calamari in padella

  Ricetta italia

  Viene servita come secondo piatto
  Ricetta per 2 persone

  Costo 5 €


  Tempo totale di esecuzione
00:20:00
  Tempo di preparazione
00:10:00

  Tempo di cottura
00:10:00


  Tipo di cottura: lesso
Lista degli Ingredienti


  • 400 grammi di calamaro
  • 200 grammi di cavolo di bruxelles
  • 8 cucchiai di Olio extravergine
Valori Nutrizionali di una porzione:
  • 245Kcal
  • 12g di grassi
  • 12g colesterolo
  • 5g di fibre
  • 29g di proteine

I calamari in padella

I calamari in padella possono essere cucinati secondo molte ricette, dove spesso cambiano i vegetali che li accompagnano. Presentiamo un'ottima ricetta con le teste di calamaro, i cavoletti di Bruxelles e la salsa piccante.


I calamari in padella

Paderno 11713-32 Wok in Ferro, 32 cm

Prezzo: in offerta su Amazon a: 30,7€
(Risparmi 5,5€)


Gli ingredienti

ingredienti La ricetta dei calamari in padella può essere variata con numerosi vegetali, mantenendo quello che è appunto l'ingrediente principale, il calamaro appunto. Presentiamo oggi un ottima ricetta con i cavoletti di Bruxelles. Per due persone procuratevi:

4 calamari grandi (solo le teste)

200 g di cavoletti di Bruxelles

4 cucchiai di salsa rossa piccante a base di pomodoro

olio extravergine di oliva


  • Le cozze e le vongole Le cozze con le vongole possono essere cotte secondo varie ricette, tra cui la più semplice e tra le più gustose è quella che le vede semplicemente cotte in padella con un pochino di passata di pomodo...
  • Il risotto alle vongole Il risotto alle vongole è un primo piatto molto semplice da preparare ma anche molto saporito e gustoso, grazie a questi molluschi molto apprezzati dagli italiani che da soli, senza l'aggiunta di altr...
  • Le cozze alla tarantina Le cozze alla tarantina sono un gustoso secondo piatto, ricco di sapore e piccante facilissimo da preparare con gli ingredienti del Meridione d'Italia, dove questa ricetta è nata....
  • Le cozze con le patate Le cozze con le patate sono un secondo gustoso e leggero, che unisce due sapori in perfetto equilibrio per un piatto da presentare in qualsiasi occasione, sia in famiglia che con gli ospiti. Perfetto ...

Paderno 49605-46 Wok Cm 46, Ferro

Prezzo: in offerta su Amazon a: 35€


Pulire i cavoletti

  • Pulire i cavoletti
  • Pulire i cavoletti
  • Pulire i cavoletti
Iniziate con il pulire i cavoletti di Bruxelles, a cui dovrete prima togliere le foglie più esterne. Quindi incideteli nella parte superiore con il coltello in modo da formare una croce e dunque lavateli bene sotto l'acqua corrente.


Lessare i cavoletti

  • Lessare i cavoletti
  • Lessare i cavoletti
  • Lessare i cavoletti
Nel frattempo avrete messo a bollire abbondante acqua salata per lessare i cavoletti. Lasciateli lessare finché non saranno morbidi, dai 10 ai 15 minuti, e quindi scolateli prendendoli delicatamente con un mestolo forato, in modo che non si rovinino.


I calamari

  • calamari
  • incidere calamari
  • incidere calamari
Dei calamari utilizzate solo le teste. Lavatele bene e quindi apritele in modo da avere un pezzo unico grande. Quindi iniziate ad inciderle all'interno con un coltello ben affilato, praticando prima delle incisioni orizzontali distanti uguali tra loro e quindi delle incisioni verticali. In questo modo formerete una sorta di “rete” che avrà l'effetto di far arricciare il calamaro durante la cottura per un aspetto estetico gradevole. Mettete tutto da parte.


Cuocere i calamari

  • Cuocere i calamari
  • Cuocere i calamari
  • Cuocere i calamari
Quindi ora versate abbondante olio extravergine di oliva in una padella ampia ed antiaderente, circa otto cucchiai, e fatelo scaldare. Una volta caldo mettete in padella i ca;amari, mescolando bene con un cucchiaio di legno, e lasciate andare per circa cinque minuti.


La preparazione finale

  • La preparazione finale
  • La preparazione finale
  • La preparazione finale
Quando i calamari iniziano ad arricciarsi unite anche i cavoletti di Bruxelles, sempre delicatamente, e quindi quattro cucchiai di salsa piccante. Mescolate bene e lasciate cuocere a fuoco medio per altri dieci minuti prima di spegnere il fuoco. Mettete tutto in un piatto centrale grande e lasciate riposare dieci minuti prima di servire in tavola.




COMMENTI SULL' ARTICOLO