lasagne ai carciofi

  Ricetta italia

  Viene servita come primo piatto
  Ricetta per 2 persone

  Costo 5 €

Tempo di preparazione
02:-30:00
  Tempo di preparazione
00:20:00

  Tempo di cottura
01:10:00


  Tipo di cottura: forno
Lista degli Ingredienti


  • 200 grammi di pasta secca all'uovo
  • 400 grammi di carciofi
  • 100 grammi di prosciutto cotto
  • 300 millilitri di brodo vegetale
  • 100 millilitri di vino bianco
  • 40 grammi di parmigiano
  • 500 millilitri di latte
  • 80 grammi di burro
  • 60 grammi di farina di grano tenero
  • 1 spolverata di noce moscata
  • 30 millilitri di limone
  • 1 spicchio di Aglio
  • 1 manciata di sale
  • 1 spolverata di pepe
  • 5 cucchiai di Olio extravergine
Valori Nutrizionali di una porzione:
  • 1246Kcal
  • 64g di grassi
  • 64g colesterolo
  • 19g di fibre
  • 48g di proteine

Le lasagne ai carciofi

Le lasagne ai carciofi sono una pasta al forno molto gustosa, con questo ingrediente principale molto amato soprattutto a Roma. La realizzazione è piuttosto facile, ma prende un pochino di tempo, specialmente per la pulizia e la cottura dei carciofi. Una volta pronta, questa lasagna, può essere servita con un buon vino bianco strutturato, possibilmente terroso, che regga il sapore deciso del carciofo. In alternativa potrete scegliere anche un rosso ai sapori di macchia mediterranea e frutti di bosco. I carciofi vanno prima lessati e poi ripassati in padella, per essere uniti al prosiutto cotto e la besciamella.
Le lasagne ai carciofi

Hbwz Tritacarne Multifunzionale Trituratore per Formaggio a manovella Tamburo in Acciaio Inox Affettatrice Tagliaverdure Tritacarne Grattugia Affettatrice,Green

Prezzo: in offerta su Amazon a: 45,97€


Gli ingredienti

ingredienti Per fare le lasagne ai carciofi, per due persone, vi occorreranno i seguenti ingredienti:

200g di sfoglie di pasta secca per lasagne

400g di carciofi

100g di prosciutto cotto

300ml di brodo vegetale caldo

100ml di vino bianco

40g di parmigiano grattugiato

500ml di latte intero

80g di burro

60g di farina tipo 00

noce moscata

1 limone

1 spicchio di aglio

sale

pepe nero

olio extravergine di oliva

  • Lasagne carciofi La lasagna ai carciofi è un'ottima pasta al forno in bianco, che in questa ricetta abbiamo preparato con salsiccia e caciotta, e chiaramente, tanta besciamella. Una preparazione semplice, anche se lun...
  • I carciofi alla romana I carciofi alla romana sono uno dei piatti più tradizionali della Capitale, orgoglio di questa cucina, molto amati ed apprezzati da tutti. Il segreto è nel carciofo della zona, la qualità mammola, mol...
  • Le penne con i carciofi Le penne con i carciofi sono un piatto prelibato e semplice da realizzare, con tempi di cottura che possono variare a seconda della stagione che influisce sulla durezza di questo prelibato ortaggio, s...
  • Carciofi in umido I carciofi in umido sono un gustosissimo contorno dalla lunga cottura, perfetto per accompagnare la carne sia bianca che rossa. Come ingredienti dovrete acquistare i carciofi romani, ideali per questo...

Excelsa Classic Baked Teglia Lasagnera Antiaderente 35 X 26 Cm, Alluminio, Nero

Prezzo: in offerta su Amazon a: 19,6€


Il limone

  • limone
  • limone
  • limone
Iniziate la ricetta trattando il limone, che vi servirà per sfregare le vostre dita e i carciofi una volta puliti, per non farli ossidare. Tagliate il limone a metà (1) e quindi spremetelo (2) con lo spremiagrumi. Tenete da parte i limoni spremuti e intanto riempite una planetaria con dell'acqua fredda (3).


Iniziate a pulire i carciofi

  • carciofi
  • carciofi
  • carciofi
Versate il succo di limone nell'acqua fredda (4) e iniziate a pulire i carciofi. Sfregate le dita nel limone messo da parte. Tagliate il gambo dei carciofi (5) a un centimetro dal fiore, e metteteli a parte. Quindi iniziate ad eliminare le foglie esterne (6) fino a raggiungere quelle interne, che sono bianche e tenere.


Continuate a pulire

  • carciofi
  • carciofi
  • carciofi
Quindi, con il coltello seghettato, tagliate le punte delle foglie (7) a circa due o tre centimetri, dove inizia la parte bianca. Quindi, sempre con il coltello, tagliate via le attaccature delle foglie esterne (8) fino ad arrivare alla fine del gambo (9), lasciando, di quest'ultimo, solo la parte interna bianca e morbida.


Tagliate i carciofi

  • carciofi
  • carciofi
  • carciofi
Ora sfregate i carciofi con il limone (10) che avevate messo da parte e poi tagliate a metà il fiore del carciofo (11). Quindi eliminate la barba interna (12), alla base del fiore, aiutandovi con il coltello.


Finite i carciofi

  • carciofi
  • carciofi
  • carciofi
Quindi tagliate a metà (13) le due parti di fiore che avevate già tagliato, e se ancora grandi, tagliateli anche in quarti (14). Mettete tutto nell'acqua e limone (15) e proseguite la ricetta.


I gambi

  • carciofi
  • carciofi
  • carciofi
Riprendete i gambi dei carciofi e tagliateli in tre parti (16). Quindi iniziate a tagliare via la parte esterna (17), lasciando solo il cuore, bianco e più tenero. Sfregate i gambi con il limone (18) e quando li avrete tagliati tutti, metteteli nell'acqua e limone con i fiori.


Il soffritto

  • soffritto
  • soffritto
  • soffritto
Iniziate ora a preparare il soffritto, mentre avrete già messo sul fuoco il brodo vegetale per farlo bollire. Sbucciate lo spicchio d'aglio (19) e versate sei cucchiai di olio extravergine di oliva (20) in una padella grande. Fate scaldare l'olio e mettete lo spicchio d'aglio a dorare (21).


Lessate i carciofi

  • carciofi
  • carciofi
  • carciofi
Intanto avrete scolato i carciofi (22) per metterli a lessare nel brodo (23) per 15 minuti. Una volta pronti, l'aglio sarà dorato. Prendeteli con una ramina direttamente dal brodo per metterli nella padella (24) a soffriggere con l'olio. Lasciate il brodo caldo a parte.


Cuocete i carciofi

  • carciofi
  • carciofi
  • carciofi
Date una mescolata sommaria (25) per far insaporire i carciofi. Quindi versateci sopra il vino bianco (26) per farlo sfumare. Una volta sfumato, aggiungete qualche mestolo di brodo (27) che avevate lasciato da parte.


Continuate la cottura

  • carciofi
  • carciofi
  • carciofi
Quindi aggiustate di sale (28) i carciofi, e spolverateli con del pepe nero (29) macinato fresco. Infine eliminate lo spicchio d'aglio (30) e lasciate andare la cottura a fuoco basso.


Il prosciutto

  • prosciutto
  • prosciutto
  • prosciutto
Intanto prendete il prosciutto cotto e adagiatelo sul tagliere. Riducetelo prima a listelle (31) e poi a quadrucci (32). Mettete tutto a parte su un piattino (33) e proseguite.


La besciamella

  • besciamella
  • besciamella
  • besciamella
Intanto che i carciofi cuociono, iniziate a preparare la besciamella. Fate sciogliere il burro (34) in un tegame, mentre fate scaldare il latte, spolverandolo con la noce moscata (35). Quando il burro è totalmente fuso, setacciateci dentro la farina (36).


Terminate la besciamella

  • besciamella
  • besciamella
  • besciamella
Ora prendete la frusta e iniziate a mescolare la farina al burro (37) per creare il roux che diluirete poi con il latte caldo (38), versandocelo lentamente sopra e continuando a mescolare bene (39) con la frusta per circa 15 o 20 minuti, fino ad ottenere la besciamella densa e cremosa.


Finite il condimento

  • condimento
  • condimento
  • condimento
Nel frattempo i carciofi saranno pronti. Schiacciateli e frazionate con una paletta, lasciateli raffreddare qualche minuto e quindi uniteci il prosciutto cotto a quadrucci (40). Quindi versate nella padella anche la besciamella (41) e iniziate a mescolare (42) con molta cura per amalgamare gli ingredienti.


Le sfoglie

  • sfoglie
  • sfoglie
  • sfoglie
Nel frattempo avrete messo abbondante acqua salata a bollire per lessare le sfoglie di pasta, che immergerete nell'acqua (43) per cuocerle 10 minuti. Una volta pronte, prendetele con una ramina (44) e stendetele su un torcione pulito (45) per farle asciugare.


Il primo strato

  • lasagna
  • lasagna
  • lasagna
Ora potete iniziare a costruire la lasagna stendendo sul fondo di una pirofila imburrata la prima sfoglia di pasta (46) su cui metterete tre o quattro cucchiai di condimento (47). Stendeteli bene per coprire tutta la sfoglia (48).


Il secondo strato

  • lasagna
  • lasagna
  • lasagna
Stendeteci sopra una seconda sfoglia di pasta (49) e ancora tre o quattro cucchiai di condimento (50). Stendetelo di nuovo (51) e proseguite.


Il terzo strato

  • lasagna
  • lasagna
  • lasagna
Infine create l'ultimo strato, continuando allo stesso modo, con una sfoglia di pasta (52), qualche cucchiaio di condimento (53) da stendere bene (54).


La cottura

  • lasagna
  • lasagna
  • lasagna
Quindi cospargete di parmigiano grattugiato (55) l'ultimo strato di condimento, e infornate (56) in forno preriscaldato a 180°C per circa 25 minuti. Quindi sfornate (57) e fate riposare qualche minuto, prima di servire in tavola.



Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO