coniglio alla ligure

  Ricetta italia

  Viene servita come secondo piatto
  Ricetta per 2 persone

  Costo 7 €


  Tempo totale di esecuzione
00:60:00
  Tempo di preparazione
00:15:00

  Tempo di cottura
00:45:00


  Tipo di cottura: fornello
Lista degli Ingredienti


  • 1 chilo di coniglio
  • 100 grammi di olive da tavola
  • 2 spicchi di Aglio
  • 60 grammi di cipolle
  • 2 cucchiai di pinoli
  • 10 centilitri di vino rosso
  • 1 rametto di rosmarino
  • 2 foglie di Alloro
  • 1 rametto di timo
  • 50 centilitri di brodo vegetale
  • 5 cucchiai di Olio extravergine
Valori Nutrizionali di una porzione:
  • 959Kcal
  • 48g di grassi
  • 48g colesterolo
  • 6g di fibre
  • 114g di proteine

Il coniglio alla ligure

Il coniglio alla ligure è, come facile intuire, un piatto tipico della regione Liguria, cucinato in modo semplice ma gustoso con delle erbe, le olive taggiasche e i pinoli. La sua cottura è anche relativamente veloce, aiutata con del brodo e del vino rosso che aggiungono ulteriore sapore al piatto.

Il coniglio alla ligure

Wüsthof 4550/16 - 4550-16 - Coltello classico per filetto di sogliola, lama flessibile, 16 cm

Prezzo: in offerta su Amazon a: 65€


Gli ingredienti

ingredienti La ricetta del coniglio alla ligure si presenta come semplice e con pochi ingredienti molto usati nella regione, come i pinoli. Per due persone procuratevi dunque:

1 coniglio da circa 1 kg

100 g di olive taggiasche

2 spicchi d'aglio

1 cipolla bianca media

2 cucchiai di pinoli

10 cl di vino rosso

1 rametto di rosmarino

2 foglie d'alloro

1 rametto di timo

0,5 lt di brodo vegetale

olio extravergine di oliva


  • pecorino Il pecorino è un formaggio tipico italiano, dalla storia e tradizione molto antiche, prodotto dal latte di pecora con diverse lavorazioni a seconda della regione e della zona tipica di produzione. Que...
  • L’arte culinaria prevedere diversi tipi di cottura, come quella al forno, la frittura, la griglia, alimenti saltati in padella o ancora cibi bolliti e lessati. Prendiamo in esame le ultime due tipolog...
  • pollo al limone Il pollo è un uccello di origini indiane addomesticato all'alba della civiltà, quando l'umanità lasciò il nomadismo per divenire sedentaria e iniziò la pratica dell'allevamento. Il nome scientifico de...
  • spezzatino di vitello Lo spezzatino è un tipo di stufato dalla lunga cottura in cui la carne viene tagliata in piccoli pezzi, in modo da velocizzarne la cottura. Viene utilizzata carne di manza, di vitello, ma anche di cin...

Premium pulled Pork forchette wulli Nano + GRATIS pulled Pork ricette (E-book) – Alta Qualità Orso Carne forchette perfetto per pulled Pork – optimaler utensili da cucina zum zers tueckeln di carne

Prezzo: in offerta su Amazon a: 12,9€


Il soffritto

  • aglio
  • cipolla
  • soffritto
Iniziate con un classicissimo soffritto in una tegame di coccio (terracotta) in cui scaldare cinque cucchiai d'olio extravergine di oliva. Quindi tritate finemente sia gli spicchi d'aglio che la cipolla per metterli nell'olio a soffriggere.


Il coniglio

  • coniglio
  • coniglio
  • coniglio
Quando comprate il coniglio chiedete al vostro macellaio di tagliarlo in pezzi almeno sommariamente per quel che riguarda le ossa. Quindi togliete i reni e il fegato, metteteli da parte insieme alla testa. Questo perché non a tutti piacciono queste parti dell'animale. Finite di tagliarlo bene in pezzi separandoli bene.


La cottura

  • coniglio
  • coniglio
  • coniglio
Accendete il fuoco sotto al tegame con l'olio, la cipolla e l'aglio e fate soffriggere a fuoco medio. Quando la cipolla diviene trasparente aggiungete il coniglio in pezzi (senza la testa e gli organi interni) e iniziate a cuocerlo mescolando spesso per fargli prendere colore e farlo aromatizzare nell'olio con gli odori. Quindi aggiungete due foglie d'alloro.


Continuare la cottura

  • erbe
  • vino
  • oliva
Ora tritate solo le foglioline di rosmarino e quelle di timo e quindi aggiungetele al coniglio. Mescolate bene e aggiungete anche il vino, in modo da farlo sfumare, per poi aggiungere infine le olive.


Terminare la cottura

  • interiora e testa
  • pinoli
  • brodo
Se desiderate e se i vostri ospiti gradiscono aggiungete anche la testa e le interiora, e in ultimo aggiungete i pinoli. Mescolate bene e lasciate andare finché il vino non sarà tutto sfumato. Quindi aggiungete un pochino di brodo per non far attaccare al fondo la carne. Salate e coprite con il coperchio. Se necessario aggiungete di tanto in tanto del brodo e lasciate andare per circa mezzora. Il tempo totale di cottura è generalmente di 45 minuti, dei quali i primi 15 sono stati già impiegati nelle operazioni precedenti. A fine cottura spegnete, facendo attenzione a lasciare un pochino di sugo di fondo. Siccome i tempi di cottura possono variare a seconda della grandezza del coniglio, accertatevi comunque che la carne si stacchi facilmente dalle ossa, sintomo che la cottura è completa. Quindi impiattate e servite ben caldo.



Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO