frittata di cipolle

  Ricetta italia

  Viene servita come secondo piatto
  Ricetta per una persona

  Costo 1 €


  Tempo totale di esecuzione
00:30:00
  Tempo di preparazione
00:10:00

  Tempo di cottura
00:20:00


  Tipo di cottura: fornello
Lista degli Ingredienti


  • 3 uova di gallina
  • 120 grammi di cipolle
  • 3 foglie di Basilico fresco
  • 2 grammi di pepe
  • 3 cucchiai di Olio extravergine
Valori Nutrizionali di una porzione:
  • 361Kcal
  • 27g di grassi
  • 27g colesterolo
  • 2g di fibre
  • 21g di proteine

La frittata di cipolle

La frittata è uno dei piatti più semplici e nutrienti della cucina italiana, che propone come nessun altro la cottura delle uova sbattute, che in francese vengono chiamate omelette. Ma nessuno come in Italia ha cosi tanta fantasia nel cucinare le frittate con moltissimi vegetali diversi, ma anche con formaggi e carne, in una ricca tradizione. Le frittate piacciono molto anche ai bambini, ma non quella presentata in questo articolo. La frittata di cipolla infatti è quasi esclusivamente amata dagli adulti. Era un piatto povero e contadino, con ingredienti semplici ricavati dai prodotti della terra e dall'allevamento più semplice, quello delle galline.

frittata di cipolle

Furbo Testo 32 cm in Alluminio Ceramicato con rivestimento antiaderente: girafrittata forno grill cuocitutto

Prezzo: in offerta su Amazon a: 25,4€


Gli ingredienti

ingredienti La frittata di cipolle è un piatto semplicissimo da fare, con pochi ingredienti che avrete probabilmente già in casa. Una ricetta per una sola persona prevede i seguenti ingredienti:

3 uova

2 cipolle rosse medie

3 foglie di basilico

del pepe nero

olio extravergine d'oliva


  • pecorino Il pecorino è un formaggio tipico italiano, dalla storia e tradizione molto antiche, prodotto dal latte di pecora con diverse lavorazioni a seconda della regione e della zona tipica di produzione. Que...
  • L’arte culinaria prevedere diversi tipi di cottura, come quella al forno, la frittura, la griglia, alimenti saltati in padella o ancora cibi bolliti e lessati. Prendiamo in esame le ultime due tipolog...
  • pollo al limone Il pollo è un uccello di origini indiane addomesticato all'alba della civiltà, quando l'umanità lasciò il nomadismo per divenire sedentaria e iniziò la pratica dell'allevamento. Il nome scientifico de...
  • spezzatino di vitello Lo spezzatino è un tipo di stufato dalla lunga cottura in cui la carne viene tagliata in piccoli pezzi, in modo da velocizzarne la cottura. Viene utilizzata carne di manza, di vitello, ma anche di cin...

Furbo Testo 24 cm pietra granite stone lavic girafrittats forno grill cuocitutto

Prezzo: in offerta su Amazon a: 18,1€


Le cipolle

  • cipolle
  • cipolle
  • basilico
Sbucciate le cipolle e iniziate a tagliale e metà. Quindi iniziate a tagliarle in strisce sottili e mettetele da parte. Tritate anche il basilico.


La stufatura delle cipolle

  • olio
  • cipolle
  • cipolle
Ora prendete una padella piccola con tre cucchiai d'olio e poneteli a scaldare a fuoco medio. Quindi ponete le cipolle e friggetele per tre minuti a fuoco medio-alto. Quindi abbassatelo, salate leggermente e coprite con un coperchio con il fuoco al minimo. Le cipolle dovranno sudare e ammorbidirsi per circa venti minuti. Quando saranno appassite potrete procedere alla realizzazione della frittata. Per ottenere un ottimo appassimento dovrete mescolarle spesso.


Le uova

  • uova
  • uova
  • uova
Mentre appassite e fate sudare le cipolle dedicatevi alle uova. Rompete le tre uova in un piatto fondo con tutto l'albume. Aggiungete un pizzico di sale e aggiungete il basilico e il pepe.

Quindi sbattetele bene fino ad avere una crema uniforme.


La frittata

  • frittata
  • frittata
  • frittata
Una volta che le cipolle hanno sudato e sono appassite versate le uova sbattute nella padella in modo che occupino tutta la superficie. Alzate leggermente il gas e lasciate cuocere la parte inferiore della frittata per circa 5 minuti. Quindi giratela con l'aiuto del piatto e fate finire di cuocere la parte inferiore per altri tre minuti. Per girare la frittata usate il metodo classico, poggiando un piatto capovolto sulla padella e poi capovolgendo la padella. Quindi fate scivolare la parte ancora non cotta nella stessa padella e rimettete sul fuoco. Una volta pronta mettete su un piatto piano e ponetela al centro tavola se avete intenzione di dividerla o servitela direttamente come secondo piatto.



Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO