risotto calamari

  Ricetta italia

  Viene servita come primo piatto
  Ricetta per 2 persone

  Costo 5 €


  Tempo totale di esecuzione
00:40:00
  Tempo di preparazione
00:20:00

  Tempo di cottura
00:20:00


  Tipo di cottura: fornello
Lista degli Ingredienti


  • 160 grammi di riso
  • 400 grammi di calamaro
  • 10 centilitri di vino bianco
  • 1 litro di brodo vegetale
  • 10 centilitri di conserva di pomodoro
  • 30 grammi di scalogno
  • 1 spolverata di prezzemolo
  • 5 cucchiai di Olio extravergine
Valori Nutrizionali di una porzione:
  • 582Kcal
  • 11g di grassi
  • 11g colesterolo
  • 12g di fibre
  • 34g di proteine

Risotto calamari

Il risotto con i calamari è uno dei grandi classici della cucina italiana, in particolare di quella della città costiere meridionali, ove si trova abbondanza di pesce. Molto facile da preparare, questo riso regala gusti unici ai vostri ospiti.

Risotto calamari

Centrifuga per insalata e verdure di grande capacità (5 litri) Twinzee - Design innovativo con griglia di scarico dell'acqua e vaschetta insalatiera - Essiccazione facile ed efficace grazie alla maniglia da tirare.

Prezzo: in offerta su Amazon a: 24,9€
(Risparmi 15€)


Gli ingredienti

ingredienti La ricetta del risotto ai calamari, per due persone, prevede i seguenti ingredienti:

160 g di riso da risotto Arboreo o Carnaroli

3 calamari ovvero 400 g circa

10 cl di vino bianco

1 lt di brodo di pesce o vegetale

10 cl di passata di pomodoro

1 scalogno

1 ciuffo di prezzemolo

olio extravergine di oliva


  • risotto Il riso viene prodotto e consumato in tutto il mondo. Il risotto invece è una tecnica tutta italiana di preparare un ingrediente semplice economico e nutriente come, ed in base ai condimenti che vengo...
  • risotto alle mele Il risotto alle mele è una ricetta classica del Trentino, regione protagonista della coltivazione di questo buonissimo frutto. La ricetta è estremamente semplice da realizzare e anche molto veloce. In...
  • Il risotto ai broccoli Il risotto ai broccoli non è molto cucinato, nonostante gli broccoli sono molto amati dagli italiani. La sua preparazione comunque è relativamente semplice anche se i tempi di cottura sono allungati d...
  • Il risotto alle pere Questo è sicuramente un risotto inusuale per la maggior parte dei lettori, incluso in quelle ricette poco note dei risotti con la frutta, difficili da trovare anche nei menu dei migliori ristoranti. N...

Thermomix Koch libro - pesce & frutti di mare

Prezzo: in offerta su Amazon a: 9,9€


I calamari

  • calamari
  • calamari
  • calamari
Per prima cosa dovrete pulire con cura i calamari, iniziando a tagliare via i tentacoli dal resto del corpo, togliendo anche il becco al centro che si estrarrà con una semplice pressione. Poi tagliate via la parte del corpo con gli occhi e gettatela. Poi vanno tolte le sacche d'inchiostro e poi vanno svuotate le teste, al cui interno dovrete anche estrarre delicatamente la cartilagine trasparente a forma di penna. Per svuotare le teste fate pressione sulla stessa e aiutatevi con un dito.

Una volta fatto lavate bene sotto l'acqua corrente e quindi tagliate la testa in tanti anelli. Mettete dunque da parte con i tentacoli.


Il soffritto

  • scalogno
  • scalogno
Ora prendete lo scalogno, sbucciatelo e tritatelo finemente. Quindi versate cinque cucchiai di olio extravergine di oliva in un tegame capiente e fatelo scaldare per poi mettere a soffriggere lo scalogno per un minuto a fuoco medio-dolce. Ricordate che lo scalogno è molto delicato e puo bruciarsi subito.


Soffriggere i calamari

  • Soffriggere i calamari
  • Soffriggere i calamari
  • Soffriggere i calamari
Una volta che lo scalogno si è fatto trasparente aggiungete i calamari tagliati e fateli cuocere per dieci minuti, mescolandoli bene con un cucchiaio di legno finché non divengono ben rosa, stesso colore che dovrà prendere il sughetto di fondo.


Tostare il riso

  • Tostare il riso
  • Tostare il riso
  • sfumare vino
Dopo circa dieci minuti aggiungete il riso a tostare, aumentando la fiamma al massimo, per meno di un minuto prima di riportare la fiamma al livello originale. Mescolare durante questo minuto con un cucchiaio di legno in modo da non far bruciare nulla. Appena tostato il riso aggiungete subito il vino a sfumare.


La cottura del risotto

  • La cottura del risotto
  • La cottura del risotto
  • La cottura del risotto
Una volta sfumato il vino iniziate ad aggiungere un mestolo di brodo caldo alla volta, secondo la classica cottura del risotto, riaggiungendolo non appena il precedente brodo si è asciugato.


risotto calamari: La preparazione finale

  • La preparazione finale
  • La preparazione finale
  • La preparazione finale
A circa metà cottura del riso aggiungete anche la passata di pomodoro in modo da colorarlo e insaporirlo ulteriormente. Quindi salate e continuate con la cottura secondo i tempi indicati in confezione. Nel frattempo tritate il prezzemolo da aggiungere una volta cotto il riso. Quindi impiattate e servite ben caldo.


Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO