cucinare cozze

  Ricetta italia

  Viene servita come secondo piatto
  Ricetta per 2 persone

  Costo 3 €

Tempo di preparazione
03:00:00
  Tempo di preparazione
00:30:00

  Tempo di cottura
02:30:00


  Tipo di cottura: fornello
Lista degli Ingredienti


  • 1 chilo di cozze
  • 200 grammi di ceci
  • 100 millilitri di vino bianco
  • 100 millilitri di conserva di pomodoro
  • 250 millilitri di brodo vegetale
  • 60 grammi di cipolle
  • 100 grammi di carote
  • 4 spicchi di Aglio
  • 1 manciata di prezzemolo
  • 5 cucchiai di Olio extravergine
Valori Nutrizionali di una porzione:
  • 914Kcal
  • 24g di grassi
  • 24g colesterolo
  • 20g di fibre
  • 84g di proteine

Cozze e ceci

Le cozze con i ceci sono un gustoso piatto, molto saporito, dall'abbinamento azzeccato anche se un po' inusuale. I due ingredienti infatti, sembrano scontrarsi tra di loro, ma in realtà le cozze sono perfette per i legumi, in particolare con i ceci e con i fagioli. La preparazione inoltre, è molto semplice, anche se la cottura è molto lunga, in particolare quella dei legumi. Potreste optare per dei ceci precotti in scatola, ma le lunghe cotture aiutano ad aggiungere sapore al piatto, e sono più naturali. Le cozze con i ceci possono essere un ottimo antipasto, in dosi moderate, ma anche un primo o un secondo perfetti, da servire calde o fredde a seconda della stagione. Vanno abbinate ad un vino bianco dal gusto deciso e fresco, per non coprire il suo sapore con quello forte del piatto.
Cozze e ceci

Piatto Di Cozze 'Moules'

Prezzo: in offerta su Amazon a: 19,12€
(Risparmi 0,07€)


Gli ingredienti

Gli ingredienti Per cucinare le cozze con i ceci per due persone, procuratevi i seguenti ingredienti:

1 kg di cozze

200 g di ceci secchi

100 ml di vino bianco

100 ml di salsa di pomodoro

250 ml di brodo vegetale

1 cipolla

1 carota

4 spicchi d'aglio

1 ciuffo di prezzemolo

olio extravergine di oliva


  • pecorino Il pecorino è un formaggio tipico italiano, dalla storia e tradizione molto antiche, prodotto dal latte di pecora con diverse lavorazioni a seconda della regione e della zona tipica di produzione. Que...
  • L’arte culinaria prevedere diversi tipi di cottura, come quella al forno, la frittura, la griglia, alimenti saltati in padella o ancora cibi bolliti e lessati. Prendiamo in esame le ultime due tipolog...
  • pollo al limone Il pollo è un uccello di origini indiane addomesticato all'alba della civiltà, quando l'umanità lasciò il nomadismo per divenire sedentaria e iniziò la pratica dell'allevamento. Il nome scientifico de...
  • spezzatino di vitello Lo spezzatino è un tipo di stufato dalla lunga cottura in cui la carne viene tagliata in piccoli pezzi, in modo da velocizzarne la cottura. Viene utilizzata carne di manza, di vitello, ma anche di cin...

STAMPO IN SILICONE CON CALCHI DI DI 10 CONCHIGLIE. PER PASTA DI ZUCCHERO, FONDENTI, ETC PER USO ALIMENTARE FAI DA TE DIY.CAT: CHIOCCIOLA LUMACA SCONCILIO MARE OCEANO GUSCI

Prezzo: in offerta su Amazon a: 14,2€


Pulite le cozze

  • Pulite le cozze
  • Pulite le cozze
  • Pulite le cozze
Per prima cosa mettete le cozze a bagno in acqua salata (1) finché non inizierete a pulirle. Una volta pronti ad iniziare la ricetta, pulite le cozze tirando via e barbette (2) con il coltello. Quindi, con una retina metallica, grattate le valve (3) per togliere tutte le impurità e non ritrovarle nel piatto.


I ceci

  • I ceci
  • I ceci
  • I ceci
Intanto, la sera prima, avrete messo a bagno anche i ceci (4) in acqua e bicarbonato. Dopo averli tenuti a bagno per almeno 12 ore, scolateli e sciacquateli sotto l'acqua corrente (5) in uno scolapasta. Una volta sciacquati bene lasciateli da parte per far scolare tutta l'acqua. Nel frattempo iniziate a preparare il soffritto, versando cinque cucchiai di olio extravergine di oliva (6) in un tegame di terracotta.


Cominciate il soffritto

  • Cominciate il soffritto
  • Cominciate il soffritto
  • Cominciate il soffritto
Quindi sbucciate le due teste d'aglio, e mettetele nel tegame (7) con l'olio. Poi sbucciate la cipolla e tritatela (8) finemente per poi metterla nel tegame (9) insieme all'aglio e l'olio. Accendete quindi il fuoco sotto al tegame, ponendo tra la fiamma e la terracotta un retino di metallo a protezione, e fate iniziare a rosolare.


Terminate il soffritto

  • Terminate il soffritto
  • Terminate il soffritto
  • Terminate il soffritto
Infine, per terminare il soffritto, sbucciate con il pelapatate la carota (10), quindi tagliatela a rondelle (11) e mettetela a soffriggere (12) con il resto degli ingredienti.


La salsa di pomodoro

  • La salsa di pomodoro
  • La salsa di pomodoro
  • La salsa di pomodoro
Una volta passati un paio di minuti, sfumate un pochino di vino bianco (13) sul soffritto, e quindi aggiungete anche la salsa di pomodoro (14). quindi mescolate bene con un cucchiaio di legno (15) e fate cuocere e insaporire per qualche minuto.


La cottura dei ceci

  • La cottura dei ceci
  • La cottura dei ceci
  • La cottura dei ceci
Una volta trascorso qualche minuto, aggiungete nel tegame anche i ceci (16), quindi aggiungete il brodo vegetale (17) ben caldo, e quindi mescolate bene (18) con il cucchiaio di legno. Non aggiungete sale perché poi dovrete aggiungere il sughetto di fondo delle cozze, che è già molto salato. Quindi coprite con un coperchio e lasciate andare la cottura a fuoco lento, coprendo con un coperchio, per almeno due ore, controllando di tanto in tanto che non si asciughi il brodo che dovrete aggiungere se necessario.


La cottura delle cozze

  • La cottura delle cozze
  • La cottura delle cozze
  • La cottura delle cozze
Trascorse, due ore, iniziate a cuocere le cozze. Versate un filo d'olio extravergine di oliva (19) in una padella grande, metteteci dentro due teste d'aglio (20) ancora in camicia, e mettetela sul fuoco a fiamma viva. Quando l'aglio inizia a dorare, aggiungete anche le cozze (21).


Terminate la cottura delle cozze

  • Terminate la cottura delle cozze
  • Terminate la cottura delle cozze
  • Terminate la cottura delle cozze
Quindi versate il vino bianco restante (22) sulle cozze, e lasciate sfumare, coprendo con un coperchio (23). Lasciate cuocere per pochi minuti, finché le cozze non si sono tutte aperte (24), e quindi spegnete il fuoco per far raffreddare.


Sgusciate le cozze

  • Sgusciate le cozze
  • Sgusciate le cozze
  • Sgusciate le cozze
Una volta che le cozze si saranno intiepidite, iniziate a sgusciarle togliendole dalle valve (25) con un cucchiaino, e mettetele in una ciotolina a parte. Quindi filtrate attraverso un colino (26) l'acqua di cottura, e lasciatela da parte in un tazza grande (27).


cucinare cozze: Terminate la ricetta

  • Terminate la ricetta
  • Terminate la ricetta
  • Terminate la ricetta
Quindi togliete il coperchio ai ceci, e versateci sopra l'acqua di cottura delle cozze (28). Quindi aggiungete anche le cozze (29) e mescolate bene con un cucchiaio di legno. Lasciate insaporire per circa quindici minuti, controllate la cottura dei ceci, e spegnete il fuoco. Aggiungete quindi il ciuffetto di prezzemolo (30) e versate sulla preparazione un filo d'olio extravergine di oliva. Quindi impiattate in una scodella e servite subito ben caldo, o, se desiderate, fate raffreddare in estate per servire il piatto freddo, accompagnandolo con un buon vino bianco fruttato e minerale, che possa contrastare con il suo sapore e la sua mineralità, il gusto forte di questo piatto. Se desiderate, in inverno, aggiungete anche dei crostini di pane nella scodella, per rendere il tutto più ricco e nutriente. Potete anche spolverare il piatto con del pepe nero macinato fresco.



COMMENTI SULL' ARTICOLO