cucinare sgombro

  Ricetta italia

  Viene servita come secondo piatto
  Ricetta per 2 persone

  Costo 5 €


  Tempo totale di esecuzione
00:60:00
  Tempo di preparazione
00:40:00

  Tempo di cottura
00:20:00


  Tipo di cottura: fornello
Lista degli Ingredienti


  • 400 grammi di sgombro
  • 80 grammi di Arance
  • 80 grammi di finocchio
  • 1 manciata di sale
  • 5 cucchiai di Olio extravergine
  • 1 spolverata di pepe
Valori Nutrizionali di una porzione:
  • 400Kcal
  • 27g di grassi
  • 27g colesterolo
  • 2g di fibre
  • 35g di proteine

Cucinare sgombro

Oggi vi proponiamo una ricetta molto semplice da realizzare, con l'aggiunta di ingredienti genuini e salutari che rendono questo piatto dal sapore inconfondibile, un alimento importante per la nostra salute.

Lo sgombro come abbiamo già visto, è un pesce molto saporito dal retrogusto pungente che si presta benissimo per essere servito sia con del vino bianco dai sapori fruttati, sia con del bianco secco.

Il sapore neutro dei finocchi insaporiti con la salsa della marinatura, rende questo piatto semplice, un po inusuale anche per il metodo di preparazione.

Una porzione pari a 200 grammi di pesce al giorno, è il quantitativo ideale da assumere raccomodata dagli esperti della nutrizione.

Se volete variare la ricetta potete farlo sostituendo l'ortaggio con un altra verdura a vostro gradimento.

sgombro e finocchi

Spremiaglio Pressa-Aglio Schiaccia-Aglio Pressa Zenzero Spremitore in Lega di Zinco Utensile da Cucina

Prezzo: in offerta su Amazon a: 11,99€


Ingredienti

Ingredienti Per la preparazione del seguente piatto per due persone, dovete avere a disposizione questi ingredienti:

1 sgombro

1 arancia

1 finocchio

sale fino q.b

olio di oliva extravergine

pepe nero macinato fresco

1 spicchio di aglio (facoltativo)

  • Le polpette di gamberetti Le polpette di gamberetti sono un ottimo antipasto, buono anche come secondo, con un gusto particolare ed inusuale per servire un piatto diverso ai vostri ospiti o ai vostri familiari. La ricetta è ab...
  • Filetti di merluzzo Per la realizzazione di questa pietanza, abbiamo utilizzato ingredienti semplici e genuini che si accompagnano benissimo con il merluzzo.I pomodori pachino, essendo un ortaggio dal retrogusto delica...
  • Ricette pesce light La ricetta che vi stiamo proponendo, è molto semplice da realizzare ed il tempo di preparazione e cottura è di circa venti minuti. Come ingredienti principale abbiamo utilizzato il branzino, un pesce ...
  • Luccio Il luccio è un esemplare di acqua dolce, che appartiene alla famiglia delle “Esocidae”.Esteticamente si presenta con una particolare bocca a becco di anatra, dotata di denti molto robusti e acuminat...

Princes Pepato Legno Affumicato Filetti Di Sgombro In Olio Di Girasole (190g) (Confezione da 6)

Prezzo: in offerta su Amazon a: 38,5€


Sviscerate il pesce

  • Sviscerate il pesce
  • Sviscerate il pesce
  • Sviscerate il pesce
Iniziate la ricetta facendo un taglio netto sotto la pancia dello sgombro partendo dall'orifizio (1), dopo con le mani estraete tutte le interiora (2) e ripetete la stessa operazione con le branchie (3).


Proseguite con lo sgombro

  • Proseguite con lo sgombro
  • Proseguite con lo sgombro
  • Proseguite con lo sgombro
Terminata la pulizia interiore, lavate dentro la pancia del pesce accuratamente con abbondante acqua corrente (4) ed anche nelle branchie (5), per eliminare eventuali residui di sangue e viscere. Ora ponete il pesce sopra un tagliere e sempre con l'aiuto delle forbici eliminate le pinne (6).


Realizzate i filetti

  • Realizzate i filetti
  • Realizzate i filetti
  • Realizzate i filetti
Ora proseguite il taglio che avete realizzato in precedenza sotto la pancia del pesce, ma questa volta utilizzando un coltello fino ad arrivare alla coda (7) e con un taglio netto realizzate con il primo filetto (8). Terminati questi passaggi, estraete la testa del pesce compresa di spina dorsale (9).


Eliminate le spine

  • Eliminate le spine
  • Eliminate le spine
  • Eliminate le spine
A questo punto con il palmo delle mani palpate la polpa del filetti per individuare le spine ed estraetele delicatamente per evitare che venga via anche la carne (10), ripetete la stessa operazione internamente ed esternamente al filetto (11). Una volta eliminate tutte le spine possibili le spine lasciate da parte il pesce in un piatto piano (12).


Lavorate le arance

  • Lavorate le arance
  • Lavorate le arance
  • Lavorate le arance
Ponete l'arancia sopra un tagliere pulito e con l'aiuto di un coltello dalla lama seghettata dividetelo in due parti (13), dopo prendete uno spremiagrumi ed iniziate a realizzare il succo di arancia, facendo pressione con la mano nella parte alta dell'attrezzo da cucina (14). Una volta pronto il succo sufficiente per la preparazione di questa ricetta, lasciatelo da parte dentro il contenitore dello spremiagrumi (15).


Preparate la salsa

  • Preparate la salsa
  • Preparate la salsa
  • Preparate la salsa
Ora riempite con tre cucchiai abbondanti di olio extravergine di oliva il fondo di un piatto da minestra (16) ed aggiustate di sale fino a vostro gradimento (17) ed anche di pepe nero macinato fresco (18).


Terminate la salsa

  • Terminate la salsa
  • Terminate la salsa
  • Terminate la salsa
A questo punto non vi resta che unire a questi ingredienti il succo di arancia preparato in precedenza (19) e con un cucchiaio mescolate accuratamente tutti gli ingredienti (20). Unite la composto i filetti di sgombro realizzati inizialmente (21) e lasciate marinare per circa venti minuti. La salsa deve coprire interamente i filetti, in modo tale che tutti gli ingredienti vengano assorbiti dalla carne del pesce.


Lavorate i finocchi

  • Lavorate i finocchi
  • Lavorate i finocchi
  • Lavorate i finocchi
Prendete l'ortaggio e con un coltello dalla lama seghettata eliminate le punte (22), dopo con le mani estraete il primo involucro che riveste i finocchi (23), perché tendenzialmente essendo la parte più esposta potrebbe essere rovinato. Procedete realizzando delle fette non troppo sottili (24) ma questa volta con un coltello dalla lama liscia e lunga.


Terminate con l'ortaggio

  • Terminate con l'ortaggio
  • Terminate con l'ortaggio
  • Terminate con l'ortaggio
Lavate accuratamente ogni singola fetta sotto abbondante acqua corrente (25), stando attenti a non far aprire l'ortaggio. Terminato questo passaggio, asciugate le fette con della carta da cucina e ponetele sopra un piatto piano (26). Ora togliete il pesce dal piatto fondo con la marinatura e ponetelo sopra un tagliere (27).


Proseguite con la ricetta

  • Proseguite con la ricetta
  • Proseguite con la ricetta
  • Proseguite con la ricetta
Versate la marinatura in una padella di medie dimensioni antiaderente e lasciate scaldare per circa dieci minuti a fiamma bassa (28) e se volete potete aggiungere lo spicchio di aglio intero. Nel frattempo, fate a fette i filetti di sgombro aiutandovi con un coltello dalla lama liscia (29) dello spessore di circa cinque centimetri, ora unite il pesce nella padella con il succo della marinatura precedentemente riscaldato e lasciate in cottura per circa cinque minuti per lato a fiamma moderata (30).


Continuate la cottura

  • Continuate la cottura
  • Continuate la cottura
  • Continuate la cottura
Ora con una schiumarola, girate ogni singolo pezzo di sgombro nell'altro lato (31) e lasciate terminare la cottura, una volta pronto sempre con la schiumarola, trasferite il pesce in un piatto piano da portata (32) ed iniziate a formare gli strati, ponendo inizialmente una fetta di finocchio lavorato in precedenza (33).


cucinare sgombro: Terminate la ricetta

  • Terminate la ricetta
  • Terminate la ricetta
  • Terminate la ricetta
Una volta posto il finocchio, con un cucchiaino, bagnate l'ortaggio sufficientemente con il succo della cottura (34) ed unite ancora una volta un altro pezzo di sgombro (35). Ripetete la stessa operazione per il restante di pesce e finocchi che avette a vostra disposizione, distribuendoli nel piatto uno accanto all'altro (36). Servite in tavola la pietanza ben calda, accompagnandola con del buon vino bianco secco, nel caso qualcuno volesse servirsene. Potete portare in tavola anche il macino del pepe nero, per insaporire ancora di più il vostro piatto di pesce.



COMMENTI SULL' ARTICOLO