bocconcini di tacchino

  Ricetta italia

  Viene servita come secondo piatto
  Ricetta per 2 persone

  Costo 4 €


  Tempo totale di esecuzione
00:25:00
  Tempo di preparazione
00:10:00

  Tempo di cottura
00:15:00


  Tipo di cottura: fornello
Lista degli Ingredienti


  • 300 grammi di petto di tacchino
  • 20 grammi di cipolle
  • 60 grammi di limone
  • 20 centilitri di vino bianco
  • 30 grammi di burro
  • 30 grammi di farina di grano tenero
  • 1 rametto di rosmarino
Valori Nutrizionali di una porzione:
  • 446Kcal
  • 20g di grassi
  • 20g colesterolo
  • 2g di fibre
  • 34g di proteine

I bocconcini di tacchino

I bocconcini di tacchino sono un secondo di carne fresco e nutriente, ottimo per tutte le occasioni anche se il suo sapore è molto primaverile, grazie al succo di limone. Aromatizzato con del buon rosmarino questo piatto può essere servito anche a chi vuole un pasto leggero ma nutriente, anche se non proprio dietetico a causa del burro. Comunque soddisfacente e soprattutto facile e veloce da preparare.

bocconcini di tacchino

Table&Cook TFA461-248 - Teglia ovale per tacchino, 46 x 33,6 cm, colore: Melanzana

Prezzo: in offerta su Amazon a: 52,5€


Gli ingredienti

ingredienti Fare i bocconcini di tacchino è relativamente semplice e anche abbastanza veloce, utilizzando tecniche consuete di cottura per questo tipo di carni. Quindi per una ricetta da due persone procuratevi i seguenti semplici ingredienti:

2 petti di tacchino

¼ di cipolla bianca media

1 limone giallo

20 cl di vino bianco

30 g di burro

30 g di farina

1 rametto di rosmarino


  • pecorino Il pecorino è un formaggio tipico italiano, dalla storia e tradizione molto antiche, prodotto dal latte di pecora con diverse lavorazioni a seconda della regione e della zona tipica di produzione. Que...
  • L’arte culinaria prevedere diversi tipi di cottura, come quella al forno, la frittura, la griglia, alimenti saltati in padella o ancora cibi bolliti e lessati. Prendiamo in esame le ultime due tipolog...
  • pollo al limone Il pollo è un uccello di origini indiane addomesticato all'alba della civiltà, quando l'umanità lasciò il nomadismo per divenire sedentaria e iniziò la pratica dell'allevamento. Il nome scientifico de...
  • pollo con i peperoni Il pollo è un alimento tra i più apprezzati al mondo, per la facilità di allevamento di questo uccello originario dell'India, tra i primi ad essere addomesticato verso l'8000 avanti Cristo, dopo i can...

Rettangolare piena panno di cotone biancheria da tavola lino,grigio chiaro Tavolo regolabile in tessuto,130*200cm

Prezzo: in offerta su Amazon a: 52€


La preparazione degli ingredienti

  • cipolla
  • scorza limone
  • rosmarino
Iniziate con il preparare alcuni ingredienti che saranno poi usati nel corso della ricetta. La prima cosa da fare è tritare finemente la cipolla che sarà utilizzata per prima. Quindi grattugiate finemente anche la scorza del limone facendo attenzione a non raggiungere la parte bianca perché questa contiene il sapore amaro dell'agrume e non quello agre che interessa la ricetta contenuto nella parte gialla. Infine prendete il rametto di rosmarino, staccate le foglie e tritate anche queste.


Preparare i bocconcini

  • bocconcini di tacchino
  • bocconcini di tacchino
  • bocconcini di tacchino
Ora prendete i petti di tacchino e tagliateli a dadini di circa 1 centimetro di lato l'uno. Quindi disponete la farina sul piatto e metteteci sopra i bocconcini per infarinarli bene. Ricoprite tutte le parti di farina picchettando bene la carne.


Il soffritto

  • burro
  • burro
  • soffritto
Ora prendete una padella antiaderente, poneteci il burro a sciogliere a fuoco medio e una volta sciolto mettete la cipolla a soffriggere, finché non diviene trasparente.


La carne

  • bocconcini di tacchino
  • bocconcini di tacchino
  • vino
Una volta resa trasparente la cipolla prendete i bocconcini e iniziare a farli scottare qualche minuto in tutte le loro parti, e facendo anche condensare la farina per far creare la cremina insieme al burro. Quindi una volta scottati i bocconcini, aggiungete il vino bianco lasciando andare sempre a fiamma media.


La cottura finale

  • rosmarino
  • succo limone
  • scorza limone
Ora aggiungete il rosmarino che avevate precedentemente tritato e lasciate andare la cottura. Mentre lasciate andare prendete il limone che avevate usate per grattugiare la scorza e spremetelo con lo spremiagrumi, mettendo poi il succo nella carne in cottura. Lasciate andare per cinque minuti e quindi aggiungete anche la scorza di limone grattugiata. A questo punto vi restano un paio di minuti di cottura per regolare la cremina di fondo della padella e quindi potrete impiattare ancora caldo e servire in tavola.


veloci e leggeri

I bocconcini di tacchino proposti in questa ricetta sono sicuramente un piatto leggero, facile da digerire e da preparare. L'aromatizzazione al rosmarino da a questo piatto un tocco di sapore pur restando all'interno di aromi leggeri, freschi, mediterranei. Il burro è l'unico ingrediente di tutta la ricetta che appesantisce leggermente la carne ma si tratta giusto di una quantità leggera, nulla di più. Il tacchino infatti è una carne bianca, leggera, che si digerisce in fretta e che non ingrassa...ma come mai?

Il tacchino, come il pollo, è un tipo di carne composta da fibre molto morbide e questo influisce in maniera importante sulla tenerezza della carne, sia in bocca quando la mastichiamo che nello stomaco quando dobbiamo digerirla. Le carni rosse infatti sono spesso sconsigliate dai dietologi e dagli alimentaristi perchè composte da fibre dure, con un passaggio lento nell'apparato digerente. Per questo motivo gli esperti consigliano di non mangiare carne rossa più spesso di 1 volta alla settimana. Le carni bianche invece, essendo più morbide, vengono digerite più in fretta senza creare troppe difficoltà al nostro intestino e per questo possono essere consumate più frequentemente.

La carne di tacchino ha anche altre proprietà molto interessanti. Come dicevamo in precedenza è una carne magra ed è composta solo dall'1-2% di grassi ed ha un contenuto di carboidrati molto basso. Nonostante questo si tratta comunque di una carne ricchissima di proteine e di amminoacidi, completa della maggioranza degli amminoacidi essenziali necessari al nostro organismo per produrre i muscoli e per svolgere numerose altre funzioni vitali.



Guarda il Video




COMMENTI SULL' ARTICOLO