ravioli panna prosciutto

  Ricetta italia

  Viene servita come primo piatto
  Ricetta per 2 persone

  Costo 4 €


  Tempo totale di esecuzione
00:60:00
  Tempo di preparazione
00:30:00

  Tempo di cottura
00:30:00


  Tipo di cottura: fornello
Lista degli Ingredienti


  • 300 grammi di farina di grano tenero
  • 3 uova di gallina
  • 200 grammi di macinato di bovino
  • 110 millilitri di panna
  • 100 grammi di prosciutto crudo
  • 20 grammi di burro
  • 30 grammi di parmigiano
  • 1 manciata di noce moscata
  • 1 manciata di sale
  • 1 spolverata di pepe
  • 5 cucchiai di Olio extravergine
Valori Nutrizionali di una porzione:
  • 1386Kcal
  • 74g di grassi
  • 74g colesterolo
  • 5g di fibre
  • 68g di proteine

I ravioli panna e prosciutto

I ravioli panna e prosciutto sono un gustoso primo piatto da realizzare con una ricetta abbastanza lunga, se vorrete realizzare i ravioli da voi. Nel vaso invece compraste i ravioli già pronti, la ricetta è velocissima da fare, e potrete avere un piatto gustoso e abbondante in pochissimi minuti. Nel caso voleste fare i ravioli da soli, la loro realizzazione non è difficile, ma dovrete iniziare a preparare il piatto almeno un paio d'ore prima del pasto. I ravioli panna e prosciutto si possono abbinare ad un buon vino bianco strutturato, e fruttato, oppure con un rosso giovane, dai gusti freschi e non carichi.
I ravioli panna e prosciutto

BYCDD Mattarello in Legno di Natale, mattarello con Incisione incisa, utensile da Cucina, per Biscotti in Rilievo Cialde in Pasta per Pasticceria,Cat_Long 33cm

Prezzo: in offerta su Amazon a: 44,99€
(Risparmi 10€)


Gli ingredienti

ingredienti Per fare i ravioli panna e prosciutto per due persone, procuratevi questi ingredienti:

Per l'impasto

300 grammi di farina

3 uova

Per il ripieno

200 g di carne di manzo macinata

10 ml di panna da cucina

olio extravergine di oliva

pepe nero macinato fresco

sale fino 

Per il condimento

100 ml di panna da cucina

100 g di prosciutto crudo

20 g di burro

30 g di parmigiano

noce moscata

pepe nero

sale

  • I ravioli ripieni di spinaci I ravioli ripieni di spinaci ripieni di spinaci sono un grande classico della pasta all'uovo fresca italiana. La loro preparazione non è difficile anche se non del tutto semplice ma comunque è molto l...
  • I ravioli ripieni di prosciutto I ravioli ripieni di prosciutto si preparano con una ricetta classica, mediamente difficile e molto lunga da realizzare. Ottimi nelle domeniche in famiglia, con un pochino di pomodoro saltato in padel...
  • I ravioli con la ricotta I ravioli con la ricotta sono un altro grande classico della cucina italiana. La loro origine è antichissima, tanto che vennero citati anche da Boccaccio nel Decamerone....
  • I ravioli alle melanzane I ravioli al ripieno di melanzana sono un primo piatto gustoso da preparare con tempi molto lunghi in cui dovrete far riposare l'impasto e preparare il ripieno cuocendo l'ortaggio con un soffritto leg...

Küchenprofi 0803512800 Stampo per Ravioli, Mini, Rotondo, Acciaio Inossidabile, Argento, 8 x 8 x 15 cm

Prezzo: in offerta su Amazon a: 16,95€


Impasto

  • Impasto
  • Impasto
  • Impasto
Iniziate la ricetta con la preparazione dei ravioli, per cui dovrete usare un piano di lavoro dove mettere la farina a fontana (1) e fate un buco al centro. Aprite le uova e mettetele intere dentro un piatto fondo (2), quindi ponetele al centro della fontana (3) di farina.


Proseguite l'impasto

  • Impasto
  • Impasto
  • Impasto
Iniziate a sbattere le uova (4) con una forchetta e salate (5). Continuate a sbattere le uova (6) fino a renderle omogenee.


Terminate l'impasto

  • Impasto
  • Impasto
  • Impasto
Quando le uova sono ben sbattute, iniziate ad impastarle (7) con la farina usando le mani, fino a che non avrete un composto omogeneo (8). Quindi prendete la pellicola da cucina e avvolgeteci dentro l'impasto (9). Fate riposare in frigo per circa un'ora.


Stendete l'impasto

  • Impasto
  • Impasto
  • Impasto
Quando l'impasto ha riposato, stendetelo (10) con un mattarello per fare una sfoglia sottile, che dovrete quindi tagliare con il coltello in forme rettangolari (11) da lasciare da parte (12), spolverandoli con della farina.


La carne macinata

  • La carne macinata
  • La carne macinata
  • La carne macinata
Ora versate cinque cucchiai di olio extra vergine di oliva (13) in una padella antiaderente grande, fateli scaldare e poi mettete l'aglio intero (14) a dorare. Quando l'aglio è dorato, aggiungete la carne macinata (15) nella padella.


Condite la carne

  • Condite la carne
  • Condite la carne
  • Condite la carne
Quindi aggiungete un pochino di sale (16), e poi spolverate leggermente con un pochino di pepe nero macinato fresco (17), e lasciate cuocere per un quarto d'ora la carne, prima di eliminare l'aglio intero (18).


Terminate la cottura

  • Terminate la cottura
  • Terminate la cottura
  • Terminate la cottura
Giunti quasi alla fine della cottura, aggiungete un cucchiaio di panna fresca (19), mescolate bene e lasciate cuocere comprendo con un coperchio, per qualche minuto (20) in modo da amalgamare il tutto prima di spegnere il fuoco. Quindi mettete la carne in un piatto fondo (21).


Fate i ravioli

  • Fate i ravioli
  • Fate i ravioli
  • Fate i ravioli
Riprendete i rettangoli di sfoglia che avevate messo da parte, e stendeteli su un tagliere. Con un cucchiaino prendete una piccola porzione di carne macinata poggiatela sulla sfoglia, ad un centimetro dal bordo. Quindi continuate a porre piccole porzioni di carne ad un centimetro e mezzo di distanza (22) fino alla fine della sfoglia. Infine, con le mani alzate la sfoglia prendendola sul lembo inferiore per coprire la carne (23). Quindi fate pressione sulla parte superiore della sfoglia (24) usando le dita, in modo che i due lembi si incollino tra loro.


Ritagliate i ravioli

  • Ritagliate i ravioli
  • Ritagliate i ravioli
  • Ritagliate i ravioli
Ora non vi resta che ritagliare il primo raviolo (25) con la rotella dentata e proseguire ritagliandoli attorno alla carne per tutta la lunghezza (26) della sfoglia. Infine, togliete l'impasto in esubero, e infarinateli per metterli a parte su un piatto (27), per iniziare a preparare il condimento.


Il prosciutto

  • Il prosciutto
  • Il prosciutto
  • Il prosciutto
Ora iniziate a lavorare sul condimento, partendo da prosciutto che metterete sul tagliere (28) per ridurlo in striscioline (29) da mettere a parte su un piattino (30).


Il soffritto

  • Il soffritto
  • Il soffritto
  • Il soffritto
Quindi mettete il burro in padella (31) e fatelo sciogliere (32) a fuoco medio, prima di aggiungere il prosciutto a pezzi (33) nella padella.


La panna

  • La panna
  • La panna
  • La panna
Mescolate bene (34) il prosciutto nel burro per farlo scottare e insaporire, e poi aggiungete la panna da cucina (35) una volta che ha preso colore. Quindi mescolate (36) di nuovo e abbassate la fiamma al minimo.


Terminate il condimento

  • La panna
  • La panna
  • La panna
Quindi aggiungete anche la noce moscata (37) alla panna, e mescolate (38) di nuovo per farla sciogliere. Intanto grattugiate il parmigiano (39) e proseguite la ricetta.


La cottura dei ravioli

  • La cottura dei ravioli
  • La cottura dei ravioli
  • La cottura dei ravioli
Nel frattempo avrete messo abbondante acqua salata sul fuoco per cuocere i ravioli. Una volta in ebollizione, aggiungete i ravioli nell'acqua (40) e fateli cuocere per circa cinque minuti. Una volta cotti, prendeteli direttamente con una ramina (41) dalla pentola, e saltateli subito nella padella (42), scolandoli leggermente sulla ramina.


ravioli panna prosciutto: Terminate la ricetta

  • Terminate la ricetta
  • Terminate la ricetta
  • Terminate la ricetta
Ora non vi resta che spolverare i ravioli con del pepe nero (43) macinato fresco, ed aggiungere il parmigiano grattugiato (44). Quindi mescolate bene (45) e impiattate per servire subito in tavola ben caldo, abbinando un buon vino bianco strutturato.



COMMENTI SULL' ARTICOLO