arrosto ricetta

  Ricetta italia

  Viene servita come secondo piatto
  Ricetta per 6 persone

  Costo 4 €

Tempo di preparazione
01:20:00
  Tempo di preparazione
00:10:00

  Tempo di cottura
01:10:00


  Tipo di cottura: fornello
Lista degli Ingredienti


  • 1 chilo di
  • 1 litro di latte parzialmente scremato
  • 1 spicchio di Aglio
  • 50 millilitri di Olio extravergine
  • 1 pizzico di pepe
  • 1 rametto di rosmarino
  • 1 pizzico di sale
Valori Nutrizionali di una porzione:
  • 604Kcal
  • 48g di grassi
  • 48g colesterolo
  • 0g di fibre
  • 34g di proteine

Arrosto di maiale nel latte

Una ricetta delicata e dal sapore intenso, molto amata da tutti, sia dai più grandi sia dai più piccini, l’arrosto cotto nel latte è un secondo piatto adatto per ogni occasione, che sia una cena con amici o una cena di lavoro, che sia per un festività come il Natale o il Capodanno o anche una semplice domenica in famiglia. Dunque, l’arrosto cotto nel latte è una ricetta davvero speciale, perfetta per qualsiasi occasione o evento, un vero classico che non delude e che non tramonta mai. Questa preparazione, inoltre, è anche abbastanza semplice e non occorrono grandi doti culinarie per poterlo realizzare, fattore necessario, però, per rendere la carne morbida e delicata, è il tempo di cottura. Infatti, la cottura di questa pietanza è alquanto lunga, ma è garantito che il risultato finale è davvero eccezionale. Questo secondo piatto è perfetto da abbinare sia con un primo piatto delicato tipico invernale, come pasta in brodo, e anche con un buon bicchiere di vino rosso corposo. Per realizzare questa squisita pietanza è necessario riporre all’interno di una pentola dai bordi alti dell’olio extravergine di oliva e un aglio schiacciato e lasciar soffriggere il tutto per qualche minuto a fiamma moderata. In seguito, si potrà riporre all’interno della pentola anche il pezzo di carne interno e lo si dovrà lasciarlo rosolare per almeno venti minuti abbondanti, aggiungendo un pizzico di sale, un pizzico di pepe e del rosmarino. Infine, si potrò versare la giusta quantità di latte, lasciando cuocere la carne il tempo necessario. Più lunga sarà la cottura tanto più delicato, morbido e saporito sarà l’arrosto da servire in tavola. L’arrosto è una pietanza molto amata ed è tra i secondi più consumati e graditi in tutta la penisola italiana. La cottura di questa tipologia di carne in una pentola con il latte fa sì che questa assuma un sapore intenso, particolare e, allo stesso tempo, anche molto delicato. Questa ricetta consentirà, inoltre, di realizzare un sugo cremoso, grazie all’aggiunta del latte, da poter riversare sulla carne tagliata a fette. Come già detto questo secondo piatto è perfetto per ogni occasione, soprattutto per le festività e può essere accompagnato da contorni come patate sempre cotte nel latte oppure al forno, oppure se si preferisce accostare questo arrosto con un qualcosa di fresco e leggero, anche una semplice insalata fresca può essere perfetta. Ecco qui di seguito la ricetta di questa squisita pietanza!
Arrosto di maiale nel latte

Lodge 6,62 litro / 7 quarto di gallone britannico Fusioni pre-stagionato Ferro Dutch Oven (con maniglie Loop)

Prezzo: in offerta su Amazon a: 103,76€


La ricetta

  • ingredienti ricetta
La ricetta dell’arrosto di carne cotto nel latte è una preparazione abbastanza facile, ma occorrerà un tempo di cottura un po’ lungo per avere un ottimo risultato. Un secondo piatto perfetto per ogni occasione, per poterlo preparare, per una dose destinata a 6 persone, occorreranno i seguenti ingredienti nelle seguenti misure:

1 kg di carne di maiale (arista)

1 litro di latte parzialmente scremato

50 millilitri di olio extravergine di oliva

1 spiccio di aglio

1 rametto di rosmarino

1 pizzico di sale

1 pizzico di pepe.


  • ricetta facile Se stavate cercando una ricetta facile e veloce da cucinare ma allo stesso tempo molto saporita, gli straccetti di vitello sono sicuramente ciò che fa al caso vostro. Questa ricette infatti richiede m...
  • castagnole Fra le numerose ricette che si possono cucinare per festeggiare il Carnevale le castagnole sono sicuramente una delle più apprezzate e cucinate almeno a livello casalingo. Oltre ad essere molto buone ...
  • Conoscere tutti i segreti delle tecniche di cottura e preparazione dei cibi è molto importante per cucinare pietanze, sia per ottimizzare gli sforzi che per capire come realizzare le ricette....
  • Strauben Nel periodo di carnevale si trovano sempre un sacco di frittelle, frittelle vuote, frittelle con la crema, frittelle con la marmellata ecc. Tutte queste frittelle sono molto buone, ma per chi cerca qu...

Moulinex OX4448 Optimo Forno Elettrico con Capacità di 19 L, Potenza 1380 W

Prezzo: in offerta su Amazon a: 64€
(Risparmi 35,99€)


La preparazione

  • La preparazione
  • La preparazione
  • La preparazione
Iniziate la preparazione dell’arrosto cotto nel latte prendendo una pentola alquanto capiente e dai bordi alti e riponete al suo interno l’olio extravergine di oliva (1) e lo spicchio di aglio ripulito e schiacciato (2) e posizionate il tutto sul fornello a fiamma moderata e lasciate soffriggere. In seguito, aggiungete l’arista di maiale e lasciate rosolare il tutto per almeno venti minuti abbondanti (3).


Condire l'arrosto

  • Condire l'arrosto
  • Condire l'arrosto
  • Condire l'arrosto
Nel frattempo che l’arista di maiale sta rosolando sul fuoco a fiamma vivace con l’olio e l’aglio, si può procedere con il condirla, aggiungendo rosmarino, pepe e sale (4). Ultimato il condimento, lasciate cuocere per qualche altro minuto ancora, fin quando tutte le parti della carne di maiale non saranno dorate o comunque non risulteranno cotte (5). Appena sarà possibile, iniziate ad aggiungere il latte lentamente, facendolo cadere proprio sul pezzo di carne (6).


arrosto ricetta: La cottura

  • La cottura
  • La cottura
  • La cottura
Quando tutto il latte sarà stato versato all’interno della pentola per consentire la cottura dell’arista di maiale, lasciate cuocere il tutto a fiamma bassa per circa 60/ 75 minuti in tutto (7). Ricordate che più lunga sarà la cottura più la carne si presenterà delicata e morbida, facendo ovviamente attenzione a non far asciugare tutto il latte, così da avere anche del sugo con cui condire la pietanza nel momento in cui andrete a servirla. Controllare l’andamento della cottura girando il pezzo di carne all’interno della pentola. Quando la cottura sarà ultimata e la carne sarà pronta, estraetela dalla pentola con il latte, colandola per bene e riponetela su di un tagliere (8). Iniziate a tagliare la carne in tante fette sottili per poterla così servire in tavola in un piatto da portata e, infine, versate sulla carne il sugo a base di latte all’interno della quale avete cotto la pietanza (9). Ora è possibile servire l’arrosto in tavola, ancora caldo e fumante accompagnandolo con un buon contorno, per il quale se ne consiglia uno a base di patate sempre cotte nel latte, e un buon bicchiere di vino rosso.



COMMENTI SULL' ARTICOLO