calamari con zucchine

  Ricetta italia

  Viene servita come secondo piatto
  Ricetta per 2 persone

  Costo 8 €


  Tempo totale di esecuzione
00:50:00
  Tempo di preparazione
00:30:00

  Tempo di cottura
00:20:00


  Tipo di cottura: fornello
Lista degli Ingredienti


  • 300 grammi di calamaro
  • 300 grammi di zucchine
  • 50 grammi di limone
  • 50 grammi di grana
  • 50 millilitri di vino bianco
  • 1 spicchio di Aglio
  • 1 manciata di sale
  • 5 cucchiai di Olio extravergine
  • 1 spolverata di pepe
Valori Nutrizionali di una porzione:
  • 281Kcal
  • 14g di grassi
  • 14g colesterolo
  • 4g di fibre
  • 30g di proteine

Calamari con finte tagliatelle di zucchine

Questa ricetta è molto particolare e sfiziosa, indicata per stupire i vostri ospiti. Le zucchine infatti sono tagliate finemente come per fare dei finti tagliolini e nel piatto daranno la sensazione di essere pasta. Il piatto è molto gustoso e fresco, e in piena estate può essere fatto riposare in frigorifero per dare ancora più freschezza alla pietanza, che gode già dell'acidità del limone.

La ricetta è fatta inoltre con degli ingredienti molto nutrienti, grazie al formaggio, alle zucchine e ai calamari. Il piatto è molto indicato sia come primo leggero, che come secondo sfizioso, mentre nei grandi pranzi a base di pesce, in porzioni moderate, può essere un valido antipasto a primi più sostanziosi sempre con molluschi o conchiglie abbinate alla pasta.

Il vino più indicato per l'abbinamento è un bianco o leggermente fruttato o agrumato, citrino e marino. Un vermentino ligure sembra il più appropriato.

Calamari con finte tagliatelle di zucchine

imballato in vuoto spuntino piccante calamaro 1200 grammi dal mare cinese

Prezzo: in offerta su Amazon a: 114,99€


Ingredienti

Ingredienti Per cucinare questo gustoso piatto per due persone, dovrete avere i seguenti ingredienti freschi:

300 g di calamari

300 g di zucchine

1 limone

50 ml di vino bianco

50 g di grana padano

1 spicchio d'aglio

olio extravergine di oliva

pepe nero

sale

  • Calamari e zucchine La ricetta che vi proponiamo oggi, è un piatto estremamente semplice da realizzare in casa, ma allo stesso tempo unico e dal sapore inconfondibile.I calamari fresche, sono dei molluschi ottimi da cu...
  • L'orata in crosta di patate L'orata in crosta di patate è uno dei piatti di pesce più ricercati dagli italiani, ottimo per tutte le occasioni, dalle serate con amici a quelle più importanti. La ricetta è molto semplice e la sua ...
  • Gli spaghetti con gli scampi Gli spaghetti con gli scampi sono uno dei piatti più ricercati dagli amanti dei primi di pesce, con questi crostacei nobili e gustosi. La preparazione della ricetta è estremamente semplice, anche se d...
  • orata L'orata alle verdure è un secondo piatto pieno di gusto, facile da preparare e perfetto per le vostre cene, sia in famiglia che in quelle con ospiti di riguardo. Inoltre il piatto piacerà senz'altro a...

Spuntino calamaro compresso a vuoto 1200 grammi dal mare cinese

Prezzo: in offerta su Amazon a: 114,99€


Le zucchine

  • Le zucchine
  • Le zucchine
  • Le zucchine
Iniziate la ricetta lavorando le zucchine, in quanto questa è l'operazione più lunga. Lavate bene gli ortaggi (1). Poi togliete le estremità (2) con le parti vegetali e quindi iniziate a tagliarli a fettine molto fine (3) sulla lunghezza, utilizzando il pelapatate o il taglia verdure per farle alla julienne.

Se le fettine risultassero troppo spesse, tagliatele in due o tre parti per la lunghezza, cercando di ottenere una sorta di tagliatelle, in quanto l'effetto nel piatto dovrà essere proprio quello della pasta. Lasciate quindi le fettine su un piatto largo e piano, tenendole ben separate fra loro.


I calamari

  • calamari
  • calamari
  • calamari
Quindi passate alla preparazione dei calamari. Lavateli bene e poi tagliate via i tentacoli (4) che utilizzerete per un'altra ricetta in quanto non servono in questa. Se il vostro pescivendolo non ha pulito il calamaro, togliete il becco e la cartilagine, utilizzando il coltello, e quindi iniziate a tagliare la testa ad anelli (5) sottili. Una volta finito mettete tutto in una scodella (6) e lasciate a parte.


Soffriggere i calamari

  • Soffriggere i calamari
  • Soffriggere i calamari
  • Soffriggere i calamari
Ora versate tre cucchiai di olio extravergine di oliva (7) in una padella, aggiungete l'aglio incamiciato (8) e quindi accendete il fuoco per far scaldare il tutto prima di aggiungere anche i calamari (9) tagliati a soffriggere, mescolando bene con il cucchiaio di legno.


La cottura dei calamari

  • La cottura dei calamari
  • La cottura dei calamari
  • La cottura dei calamari
Quindi salate leggermente i calamari (10) con del sale fino, senza esagerare, e lasciate andare per circa dieci minuti, finché non avranno espulso tutta l'acqua, e quindi mettete a sfumare il vino (11). Mescolate bene (12) e lasciate cuocere per altri 20 minuti prima di spegnere il fuoco, continuando a mescolare e lasciando asciugare leggermente il sughetto di fondo.


La cottura delle zucchine

  • La cottura delle zucchine
  • La cottura delle zucchine
  • La cottura delle zucchine
Intanto che i calamari sono in cottura, iniziate a scottare le fettine di zucchine, mettendo sul fuoco una padella ampia con un filo di olio (13), giusto il necessario per non farle attaccare o bruciare. Una volta ben caldo mettete le fettine di zucchine a scottare un minuto per lato (14) e quindi toglietele dal fuoco per metterle su un piatto piano (15) molto grande. Scottate tutte le zucchine senza farle soffriggere.


Condite le zucchine

  • Condite le zucchine
  • Condite le zucchine
  • Condite le zucchine
Una volta che avrete scottato tutte le zucchine, e le avrete messe su un piatto grande, salatele leggermente (16), e spolveratele con del pepe nero (17) macinato fresco. Infine versateci sopra un filo d'olio extravergine di oliva (18) crudo, solo per tenerle separate e mescolate bene. Fate riposare mezzora.


Il condimento dei calamari

  • Il condimento dei calamari
  • Il condimento dei calamari
  • Il condimento dei calamari
Quindi preparate il condimento per i calamari, controllandone sempre la cottura in modo che non si brucino. Grattate la buccia del limone (19) e mettetela a parte, quindi spremete il limone (20) con lo spremiagrumi, eliminate i semi e conservatene il succo, e infine prendete il grana e tagliatelo a scaglie (21). Mettete tutto a parte.


Condite i calamari

  • Condite i calamari
  • Condite i calamari
  • Condite i calamari
Una volta cotti i calamari metteteli in una scodella, quindi unite il succo di limone (22), spolverateli con del pepe nero macinato fresco e con la buccia di limone grattugiata, aggiungete parte delle scaglie di grana padano (23) e infine versateci sopra un filo di olio extravergine di oliva (24). Quindi lasciate riposare per mezzora, in frigorifero in caso di giornate molto calde.


calamari con zucchine: Terminate la ricetta

  • Terminate la ricetta
  • Terminate la ricetta
  • Terminate la ricetta
Una volta riposati, riprendete gli ingredienti. Con la forchetta fate dei rotoli con le fettine di zucchine, come se fossero tagliolini, e mettetene tre per piatto (25). Quindi poggiateci sopra un pochino di calamari (26) e infine spolverate il tutto con le scaglie di grana padano (27). Versateci poi sopra un pochino di sughetto di fondo dei calamari. Quindi servite in tavola, accompagnando con un buon vino bianco fruttato. In estate potete far riposare in frigorifero per dare più freschezza al piatto.


Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO