pasta con salsiccia e funghi

  Ricetta italia

  Viene servita come primo piatto
  Ricetta per 2 persone

  Costo 4 €


  Tempo totale di esecuzione
00:35:00
  Tempo di preparazione
00:15:00

  Tempo di cottura
00:20:00


  Tipo di cottura: fornello
Lista degli Ingredienti


  • 160 grammi di pasta secca all'uovo
  • 100 grammi di salsiccia fresca di maiale
  • 100 grammi di funghi ovuli
  • 25 grammi di pancetta affumicata
  • 10 centilitri di vino bianco
  • 30 grammi di cipolle
  • 15 grammi di carote
  • 50 grammi di parmigiano
  • 1 manciata di prezzemolo
  • 1 spolverata di pepe
  • 4 cucchiai di Olio extravergine
Valori Nutrizionali di una porzione:
  • 663Kcal
  • 29g di grassi
  • 29g colesterolo
  • 4g di fibre
  • 30g di proteine

La pasta con funghi e salsicce

La pasta con funghi e salsicce è tra i piatti più amati e cucinati dagli italiani, e fa quasi sempre parte anche dei menu nei ristoranti. Il piatto si prepara facilmente ma regala grandi sapori soprattutto grazie all'insieme del piatto che si equilibra molto bene tra i gusti della pancetta, delle salsicce e dei funghi. Il tocco del parmigiano, che non deve essere eccessivo, e la freschezza del prezzemolo, completano il piatto molto gustoso, da stagione autunnale ed invernale. Bastano 20 minuti ai fornelli per regalarsi un ottimo piatto, che naturalmente può essere un ottima proposta anche nelle grandi occasioni. Perfetto anche nei ristoranti abbinato con un buon shiraz.

La pasta con funghi e salsicce

Chef'n FreshForce pinze di pasta rucola CF-0373 (japan import)

Prezzo: in offerta su Amazon a: 36,36€


Gli ingredienti

ingredienti Per preparare la ricetta della pasta con i funghi e le salsicce servono pochi ma gustosi ingredienti. Per due persone procuratevi dunque:

160 g di conchiglie

100 g di salsicce di maiale

100 g di funghi a vostra scelta

25 g di pancetta

10 cl di vino bianco

½ cipolla

¼ di carota

50 g di parmigiano

1 ciuffo di prezzemolo

olio extravergine di oliva

pepe nero


  • La pasta rappresenta il cardine della cucina italiana.Si calcola statisticamente che ogni italiano consumi in media 26 chili di pasta ogni anno.Nel corso degli anni in realtà il consumo era calato...
  • penne zucchine e bottarga Penne, pennone, pennette, mezze penne, e ancora penne lisce, penne rigate, ce n'è per tutti i gusti, perchè le penne sono un formato di pasta molto richiesto e versatile, grazie al fatto di esse vuote...
  • Le pizzette di pasta sfoglia vengono preparate con pochi ingredienti e il procedimento per preparale è davvero semplice, soprattutto se comprate la pasta sfoglia fresca o surgelata già pronta per l’us...
  • PASTA salsiccia e patate Questa ricetta è una delle tante variazioni al tema della pasta con le salsicce, a cui vengono uniti ingredienti che si armonizzano alla perfezione con questa carne. Ecco quindi comparire delle patate...

Griglia Per Il Barbecue termometro, iParaAiluRy forno touchscreen termometro digitale / il termometro della carne con display LCD barbeque Smoker termometro per la cottura, grill, forno, carni, Turk, bistecca

Prezzo: in offerta su Amazon a: 15,88€


Preparare gli ingredienti per il soffritto

  • aglio
  • carote
  • pancetta
Iniziate la preparazione del piatto dagli ingredienti per il soffritto. Tritate dunque la cipolla, e grattate la carota con il grattaverdure. Quindi tagliate a cubetti la pancetta.


I funghi

  • funghi
  • funghi
  • funghi
Poi prendete i funghi e lavateli accuratamente, per togliere qualsiasi traccia di terriccio. Quindi tagliateli a fette e metteteli da parte.


La salsiccia

  • salsiccia
  • salsiccia
  • salsiccia
Ora è la volta della salsiccia. Incidetela e quindi sfilatela dal budello per tagliarla in tanti piccoli pezzi.


Il soffritto

  • soffritto
  • soffritto
  • soffritto
Prendete ora una padella ampia e antiaderente, versateci dentro quattro cucchiai d'olio e fatelo scaldare per mettervi a friggere gli odori precedentemente preparati, la carota e la cipolla, con la pancetta. Quindi aggiungete la salsiccia, fatela rosolare e sfumate il vino bianco.


La cottura dei funghi

  • La cottura dei funghi
  • La cottura dei funghi
  • La cottura dei funghi
Dopo aver sfumato il vino bianco lasciando però il sughetto di fondo, aggiungete i funghi per iniziare a cuocerli. Salate e pepate leggermente e mescolate bene per iniziare ad insaporire. Lasciate la fiamma medio bassa e coprite con un coperchio per continuare la cottura per circa un quarto d'ora. Controllate di tanto in tanto la cottura.


La preparazione finale

  • La preparazione finale
  • La preparazione finale
  • La preparazione finale
Nel frattempo avrete messo l'acqua a bollire per cuocere la pasta e far coincidere i tempi di cottura, e una volta pronta scolatela e saltatela nella padella con i funghi per mescolarla bene e amalgamare il tutto. Avrete già tritato il prezzemolo e grattato il formaggio, che unirete alla pasta nella padella. Mescolate di nuovo bene e impiattate per servire ben caldo in tavola, con del pepe nero da macinare accanto.


pasta con salsiccia e funghi: Come pulire i funghi

Come pulire i funghi In questa ricetta abbiamo utilizzato degli ovuli, una delle tipologie di funghi più facile da trovare in commercio e da trovare fresca per gran parte dell'anno. Se però avete la passione di andare a funghi, se li doveste trovare in vendita o se avete un amico generoso che può regalarveli, vi consigliamo di provare questa pasta alla salsiccia con dei finferli o con dei porcini freschi ed il risultato sarà garantito.

Spendiamo ancora qualche riga sulla pulizia dei funghi perchè è una fase delicata che merita un po' di attenzione se non vogliamo mandare all'aria la ricetta e rovinare una materia prima quasi sempre molto prelibata. La pulizia dei funghi può essere fatta in diversi modi ma generalizzando possiamo suddividere quest'operazione in 2 grandi tipologie: "a secco" e con l'acqua.

La pulizia a secco dei funghi consiste in una pulizia realizzata utilizzando un coltello affilato con il quale andremo ad asportare tutta la polvere e la terra che troviamo sui funghi. Oltre a pulirli dal terriccio eliminiamo anche le zone non belle del fungo ed eventualmente dopo averlo pulito lo strofiniamo in maniera delicata con uno straccio da cucina.

La pulizia con l'acqua può essere realizzata sia con un canovaccio inumidito, con il quale andremo a pulire e strofinare il fungo sino a completa pulizia, oppure può essere effettuata mettendo il fungo sotto acqua corrente. Nella seconda modalità oltre a lavare il fungo dovremo asportare con le mani, o raschiando con un coltellino, lo sporco



COMMENTI SULL' ARTICOLO