carciofi con pasta

  Ricetta italia

  Viene servita come primo piatto
  Ricetta per 4 persone

  Costo 3 €


  Tempo totale di esecuzione
00:60:00
  Tempo di preparazione
00:20:00

  Tempo di cottura
00:40:00


  Tipo di cottura: fornello
Lista degli Ingredienti


  • 400 grammi di carciofi
  • 1 spicchio di Aglio
  • 50 grammi di cipolle
  • 60 grammi di burro
  • 100 grammi di Olio extravergine
  • 10 grammi di prezzemolo
  • 1 pizzico di pepe
  • 1 grammo di sale
Valori Nutrizionali di una porzione:
  • 367Kcal
  • 38g di grassi
  • 38g colesterolo
  • 6g di fibre
  • 3g di proteine

Pasta con i carciofi

La pasta con i carciofi è n ottimo primo piatto, da gustare in qualsiasi periodo dell’anno e in qualsiasi occasione, che sia un pranzo o una cena formale o informale. Questa pietanza è gradita da tutti, grandi e piccini, senza mai lasciare nessun palato insoddisfatto né deluso. La ricetta di questo prelibato primo piatto richiede pochi e semplici ingredienti, come i carciofi, il brodo vegetale, la cipolla tritata, uno spicchio di aglio, il prezzemolo e un pizzico di sale e pepe. I carciofi verranno poi resi una crema con l’utilizzo di un attrezzo domestico, come il minipimer o un frullatore, in modo tale da realizzare una salsa verde che creerà un ottimo connubio con la pasta. Per questa ricetta si è optato per i rigatoni. La sua realizzazione, però, necessita di tempo e di attenzione. L’importante nell’arte della cucina non è necessariamente l’esperienza acquisita negli anni, ma la passione e la pazienza, e questi sono gli ingredienti fondamentali di qualsiasi pietanza . Stare dietro ai fornelli non è prerogativa solo dei grandi chef ma anche di chi è alle prime armi e vuole imparare. Con i carciofi si possono mettere in pratica le proprie abilità in svariati modi, essendo questo alimento protagonista di innumerevoli ricette, che lo vedono presente in lasagne, primi piatti come in questo caso, come contorno. Il carciofo è un ottima verdura, dato importante è che questo è salutare e genuino ed è ricco di Sali minerali, come ferro, potassio, calcio, magnesio e fosforo. Inoltre, il carciofo è molto utile nel contrastare l’ipertensione, il diabete, il colesterolo, il sovrappeso e gli inestetismi della cellulite. Dunque, questo ortaggio ha un grande effetto positivo sulla pelle, soprattutto quella grassa, tanto è vero che è in grado di contrastare l’acne oppure i foruncoli in generale.
pasta con carciofi

ALAIX borse Tostapane riutilizzabile 100 uso non-Stick sacchetti per toast/ Snack Fai Toasties formaggio in un interrogatorio Borsa tostapane, 6 Pack

Prezzo: in offerta su Amazon a: 15,64€


Ricetta Base

  • ingredienti ricetta
La pasta con i carciofi è una ricetta gustosa, davvero squisita. La sua preparazione però richiede del tempo e non rientra tra le realizzazioni culinarie più semplici. La cottura dei carciofi, infatti, è alquanto lunga: almeno trenta minuti circa. Per dare vita a questa prelibata pietanza occorrono i seguenti ingredienti nelle seguenti misure, per una dose destinata ad un consumo da parte di quattro persone:

4 carciofi ( 400 grammi di carciofi)

3 cucchiai di olio extravergine di oliva ( 30 grammi)

1 litro di brodo vegetale

1 pizzico di sale

1 pizzico di pepe

3 ciuffi di prezzemolo tritato

Mezza cipolla bianca tritata (50 grammi)

60 grammi di burro

300 grammi di pasta

1 spicchio d'aglio.


  • Tagliare i carciofi Ingredienti per lasagne ai carciofi:320 g di lasagne5 carciofi medi150 g di provola100 g di parmigiano grattugiato500 ml di besciamella fluida1 spicchio d'aglio4 cucchiai di olio di oliv...
  • Carciofi sottolio La ricetta dei carciofi sottolio può essere preparata anche da un cuoco alle prime armi con le conserve. Il periodo ideale per cucinare questa prelibatezza è la primavera, quando dal fruttivendolo pos...
  • carciofi sottaceto Fra le moltissime ricette di sottaceti che si possono cucinare, una ricetta buonissima ed ideale nel periodo che va da fine febbraio a metà aprile è sicuramente quella dei carciofi sottaceto. Con i co...
  • I carciofi alla romana I carciofi alla romana sono uno dei piatti più tradizionali della Capitale, orgoglio di questa cucina, molto amati ed apprezzati da tutti. Il segreto è nel carciofo della zona, la qualità mammola, mol...

JTDEAL Cucchiaio del Gelato (50 mm), cucchiaio gelato sfere in acciaio inox per i cookie e servire su ghiaccio, sorbetto, le palle in tutte le carni Style

Prezzo: in offerta su Amazon a: 9,59€
(Risparmi 13,81€)


I carciofi

  • carciofi
  • tagliare il gambo
  • eliminare foglie esterne
I carciofi prima di essere utilizzati per la ricetta devono essere ripuliti e privati delle foglie troppo dure. Appena si raggiunge il colore verde delle foglie più morbide allora si può procedere con il taglio della parte superiore dell' alimento.


Pulire i carciofi

  • eliminare la punta delle foglie
  • tagliare i carciofi
  • eliminare barbetta
Dopo aver spogliato i carciofi delle foglie più dure, si può procedere con il taglio dell ' alimento prima in due parti e poi in quattro parti. In seguito, ripulire i carciofi eliminando la barbetta presente al loro interno.


Lavare i carciofi

  • carciofi da lavare
  • lavaggio carciofi
  • carciofi lavati
Infine, si può procedere con il lavaggio dei carciofi. Prendere un contenitore capiente e versare al suo interno i carciofi e poi aggiungere l acqua per lavarli. Procedere per almeno due volte e poi colare.


La cipolla

  • cipolla
  • eliminare sfoglia esterna
  • eliminare estremità
Dopo aver preparato i carciofi, si può procedere con le cipolle, le quali vanno spogliate della sfoglia esterna e poi private delle estremità.


Taglio della cipolla

  • taglio della cipolla
  • taglio della cipolla
  • cipolla tritata
In seguito tagliare la cipolla a metà. Prendere la metà interessata e tagliarla ancora fino a tritarla.


L'aglio

  • privare aglio della sfoglia
  • aglio
  • schiacciare aglio
Infine, si passa all' aglio. Per questa ricetta ne occorre uno spicchio il quale dovrà essere schiacciato.


Ingredienti in padella

  • burro olio e aglio in padella
  • aggiungere cipolla
Prendere una padella capiente e versare al suo interno i 3 cucchiai di olio extravergine di oliva, i 60 grammi di burro, l'aglio e la cipolla.


Soffriggere

  • padella sul fornello
  • soffriggere
  • aggiungere carciofi
Riporre poi il tutto sul fornello e lasciar soffriggere per almeno un minuto. Infine aggiungere i carciofi.


Il brodo

  • acqua sul fuoco
  • aggiungere dado
  • brodo
Nel frattempo, è necessario preparare il brodo da aggiungere ai carciofi in cottura se dovessero seccarsi. Quindi, prendere una pentola e riempirla con circa un litro di acqua e quando questa bollira' si può aggiungere il dado.


Cottura

  • carciofi in cottura
  • aggiungere brodo
  • carciofi in cottura
Mentre i carciofi sono in cottura, con un mestolo, versare un po' alla volta il brodo vegetale all interno della padella per favorire la cottura dell' alimento.


carciofi cotti

  • aggiungere prezzemolo
  • aggiungere sale
  • aggiungere pepe
Quando i carciofi saranno pronti,si potrà aggiungere sale, pepe e i tre ciuffi di prezzemolo tritato, per dare più sapore al condimento.


Crema di carciofi

  • carciofi pronti
  • carciofi in recipiente
  • crema di carciofi
Infine, versare i carciofi cotti all'interno di un contenitore e con l' ausilio di un minipimer o di un frullatore fare in modo che i carciofi diventino una crema.


La pasta

  • pasta
  • pasta in cottura
  • colare la pasta
Terminata la preparazione del condimento, si può iniziare a preparare la pasta. Versare i 300 grammi in una pentola con l'acqua quando questa sarà arrivata a ebollizione. Quando questa sarà cotta, colare la pasta.


carciofi con pasta: Condire e servire la pasta

  • pasta in padella con crema di carciofi
  • condire la pasta
  • servire la pasta
Adesso la pasta è pronta per essere aggiunta al condimento. Girare il tutto per distribuire omogeneamente la crema di carciofi. Mischiare pasta e carciofi nella padella sul fornello a fiamma vivace per almeno un paio di minuti. Appena la pasta con i carciofi sarà pronta, la si potrà servire in tavola ancora calda.


Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO