polipo

  Ricetta italia

  Viene servita come secondo piatto
  Ricetta per 4 persone

  Costo 20 €

Tempo di preparazione
01:40:00
  Tempo di preparazione
00:20:00

  Tempo di cottura
01:20:00


  Tipo di cottura: pentola a pressione
Lista degli Ingredienti


  • 1 chilo di polpo
  • 1 chilo di patate
  • 70 grammi di cipolle
  • 50 grammi di carote
  • 1 costa di sedano
  • 1 pizzico di sale
  • 1 spolverata di prezzemolo
  • 2 cucchiai di Aceto
  • 100 grammi di limone
  • 4 cucchiai di Olio extravergine
Valori Nutrizionali di una porzione:
  • 21Kcal
  • 1g di grassi
  • 1g colesterolo
  • 2g di fibre
  • 1g di proteine

Il polpo

Il polpo, o piovra, o polipo, è un mollusco caratterizzato dalla presenza di otto tentacoli i quali sono provvisti di una doppia fila di ventose, particolare da non sottovalutare dal momento che esiste un'altra specie, il moscardino il quale è provvisto di una singola fila di ventose su ogni tentacolo ed è comunemente ritenuto meno pregiato dal momento che vive in fondali sabbiosi e poco profondi, è inoltre meno tenero e saporito e viene consumato prevalentemente in eseplari di piccola taglia, mentre il polpo vive prevalentemente in fondali rocciosi e profondi, è più tenero e si presta bene alla preparazione di insalate.

I tentacoli sono mediamente lunghi 70 centimetri mentre e il corpo arriva a misurare circa 30 centimetri. Non è comunque raro trovarne di dimensioni maggiori, fino a veri e propri giganti (rarissimi) di 3 metri di lunghezza.

Come la maggior parte dei prodotti ittici il polpo possiede ottime qualità che lo rendono particolarmente idoneo per una sana alimentazione, infatti è ricco di sali minerali come sodio, calcio, fosforo, magnesio e vitamina A, inoltre ha un discreto contenuto di proteine e pochissimi grassi, pochissimo colesterolo (circa 72 mg di colesterolo per 100 grammi).

Se acquistato fresco sarebbe meglio farlo pulire da mani esperte dal momento che al suo interno è presente la sacca del nero. Se invece ci si vuole cimentare da soli nella pulizia è opportuno indossare dei guanti prima di procedere ad eviscerarlo. Una volta svuotata la testa occorre eliminare anche il becco e gli occhi.

Ultimo accorgimento, se avete acquistato un esemplare particolarmente grande, potreste renderlo più tenero battendolo su un piano o passandolo una notte nel congelatore.

insalata di polpo e patate

12 Temperamatite Temperini a forma di Polipo - Con serbatoio

Prezzo: in offerta su Amazon a: 12,8€


Il polpo in cucina

  • carpaccio
  • carbonara di polpo
Il polpo se fresco e di buona qualità, soprattutto se verace e pescato attorno ad un chilogrammo di peso, ha un sapore intenso e deciso, può essere cucinato a secco con l'aggiunta in un secondo momento di pomodorini che accompagneranno dei bucatini superlativi, oppure può essere lessato offerto come antipasto in insalata o in carpaccio (in questo caso andrà pressato e successivamente tagliato a fette sottili). Una preparazione insolita ed originale potrebbe essere anche una carbonara di pesce.
  • Calamari ripieni Questa ricetta che vi proponiamo per cucinare i calamari ripieni ha origine siciliane, una terra che in quanto a cultura del buon cibo e del pesce, non è seconda a nessuno. In questo caso abbiamo scel...
  • Polpo Il termine “Polpo”, deriva dal latino Polypus e da molte altre forme come dalla lingua greca dorica, e dall'ittico, probabilmente significa “molto” e “piede”, quindi con “ molti piedi”.Spesso rifere...
  • Polpo con patate La ricetta che vi proponiamo oggi, è un secondo piatto di pesce con l'aggiunta delle patate molto gustoso e semplice da realizzare in casa, con l'aggiunta di ingredienti genuini e salutari, che potete...
  • Polpo surgelato Con il termine “Polpo” che deriva dalla lingua latina “Polypus” e da una forma della lingua greca, si vuole indicare una specie marittima che ha molti piedi.Anche la parola “Piovra” che deriva dall...

PIRATI POLIPO BARCA BLU BIANCO MISTO COTONE COPRIPIUMINO PER LETTO SINGOLO

Prezzo: in offerta su Amazon a: 24,2€


polipo: polpo e patate

  • polpo lesso
  • condisco il polpo e le patate con olio aceto prezzemolo e limone
  • servito con pane abbrustolito
Questo piatto è fresco e completo, ideale d'estate da servire come piatto unico.

Per 4 persone occorreranno:

1 chilogrammo di polpo pulito (uno grande o 2 piccoli)

1 chilogrammo di patate

una costa di sedano

una carota

una cipolla

la scorza e il succo di un limone

sale, olio, aceto

Iniziamo mettendo le verdure in abbondante acqua (dovrà essere sufficiente a coprire il nostro polpo) e portare a bollore.

Solo quando l'acqua bolle immergere il polpo 2-3 volte tenendolo per la testa in modo da fare arricciare i tentacoli (in questo modo risulteranno esteticamente più gradevoli nel piatto.

Chiudere la pentola a pressione e cuocere circa 30 minuti dal fischio.

Se non avete la pentola a pressione occorreranno circa 40-50 minuti per la cottura del polpo.

A cottura ultimata togliere il polpo e le verdure dalla pentola, aggiungiamo all'acqua la scorza di limone, un pizzico di sale e le patate sbucciate e tagliate a pezzi grossi. Lasciando la pentola scoperta facciamo cuocere le patate circa 20 minuti.

Tagliamo il polpo a pezzi non troppo piccoli e mettiamo in una insalatiera, aggiungiamo le patate, l'olio, un goccio di aceto, il prezzemolo e il succo di mezzo limone.



COMMENTI SULL' ARTICOLO