branzino all'acqua pazza

  Ricetta italia

  Viene servita come secondo piatto
  Ricetta per una persona

  Costo 5 €


  Tempo totale di esecuzione
00:40:00
  Tempo di preparazione
00:15:00

  Tempo di cottura
00:25:00


  Tipo di cottura: forno
Lista degli Ingredienti


  • 300 grammi di spigola
  • 150 grammi di pomodori maturi
  • 2 spicchi di Aglio
  • 20 grammi di limone
  • 2 spolverate di prezzemolo
  • 1 grammo di pepe
  • 10 centilitri di vino bianco
Valori Nutrizionali di una porzione:
  • 288Kcal
  • 4g di grassi
  • 4g colesterolo
  • 2g di fibre
  • 52g di proteine

Il branzino all'acqua pazza

Il branzino all'acqua pazza è un piatto dalle origini incerte, probabilmente toscane anche se non è possibile affermarlo. Il piatto è molto semplice e gustoso, facilissimo da realizzare anche per gli amici. La preparazione è anche veloce sia nella preparazione che nella cottura e vi consentirà di creare un piatto ricco e gustoso per una bella serata in compagnia. Il branzino all'acqua pazza può essere cotto anche in padella, per chi non ha il forno adatto o non ha voglia di usarlo.

branzino al acqua pazza

Wüsthof 4550/16 - 4550-16 - Coltello classico per filetto di sogliola, lama flessibile, 16 cm

Prezzo: in offerta su Amazon a: 57€
(Risparmi 6,56€)


Gli ingredienti

gli ingredienti Il branzino all'acqua pazza è una ricetta prelibata semplice da preparare con pochi ingredienti, in cui chiaramente il pesce e la sua qualità e freschezza sono fondamentali. Per una ricetta da una persona che potrete replicare per più persone semplicemente moltiplicandone il numero per le quantità, procuratevi dunque:

1 branzino da circa 300 g

2 pomodori maturi medi di circa 150 g di peso

2 spicchi d'aglio

½ limone

1 ciuffo di prezzemolo

10 cl di vino bianco

pepe nero


  • branzino con patate Il branzino con le patate è un classicissimo della cucina italiana, proposto sia nelle case che nei ristoranti. Il connubio tra la spigola (il nome più comune del branzino) e il tubero giallo è perfet...
  • orata L'orata con le patate è un classicissimo della combinazione pesce ortaggi, forse l'abbinamento più utilizzato e amato dagli italiani. Sono molte le ricette che sono state elaborate per la realizzazion...
  • Il cefalo al forno Il cefalo al forno è un secondo piatto semplice e gustoso, dal sapore forte. Cucinarlo è relativamente veloce e la cottura in forno non presenta particolari problemi. Il cefalo, detto anche muggine, è...
  • La sogliola alla mugnaia La sogliola alla mugnaia è una squisita e semplice ricetta per cucinare questo pesce delicato e con pochissime spine, tanto da essere il più indicato per i bambini piccoli con non corrono così i class...

ALAIX BBQ Grill Mat, 100% anti-aderente, facile da pulire, riutilizzabili, perfetta per la cottura in forno e per il Barbecue, nero, 3 Pack, 15.75"x13"

Prezzo: in offerta su Amazon a: 9,65€


Preparare dell'aglio e prezzemolo

  • aglio
  • prezzemolo
Iniziamo con la preparazione di alcuni ingredienti che serviranno per la cottura del pesce tritando finemente i due spicchi d'aglio, tritando bene il prezzemolo e mettendoli da parte insieme in una ciotola.


Preparazione del limone e dei pomodori

  • limone
  • limone
Quindi dovrete anche tagliare a piccoli pezzi i pomodori e a metterli in una ciotola. In questa operazione ricordiamo sempre di utilizzare un coltello seghettato in quanto l'acidità del pomodoro farebbe perdere l'affilatura al coltello. Poi dovrete tagliare in rondelle il mezzo limone e successivamente tagliarle a metà.


Preparare la teglia

  • letto pomodori
  • pepare pesce
  • pesce
Quindi prendete una teglia da forno e mettete un filo d'olio sul fondo spandendolo bene. Quindi stendete bene un letto di pezzi di pomodori mentre nel frattempo pepate e salate la pancia del pesce che adagerete quindi sul tappeto di pomodorini.


La preparazione finale

  • limone
  • prezzemolo
  • in forno
Ora mettete delle fette di limone sul pesce e quindi iniziate a cospargere bene il tutto di prezzemolo ed aglio mescolati insieme. Quindi infornate nel forno preriscaldato a 180°C per circa 25 minuti. Di tanto in tanto con un cucchiaio annaffiate con del sughetto di cottura il pesce. Se desiderate potete aggiungere 10 cl di vino per sfumare questo sapore nel vino anche se generalmente la ricetta non la prevede.


A tavola

Una volta cotto il pesce prendetelo con delicatezza e ponetelo su un piatto lungo da pesce. Quindi prendete i pomodori dal fondo e poneteli sopra e intorno al pesce mentre il sughetto va messo sopra. Servite ben caldo senza limone e con del pepe nero da macinare a parte.



Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO