cucina coniglio

  Ricetta italia

  Viene servita come secondo piatto
  Ricetta per 2 persone

  Costo 7 €

Tempo di preparazione
01:20:00
  Tempo di preparazione
00:20:00

  Tempo di cottura
00:60:00


  Tipo di cottura: fornello
Lista degli Ingredienti


  • 700 grammi di carne magra di coniglio
  • 200 grammi di conserva di pomodoro
  • 100 millilitri di vino bianco
  • 200 millilitri di brodo vegetale
  • 100 grammi di pancetta affumicata
  • 40 grammi di cipolle
  • 3 foglie di Alloro
  • 1 rametto di rosmarino
  • 1 manciata di timo
  • 1 grammo di peperoncini piccanti
  • 1 manciata di sale
  • 5 cucchiai di Olio extravergine
Valori Nutrizionali di una porzione:
  • 685Kcal
  • 20g di grassi
  • 20g colesterolo
  • 4g di fibre
  • 96g di proteine

Come cucinare il coniglio

Il coniglio è una carne dalle mille ricette, che potete cucinare in vari modi. Una ricetta classica è quella con la pancetta e la salsa di pomodoro, insieme al brodo e al vino bianco, aromatizzati dalle classiche erbe. La cottura va fatta nel tegame di terracotta, per distribuire bene il calore su tutta la carne. La cottura è abbastanza lunga, attorno ad un'ora, per avere una carne morbida e saporita. Il sughetto avanzato potrebbe essere utilizzato anche per condire della pasta. È una ricetta da preparare la domenica, per tutta la famiglia o per gli amici. L'abbinamento giusto è con un buon vino rosso giovane, dai toni fruttati non maturi, con frutti rossi come la prugna e la ciliegi, magari leggermente pepato. La carne di coniglio è magra e perfetta anche per i bimbi e per chi soffre di colesterolo, essendo salutare e indicata per questo tipo di diete.
Come cucinare il coniglio

Cooko Coniglio Stile Vino Apribottiglie, Manuale Apribottiglie & Aeratore, Acciaio Inossidabile Maniglia, Vino Accessori Deluxe con 9 pezzi, Set Design Elegante con il Caso Cherry Wood Scuro, Facile da Usare per i Vini

Prezzo: in offerta su Amazon a: 29,98€
(Risparmi 50,01€)


Gli ingredienti

ingredienti Per fare questa ricetta di coniglio per due persone, procuratevi i seguenti ingredienti:

½ coniglio (circa 700g)

200g di salsa di pomodoro

100ml di vino bianco

200ml di brodo vegetale

100g di pancetta di maiale

½ cipolla

3 foglie di alloro

1 rametto di rosmarino

timo secco

1 peperoncino

sale

olio extravergine di oliva

  • Il coniglio alla cacciatora Il coniglio alla cacciatora è una delle preparazioni più semplici per cucinare questa carne, con un semplice trito di ortaggi e qualche oliva. Si dice infatti che il nome “alla cacciatora” indicato in...
  • Il coniglio alla ligure Il coniglio alla ligure è, come facile intuire, un piatto tipico della regione Liguria, cucinato in modo semplice ma gustoso con delle erbe, le olive taggiasche e i pinoli. La sua cottura è anche rela...
  • Il coniglio con le patate Il coniglio con le patate è un secondo piatto gustoso e nutriente, facilissimo da realizzare e semplice da seguire nella sua cottura. La carne di coniglio oltre ad essere gustosa è anche molto utile p...
  • Il coniglio con i peperoni Il coniglio con i peperoni si cucina con ricette semplici, per un gusto completo e molto invitante. Il tempo totale tra preparazione e cottura è di circa un'ora e la ricetta con i peperoni in agrodolc...

Yosemy Sacchetti compleanno, [100 Pcs] Sacchetto per Caramella Confetti Borsa di Regalo Sacchetto Coniglietto di Forma del Coniglio Sacchetti di Biscotto

Prezzo: in offerta su Amazon a: 11,96€


La cipolla

  • cipolla
  • cipolla
  • cipolla
Iniziate la ricetta a partire dalla cipolla, che dovrete sbucciare (1) e poi tritare (2) sul tagliere con il coltello grande. Quindi mettete la cipolla tritata su un piattino (3) e lasciatela da parte.


La pancetta

  • pancetta
  • pancetta
  • pancetta
Quindi passate alla pancetta, che adagerete sul tagliere. Tagliatela a listelle (4) e poi a cubetti (5), da mettere su un piattino (6) a parte.


Tagliate il coniglio

  • coniglio
  • coniglio
  • coniglio
Ora prendete il mezzo coniglio, la parte con le zampe anteriori, il torace e parte della pancia aperta. Con la mannaia tagliate di netto la pancia (7) lasciando il resto della carcassa per estrarre gli organi (8) in essa contenuti per eliminarli. Quindi riprendete la mannaia e tagliate a metà (9) la cassa toracica separando così le due zampe anteriori e proseguite.


Lavate il coniglio

  • coniglio
  • coniglio
  • coniglio
Quindi lavate bene i pezzi di coniglio (10) sotto l'acqua corrente. In questo modo eliminerete tutti i residui di sangue e organi. Quindi metteteli sul tagliere e tamponateli con della carta assorbente (11) per asciugarli. Infine lasciateli in un contenitore (12) a parte e proseguite.


Il rosmarino

  • rosmarino
  • rosmarino
  • rosmarino
Ora ricominciate a preparare gli ingredienti per il soffritto. Lavate bene il rosmarino (13) e poi staccate le foglioline dal ramo per tritarle (14) finemente. Mettete tutto su un piattino (15) a parte e proseguite.


Iniziate il soffritto

  • soffritto
  • soffritto
  • soffritto
Prendete un tegame grande di terracotta e versateci dentro cinque cucchiai di olio extravergine di oliva (16). Mettete il tegame sul fuoco frapponendoci il classico retino di metallo per non rovinare la pentola. Aggiungete il peperoncino (17) e fate scaldare a fuoco medio, prima di aggiungere la cipolla tritata (18) a soffriggere.


Continuate il soffritto

  • soffritto
  • soffritto
  • soffritto
Quindi aggiungete anche le foglioline di rosmarino tritate (19) e il timo secco (20). Poi lavate le foglie d'alloro e mettetele asciutte nel soffritto (21).


Finite il soffritto

  • soffritto
  • soffritto
  • soffritto
Date una mescolata (22) sommaria per far aromatizzare un pochino e fate imbiondire la cipolla. Infine dovete aggiungere anche la pancetta a dadini (23). Rimescolate (24) per far sciogliere un pochino di grasso e insaporire l'olio. Fate scottare bene la pancetta e proseguite.


La carne

  • coniglio
  • coniglio
  • coniglio
Ora potete aggiungere i pezzi di coniglio ben asciutti nel tegame (25) per iniziare a scottarli su un lato. Aggiustate di sale (26), senza esagerare, perché la pancetta aggiunge già sapore alla ricetta. Dopo cinque minuti, girate i pezzi di coniglio (27) con le pinze per farli scottare anche dall'altro lato, per cinque minuti.


Il vino

  • coniglio
  • coniglio
  • coniglio
Appena scottata la carne, versateci sopra il vino bianco (28) e fatelo sfumare (29) a fiamma media. Quindi abbassate di nuovo la fiamma, coprite con un coperchio (30) e proseguite per altri dieci minuti la cottura facendo insaporire.


La salsa di pomodoro

  • coniglio
  • coniglio
  • coniglio
Nel frattempo prendete la salsa di pomodoro, mettetela in un bicchiere e aggiungetevi un pochino di sale (31), senza esagerare, perché avete già salato la carne. Girate bene (32) per farlo sciogliere un pochino e quindi aggiungetelo al coniglio (33).


cucina coniglio: La cottura finale

  • coniglio
  • coniglio
  • coniglio
Mescolate bene (34) con il cucchiaio di legno per distribuire bene il sugo finché tutto il liquido nella pentola non diviene ben rosso, e coprite di nuovo con il coperchio (35) per far insaporire dieci minuti. Infine togliete di nuovo il coperchio e versate nella pentola anche il brodo vegetale (36) ben caldo, richiudete con il coperchio e lasciate cuocere a fuoco molto basso per circa quaranta minuti. Una volta pronto, togliete il coperchio e alzate un pochino la fiamma per far restringere un po' il sugo, altrimenti troppo liquido. Quindi impiattate e portate in tavola subito e ben caldo. Se volete potete accompagnare il piatto portando in tavola anche il macinino del pepe, per chi volesse servirsene. Abbinate il piatto ad un vino rosso non troppo corposo e non fate raffreddare la carne.



COMMENTI SULL' ARTICOLO