tacchino al limone

  Ricetta italia

  Viene servita come secondo piatto
  Ricetta per 4 persone

  Costo 2 €


  Tempo totale di esecuzione
00:15:00
  Tempo di preparazione
00:05:00

  Tempo di cottura
00:10:00


  Tipo di cottura: fornello
Lista degli Ingredienti


  • 1000 grammi di petto di tacchino
  • 50 grammi di limone
  • 50 grammi di vino bianco
  • 60 grammi di farina di grano tenero
  • 20 grammi di burro
  • 1 spolverata di pepe
  • 10 rametti di timo
Valori Nutrizionali di una porzione:
  • 440Kcal
  • 17g di grassi
  • 17g colesterolo
  • 2g di fibre
  • 57g di proteine

I petti di tacchino al limone

Il tacchino è un tipo di pollame non molto diffuso nella nostra penisola, se paragonato all'uso che se ne fa nel mondo anglosassone. Il tacchino comunque è un ottimo alimento, nutriente e soprattutto amato anche dai bambini, che lo vedono come un grande pollo. I più piccoli infatti spesso non amano i gusti forti della carne rossa, e un buon volatile è un ottimo antidoto. Il tacchino può essere cucinato in vari modi. I suoi petti possono essere velocemente cotti come scaloppine, anche con una ricetta classica a base di limone. Il tacchino è un gallinaceo classico originario dell'America settentrionale e centrale, di cui è anche uno dei simboli. Come un gallinaceo, ha gli stessi comportamenti delle galline europee, sia in fatto di alimentazione che di stili di vita. Anch'egli infatti vive al suolo, pressoché incapace di volare, e razzola insetti e granaglie nelle aie.

tacchino al limone

Pulled Pork Claws set, Zonyanl BBQ carne forchette per triturazione, tirando, manipolazione, sollevamento e servire, maiale, pollo, tacchino, petto (nero)

Prezzo: in offerta su Amazon a: 15€


Gli ingredienti

ingredienti Per cucinare dei buoni petti di tacchino al limone, bastano pochi ingredienti che sicuramente avrete in casa. Naturalmente dovrete acquistare il petto di tacchino intero o già tagliato in fettine dal vostro macellaio.

Per quattro persone avrete bisogno quindi di:

1 kg di petto di tacchino

1 limone

50 cl di vino bianco

60 gr di farina

20 gr di burro

pepe nero

10 rametti di timo


  • Petto di tacchino al limone La ricetta che oggi vi vogliamo propormi è un appetitoso secondo piatto di carne bianca da realizzare facilmente in casa, con l'aggiunta di ingredienti semplici e salutari che potete reperire al super...
  • petto di pollo con i funghi Il petto di pollo con i funghi è un piatto estremamente semplice da preparare, gustoso e ben adatto anche per i bambini, che preferiscono le leggere carni bianche alle pesanti rosse, così come anche i...
  • spezzatino di pollo Lo spezzatino è un tipo di cottura della carne in umido, molto classico in Italia e all'estero, con cui vengono preparati generalmente dei piatti invernali. Con la cottura in umido si possono cuocere ...
  • spezzatino di tacchino Il tacchino è una carne bianca molto gustosa, che può essere cucinata in vari modo tra cui quello con la tecnica in umido, che consente di avere una carne morbida in un brodino o una cremina a seconda...

Claws di spazzatura di maiale sparse, artigli di taglio di carne di YBWM con la costruzione solida e BPA liberano le bacchette del bestiame di carne, bbq Bear Claw Set di 2 per la frantumazione, la movimentazione e l'intaglio dell'alimento

Prezzo: in offerta su Amazon a: 21,99€


Preparare le scaloppine

  • infarinatura petto
  • infarinatura petto
  • fondere burro
Come sempre dovrete preparare i petti a mo di scaloppine, e quindi provvedere a infarinarle per berne in tutte le parti senza tralasciare nemmeno dei piccoli pezzi. Mettete quindi su una spianatora parte della farina, adagiateci sopra le fettine e ricopritele di farina ancora, spandendola bene.


Preparare gli ingredienti

  • succo limone
  • timo triturato
  • burro fuso
Poi dovrete iniziare a tritare il timo, lasciando qualche rametto, uno per petto, come decorazione.

Prendete il limone e spremetene il succo in un bicchiere a cui aggiungerete una parte uguale di acqua. A questo punto mettete a sciogliere il burro in una padella antiaderente a fuoco medio.


Cucinare le fettine

  • cottura
  • sfumare il vino
  • sfumare il limone
Quando il burro sarà ben sciolto e caldo, mettete i petti di tacchino infarinati a rosolare 3 minuti per parte prima di salare. Aggiungete quindi il timo tritato e iniziate a sfumare il vino bianco a fiamma vivace. Una volta evaporato il vino sarà la volta del succo di limone. Versatelo interamente nella padella e fate cuocere bene i petti per circa dieci minuti a fuoco moderato. Se il succo risultasse ancora troppo liquido, dovrete alzare un pochino la fiamma per farlo addensare, in modo da formare una cremina.

Quindi spegnete il fuoco e impiattate, servendo ancora caldo con un rametto di timo a decorare.


Perchè la carne di tacchino fa bene

I nostri amici vegetariani e vegani ad un paragrafo che inizia con la scritta "perchè la carne di tacchino fa bene" avranno sicuramente già storto il naso. In questo piccolo approfondimento tuttavia non vogliamo sostenere la bontà ed il benessere che porta la carne di tacchino al nostro corpo ma vogliamo semplicemente illustrare alcune delle ragioni che portano molti dietologi, molti nutrizionisti e molti dietisti a consigliare la carne di tacchino come fonte migliore di proteine, ferro e altre sostanze indispensabili per il nostro organismo. La carne di tacchino innanzitutto è classificata come carne bianca e quindi si tratta di una carne facilmente digeribile rispetto alle carni rosse, composta da fibre morbide e quindi caratterizzata da un passaggio leggermente più veloce nel nostro apparato digerente ma non solo. Il tacchino, così come il pollo, è un animale con carne magra, una carne nella quale la percentuale di grassi è bassissima (1,5%) e quindi è una carne indicata per chi è a dieta. Un altro aspetto che ci deve far apprezzare il tacchino è l'alto contenuto di ferro della sua carne e soprattutto la grande quantità di amminoacidi essenziali che possiamo trovare nella carne di questo animale.


Come cucinare il petto di tacchino

Come cucinare il petto di tacchino La carne di tacchino è quindi un piatto molto consigliato ed in molti si chiedono come cucinare il petto di tacchino. In effetti questa carne, a meno che non sia molto fresca e di ottima qualità, difficilmente ha un sapore esaltante.

Alcuni tipi di cottura poi, generalmente consigliati per un regime light come la cottura alla piastra ed in generale tutte quelle cotture molto semplici della carne, non migliorano sicuramente il sapore della carne e non ne attenuano i difetti.

Per cucinare una buon petto di tacchino quindi non resta che utilizzare ricette ricche di odori e sapori, in modo da migliorare il sapore leggero della carne, magari con un contorno o con un sugo buono e saporito.

Attenzione al sale, perchè anche se verrebbe da salare un po' di più la carne per sopperire al suo sapore leggero, dobbiamo comunque sempre ricordarci che il sale va limitato nella nostra dieta.



Guarda il Video




COMMENTI SULL' ARTICOLO