ossibuchi

  Ricetta italia

  Viene servita come secondo piatto
  Ricetta per 2 persone

  Costo 6 €


  Tempo totale di esecuzione
00:40:00
  Tempo di preparazione
00:10:00

  Tempo di cottura
00:30:00


  Tipo di cottura: fornello
Lista degli Ingredienti


  • 600 grammi di coscia di tacchina
  • 100 millilitri di vino bianco
  • 100 millilitri di brodo vegetale
  • 30 grammi di farina di grano tenero
  • 10 grammi di Arance
  • 30 grammi di burro
  • 1 manciata di sale
  • 5 cucchiai di Olio extravergine
Valori Nutrizionali di una porzione:
  • 1008Kcal
  • 74g di grassi
  • 74g colesterolo
  • 2g di fibre
  • 64g di proteine

Ossobuchi

Gli ossobuchi sono una delle carni più saporite e gustose, semplici da cucinare e molto succulente grazie alla presenza del midollo. Infatti per ossobuco in genere si intende il muscolo e il taglio della tibia del bovino, ma esistono ossobuchi anche di altri animali, come il tacchino, oggetto di questa gustosa ricetta molto semplice e anche fresca. Si realizza totalmente in padella in un pochino di brodo e del vino bianco, rinfrescati dalla buccia dell'arancia. Il piatto è ideale sia in famiglia che per gli ospiti, da accompagnare con un buon vino bianco fruttato oppure un rosso fresco e giovane. Un ottimo abbinamento è con il Frappato siciliano o con dei buoni novelli leggeri.
Ossobuchi

Le Creuset Grill Rettangolare Reversibile 46cm, colore: Nero

Prezzo: in offerta su Amazon a: 122,11€


Ingredienti

Ingredienti Per fare degli ossobuchi di tacchino per due persone, seguendo la nostra ricetta, procuratevi i seguenti ingredienti:

2 ossobuchi di tacchino grandi

100 ml di vino bianco

100 ml di brodo vegetale

30 g di farina

1 arancia

30 g di burro

olio extravergine di oliva

sale


  • arrosto di bovino La carne rappresenta una delle principali fonti di proteine nell'alimentazione umana, insieme al pesce e ai latticini. Un tempo il suo consumo era considerato simbolo di benessere economico ed era ris...
  • video ricette Se stavate cercando un modo per imparare nuove ricette ancora più veloce e più semplice rispetto ai nostri articoli siete nella sezione giusta. In videoricette carne troverete tutte le ricette di stuz...
  • spezzatino ai funghi Lo spezzatino ai funghi viene generalmente preparato con della carne bovina, la più adatta ad accompagnare i funghi ma non l'unica. Se preferite infatti potrete sostituirla con la carne di pollo, ma a...
  • Lo spezzatino al pomodoro Lo spezzatino al pomodoro è tra i più classici, se non il più classico, degli stufati di carne in pezzi, cucinato da tutte le mamme almeno una domenica al mese. La sua cottura molto lunga infatti lo f...

Vita media sistema di videosorveglianza coscia - finto Food, decorazione

Prezzo: in offerta su Amazon a: 32,87€


Infarinate gli ossobuchi

  • Infarinate gli ossobuchi
  • Infarinate gli ossobuchi
  • Infarinate gli ossobuchi
Per cominciare la ricetta, iniziate dagli ossobuchi, che dovrete infarinare. Mettete dunque la farina (1) su un piatto piano e quindi iniziate ad infarinare (2) gli ossobuchi, per lasciarli poi a parte (3) sul piatto.


Il soffritto

  • Il soffritto
  • Il soffritto
  • Il soffritto
Quindi prendete una padella antiaderente ed ampia e versateci dentro tre cucchiai di olio extravergine di oliva (4), unendovi anche i 30g di burro (5). Quindi mettete la pentola sul fuoco basso e fate sciogliere il burro (6), scaldando l'olio lentamente.


La cottura degli ossobuchi

  • La cottura degli ossobuchi
  • La cottura degli ossobuchi
  • La cottura degli ossobuchi
Una volta sciolto tutto il burro e ottenuto un olio ben caldo, uniteci dentro gli ossobuchi (7) a rosolare per qualche minuto. Nel frattempo, grattate la buccia dell'arancia (8) e mettetela da parte. Quindi iniziate a girare gli ossobuchi (9), quando il primo lato sarà ben rosolato. Quindi continuate la cottura.


ossibuchi: Terminate la cottura

Una volta girata la carne, unite anche il vino bianco (10) e fatelo sfumare, per insaporire bene gli ossobuchi. Una volta sfumato il vino, unite la buccia di arancia (11), che avevate grattato prima, sopra gli ossobuchi e quindi iniziate ad irrorarli con delicatezza, con il brodo vegetale (12), continuando a sfumarlo man mano che la cottura avanza. Fate cuocere per circa venti minuti in questo modo, finché quando la carne sarà quasi cotta, dovrete iniziare a far restringere il brodo per ottenere un sughetto denso di fondo. Una volta pronto, impiattate subito gli ossobuchi e servite in tavola ancora ben caldo, abbinando un vino bianco floreale e agrumato.



COMMENTI SULL' ARTICOLO