penne burro e salvia

  Ricetta italia

  Viene servita come primo piatto
  Ricetta per 2 persone

  Costo 2 €


  Tempo totale di esecuzione
00:15:00
  Tempo di preparazione
00:05:00

  Tempo di cottura
00:10:00


  Tipo di cottura: fornello
Lista degli Ingredienti


  • 140 grammi di pasta secca all'uovo
  • 30 grammi di burro
  • 4 foglie di salvia
Valori Nutrizionali di una porzione:
  • 372Kcal
  • 14g di grassi
  • 14g colesterolo
  • 2g di fibre
  • 9g di proteine

Penne burro e salvia

Il primo piatto che vi proponiamo oggi, sono le penne burro e salvia, da realizzare in casa velocemente e con un ottimo risultato.

La salvia è una pianta che cresce a cespuglio, dal profumo inconfondibile ed unico, che rende particolare ogni piatto con l'aggiunta di essa.

Una porzione al giorno pari a 70 grammi di questa pietanza, è il quantitativo ideale da assumere, ricordando che per chi soffre di problemi legati alla celiachia, deve sostituire la pasta classica di semola di grano, con quella senza glutine.

Oltre alle penne, potete utilizzare qualsiasi pasta gradite anche quella fresca fatta in casa.

Penne burro e salvia

Deiss® Doppio Sbuccia Verdure PRO alla Julienne – Comoda Impugnatura Antiscivolo – Utensile Perfetto per Creare Deliziose Insalate e Spaghetti di Verdure

Prezzo: in offerta su Amazon a: 10,88€
(Risparmi 8,11€)


Ingredienti

Penne burro e salvia Per la preparazione della seguente ricetta per due persone, dovete avere a disposizione questi ingredienti:

140 g di penne

30 g di burro

4 foglie di salvia fresca

  • la zuppa di farro Il farro è un alimento molto antico, un tipo di frumento appartenente al genere Triticum che viene coltivato e sfruttato già dall'epoca neolitica. Del genere fanno parte tre specie: il farro piccolo, ...
  • tortellini di zucca I tortellini sono costituiti da una pasta all'uovo fresca in cui è stato inserito un ripieno. La loro origine, molto famosa è bolognese e modenese, da cui riprende anche il nome italiano dal dialettal...
  • gnocchi ricette Gli gnocchi in Italia sono un piatto speciale, per occasioni particolari, molto amati da tutti. Si preparano con delle patate, la farina e l'uovo, che creano un impasto da utilizzare per preparare que...
  • linguine con le vongole Che cosa c'è di meglio, magari dopo aver trascorso una bella giornata di mare, che tornare a casa e continuare a sentire l'odore del mare anche nel piatto? Per portare il mare in tavola basta davvero ...

Metallici Marker Penne,10 Colori Vibranti per la produzione di carta fai da te Foto Album libro degli ospiti Vetro ceramica in carta -- WonderforU (10 Colori)

Prezzo: in offerta su Amazon a: 9,59€
(Risparmi 5,7€)


Cuocete la pasta

  • Cuocete la pasta
  • Cuocete la pasta
  • Cuocete la pasta
Iniziate la ricetta aggiungendo sale fino a vostro gradimento nell'acqua di cottura della pasta (1) ed una volta in ebollizione unitevi le panne (2). Mescolate con un mestolo e lasciate in cottura per il tempo indicato sulla confezione o come preferite assaporare la pasta. Nel frattempo lavate la salvia sotto abbondante acqua corrente, evitando di sfregare le foglie con le dita delle mani (3).


Lavorate la salvia

  • Lavorate la salvia
  • Lavorate la salvia
  • Lavorate la salvia
Una volta lavata accuratamente, ponetela sopra un foglio di carta assorbente (4) e girate le foglie per eliminare l'acqua in eccesso (5). Terminato questo passaggio, lasciate da parte le foglie di salvia in un piattino piano (6).


Proseguite la ricetta

  • Proseguite la ricetta
  • Proseguite la ricetta
  • Proseguite la ricetta
A questo punto, prendete una padella di medie dimensioni ed aggiungete il burro (7), fino al completo scioglimento (8) lasciando cuocere a fiamma bassa per qualche minuto, stando attenti che questo non frigga. Ora unitevi la salvia lavata precedentemente (9).


Continuate con gli ingredienti

  • Continuate con gli ingredienti
  • Continuate con gli ingredienti
  • Continuate con gli ingredienti
Una volta che le foglie di salvia sono in padella, mescolate bene affinché il burro sciolto prenderà il sapore ed il profumo particolare di questa pianta (10). Dopo con un mestolo di legno, togliete tre foglie di salvia (11), lasciandone solamente una in padella, che servirà a far mantenere il profumo al burro ed eventualmente come decorazione del pietanza una volta completata la ricetta (12).


penne burro e salvia: Terminate la ricetta

  • Continuate con gli ingredienti
  • Continuate con gli ingredienti
  • Continuate con gli ingredienti
Adesso che le penne sono pronte, scolatele in uno scolapasta (13) ed uniteli in padella con il burro fuso e la foglia di salvia che avete lasciato (14). Ora con un mestolo di legno, mescolate bene amalgamando il burro con la pasta (15). Impiattate e servite la pietanza in tavola ben calda, accompagnandola con del buon vino bianco dal retrogusto leggermente fruttato, nel caso qualcuno volesse servirsene.


Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO