spezzatino patate

  Ricetta italia

  Viene servita come secondo piatto
  Ricetta per 4 persone

  Costo 3 €

Tempo di preparazione
02:00:00
  Tempo di preparazione
00:30:00

  Tempo di cottura
02:-30:00


  Tipo di cottura: fornello
Lista degli Ingredienti


  • 500 grammi di Carne magra di vitello
  • 500 grammi di patate
  • 40 grammi di carote
  • 50 grammi di cipolle
  • 1 costa di sedano
  • 50 centilitri di vino bianco
  • 150 centilitri di brodo vegetale
  • 2 cucchiai di farina di grano tenero
  • 5 cucchiai di Olio extravergine
Valori Nutrizionali di una porzione:
  • 310Kcal
  • 9g di grassi
  • 9g colesterolo
  • 10g di fibre
  • 30g di proteine

Lo spezzatino con patate

Lo spezzatino è un prelibato piatto italiano che si ottiene stufando della carne. La cottura è molto lunga, per far si che la carne diventi morbida e tenera. Si può stufare il manzo ma anche il maiale e altri carni di selvaggina. La carne di vitello è però la migliore, in quanto più tenera, mentre le patate aggiungono sostanza e sapore ad un piatto già gustoso. Il vitello è la piccola mucca che non ha ancora compito l'anno di età, e ha ancora una carne molto tenera, anche se non riesce a fornire gli stessi sapori del manzo. Per questo viene spesso accompagnato in cottura dalle patate, che riescono a rendere il piatto ancora più gustoso.
spezzaticono con patate

De'Longhi FH1363/1 Multicooker e Friggitrice

Prezzo: in offerta su Amazon a: 196,69€
(Risparmi 68,31€)


Gli ingredienti

gli ingredienti Per uno spezzatino di vitello veloce e semplice vi basteranno i seguenti ingredienti, sufficienti per 4 persone:

500 gr di vitello tagliato a cubetti

500 gr di patate

1 carota

1 cipolla bianca media

1 costa di sedano

50 cl di vino bianco a bassa acidità

1 lt e ½ di brodo vegetale

2 cucchiai di farina

olio extravergine d'oliva


  • pecorino Il pecorino è un formaggio tipico italiano, dalla storia e tradizione molto antiche, prodotto dal latte di pecora con diverse lavorazioni a seconda della regione e della zona tipica di produzione. Que...
  • L’arte culinaria prevedere diversi tipi di cottura, come quella al forno, la frittura, la griglia, alimenti saltati in padella o ancora cibi bolliti e lessati. Prendiamo in esame le ultime due tipolog...
  • pollo al limone Il pollo è un uccello di origini indiane addomesticato all'alba della civiltà, quando l'umanità lasciò il nomadismo per divenire sedentaria e iniziò la pratica dell'allevamento. Il nome scientifico de...
  • spezzatino di vitello Lo spezzatino è un tipo di stufato dalla lunga cottura in cui la carne viene tagliata in piccoli pezzi, in modo da velocizzarne la cottura. Viene utilizzata carne di manza, di vitello, ma anche di cin...

De'Longhi FH1394/1 Multicooker e Friggitrice

Prezzo: in offerta su Amazon a: 213,99€
(Risparmi 106,01€)


La preparazione del soffritto

  • soffritto
  • il vitello
Preparate un semplice soffritto classico tritando finemente la cipolla, il sedano e la carota. In una pentola molto capiente ponete gli odori in 5 cucchiai d'olio e iniziate a soffriggerli tenendo la fiamma media. Quando la cipolla inizierà a dorare ponete 10 cl di vino bianco a sfumare per un paio di minuti. In questo periodo di tempo in cui soffriggete intanto cospargete bene il vitello di farina dopo averlo tagliato a cubetti.


spezzatino patate: Cuocere lo spezzatino

  • cottura vitello
  • aggiunta brodo
  • aggiunta patate
Dopo aver sfumato il vino ponete lo spezzatino nel soffritto e girate bene per farlo rosolare in tutte le sue parti per circa 10 minuti. Quindi iniziate lentamente a sfumare il restante vino fino a farlo evaporare, continuando a girare bene per far cuocere la carne nel vino. Una volta sfumato iniziate ad aggiungere il brodo, lentamente, un mestolo alla volta, fino a che avrete ricoperto tutta la carne. Quindi coprite con un coperchio e lasciate andare la cottura a fuoco moderato per circa un'ora, facendo attenzione affinché il brodo copra sempre tutta la carne, e aggiungendone dell'altro alla bisogna. Poi sbucciate e lavate bene le patate, tagliandole a cubetti. Dopo un'ora di cottura aggiungetele allo spezzatino, aggiungendo lentamente ancora del brodo fino a ricoprire nuovamente tutta la pietanza. Salate e pepate a vostro piacimento e coprite ancora con il coperchio per far cuocere ancora 30 o 40 minuti. Fate sempre attenzione affinché il brodo copra tutta la carne e le patate, e aggiungendolo se necessario. Dopo mezzora controllate la cottura sia della carne che delle patate, e aggiungete un cucchiaio di farina per far addensare un pochino la preparazione in modo da formare una cremina. Lasciate cuocere altri 10 minuti e quindi impiattate in una coppa capiente e servite ancora caldo con del pane bruscato accanto.


Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO