadini (18).


Unite gli ingredienti

  • Unite gli ingredienti
  • Unite gli ingredienti
  • Unite gli ingredienti
A questo punto aggiungete i fagiolini che avete pulito in precedenza (19) le carote a rondelle (20) ed anche il pomodoro a fette (21).


Proseguite la ricetta

  • Proseguite la ricetta
  • Proseguite la ricetta
  • Proseguite la ricetta
Ora aggiustate di sale fino a vostro gradimento gli ingredienti nella padella (22), alzate un pochino la fiamma del vostro gas e sfumate con il vino bianco secco (23). Terminati questi passaggi, mescolate accuratamente con un mestolo di legno (24). Coprite la padella con un coperchio e lasciate cuocere a fiamma moderata per circa quindici minuti.


Il coniglio

  • Il coniglio
  • Il coniglio
  • Il coniglio
Adesso lavate accuratamente il coniglio in pezzi sotto abbondante acqua corrente (25) e dopo mettetelo sopra un piatto piano da portata (26). Lasciate la carne in frigorifero (27).


La cottura della carne

  • La cottura della carne
  • La cottura della carne
  • La cottura della carne
Trascorso il tempo della cottura per le verdure, aggiungete nella padella il coniglio in pezzi (28) e spolverate di sale fino a vostro gradimento (29). Una volta ben condito, incorporate le olive tagiasche (30).


coniglio in padella: Terminate la ricetta

  • Terminate la ricetta
  • Terminate la ricetta
  • Terminate la ricetta
Coprite con una coperchio e lasciate cuocere per circa quindici minuti (31), dopo con una forchetta girate i pezzi di coniglio nell'altro lato (32) e con un mestolo di legno mescolate accuratamente le verdure. Coprite nuovamente con il coperchio e lasciate cuocere a fiamma moderata per altri quarantacinque minuti (33). Una volta ben cotto, impiattate il vostro coniglio e servitelo in tavola con del buon vino rosso giovane dai sapori fruttati.



COMMENTI SULL' ARTICOLO