risotti ricette

  Ricetta italia

  Viene servita come primo piatto
  Ricetta per 2 persone

  Costo 1 €


  Tempo totale di esecuzione
00:30:00
  Tempo di preparazione
00:10:00

  Tempo di cottura
00:20:00


  Tipo di cottura: fornello
Lista degli Ingredienti


  • 160 grammi di riso
  • 150 grammi di pomodori maturi
  • 500 grammi di brodo vegetale
  • 30 grammi di cipolle
  • 1 manciata di prezzemolo
  • 1 spolverata di pepe
  • 4 cucchiai di Olio extravergine
Valori Nutrizionali di una porzione:
  • 348Kcal
  • 4g di grassi
  • 4g colesterolo
  • 6g di fibre
  • 8g di proteine

Il risotto ai pomodori freschi

Tra le tante ricette che possiamo provare a cucinare quando abbiamo poco tempo e poca voglia di fare la spesa ecco un classico dei momenti d'emergenza, il risotto ai pomodori freschi, una ricetta semplice, veloce e fatta di pochissimi ingredienti. Vi basterà circa mezzora per scoprire un piatto semplice e gustoso, ottimo anche per i vostri bambini, ma al tempo stesso molto sostanzioso.

Il risotto ai pomodori freschi

Moneta Ricetta Perfetta Tegame, Alluminio, Grigio, Diametro 36 cm

Prezzo: in offerta su Amazon a: 30,47€
(Risparmi 20,58€)


Gli ingredienti

Il risotto con i pomodori freschi ha una ricetta estremamente semplice e pratica, fatta di ingredienti immancabili nel vostro frigo e quindi perfetta per chi ha dimenticato di fare la spesa e vuole qualcosa di sostanzioso e leggero. Per un risotto da due persone procuratevi dunque:

160 g di riso per risotti Arborio o Carnaroli

150 g o 3 pomodori grandi e maturi

0,5 lt di brodo vegetale

½ cipolla bianca media

1 ciuffo di prezzemolo

pepe nero

olio extravergine di oliva


  • Il risotto ai peperoni Il risotto ai peperoni è un piatto inusuale e non molto cucinato, anche se chiaramente italiano. Lo si trova più frequentemente a sud, specie in Sicilia, dove i peperoni sono molto usati. Il risotto s...
  • Il risotto ai carciofi Il risotto ai carciofi è un piatto che si presta bene a numerose occasioni, anche se non molto cucinato in Italia. Facile da preparare ma con una doppia cottura che ne allunga i tempi. I carciofi vann...
  • la zuppa di farro Il farro è un alimento molto antico, un tipo di frumento appartenente al genere Triticum che viene coltivato e sfruttato già dall'epoca neolitica. Del genere fanno parte tre specie: il farro piccolo, ...
  • tortellini di zucca I tortellini sono costituiti da una pasta all'uovo fresca in cui è stato inserito un ripieno. La loro origine, molto famosa è bolognese e modenese, da cui riprende anche il nome italiano dal dialettal...

Imetec Cooking Machine CUKO', robot multifunzione

Prezzo: in offerta su Amazon a: 200,99€
(Risparmi 98,01€)


I pomodori

  • pomodori
  • pomodori
  • pomodori
Cominciate questa ricetta naturalmente dal pomodoro. Lavateli accuratamente sotto l'acqua corrente e quindi asciugateli. Tagliateli in due, usando un coltello seghettato perché altrimenti l'acidità del pomodoro rovinerebbe il filo della lama liscia. Quindi privatelo dei semi e dell'acqua di vegetazione e dunque tagliate i pomodori in tanti piccoli pezzi per metterli da parte in una piccola scodella.


Il soffritto

  • cipolla
  • soffritto
  • soffritto
Dedicatevi ora al soffritto, classico con la cipolla. Dunque tritate finemente la cipolla con un coltello grande a lama liscia e mettetela da parte. Ora versate quattro cucchiai d'olio extravergine d'oliva in un tegame di media capienza. Fate scaldare prima di mettervi a rosolare la cipolla a fuoco medio.


Il pomodoro

  • pomodoro
  • pomodoro
  • pomodoro
Una volta che la cipolla è divenuta trasparente aggiungete i pezzi di pomodoro nel soffritto e fate insaporire per qualche minuto, girando spesso con un mestolo di legno.


Tostare il riso

  • Tostare il riso
  • Tostare il riso
  • Tostare il riso
Ora è la volta di tostare il riso, come nel metodo classico dei risotti. Alzate quindi la fiamma al massimo e aggiungete il riso facendolo tostare per meno di un minuto, prima di riportare la fiamma a fuoco medio-basso.


risotti ricette: Il risotto

  • risotto
  • risotto
  • risotto
Proseguite ora la cottura sempre seguendo il metodo classico di cottura dei risotti. Iniziate aggiungendo subito un mestolo di brodo ben caldo, e girando immediatamente con il cucchiaio di legno. Continuate dunque a far cuocere il riso aggiungendo di tanto in tanto un pochino di riso in modo da farlo crescere lentamente che mantenerlo cremoso. Una volta arrivati a fine cottura, seguendo ii tempi indicati in confezione, spegnete il fuoco, aggiungete una noce di burro a mantecare e quindi aggiungete il prezzemolo che avrete preventivamente tritato finemente e spolverate con del pepe nero. Quindi servite subito in tavola ben caldo.


Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO