branzino alla ligure

  Ricetta italia

  Viene servita come secondo piatto
  Ricetta per 2 persone

  Costo 5 €


  Tempo totale di esecuzione
00:40:00
  Tempo di preparazione
00:20:00

  Tempo di cottura
00:20:00


  Tipo di cottura: forno
Lista degli Ingredienti


  • 300 grammi di spigola
  • 200 grammi di patate
  • 100 grammi di pomodori maturi
  • 100 grammi di olive da tavola
  • 1 rametto di rosmarino
  • 2 foglie di Alloro
  • 4 foglie di salvia
  • 4 cucchiai di Olio extravergine
  • 1 spolverata di pepe
Valori Nutrizionali di una porzione:
  • 392Kcal
  • 20g di grassi
  • 20g colesterolo
  • 3g di fibre
  • 28g di proteine

Il branzino alla ligure

Il branzino alla ligure, la cui origine appare chiara già dal nome, è un secondo piatto di pesce semplice e gustoso, con un profumo molto penetrante appena sfornato grazie alle olive, che vengono cotte e riscaldate insieme al pesce. Le patate sul fondo risultano morbide e burrose mentre il filetto leggero ma nutriente, anche molto sazievole. Il tutto è rinfrescato dagli aromi come il rosmarino e dai pomodorini appena appassiti dal forno.

Il branzino alla ligure

ALAIX BBQ Grill Mat, 100% anti-aderente, facile da pulire, riutilizzabili, perfetta per la cottura in forno e per il Barbecue, nero, 3 Pack, 15.75"x13"

Prezzo: in offerta su Amazon a: 10,17€


Gli ingredienti

ingredienti Per cucinare il branzino alla ligure vi bastano pochi ingredienti di gran gusto. Per due persone procuratevi:

1 branzino grande (circa 300 g)

2 patate medie

10 pomodorini pachino

100 g di olive tagiasche

1 rametto di rosmarino

2 foglie d'alloro

4 foglie di salvia

olio extravergine di oliva

pepe nero (facoltativo)


  • pecorino Il pecorino è un formaggio tipico italiano, dalla storia e tradizione molto antiche, prodotto dal latte di pecora con diverse lavorazioni a seconda della regione e della zona tipica di produzione. Que...
  • L’arte culinaria prevedere diversi tipi di cottura, come quella al forno, la frittura, la griglia, alimenti saltati in padella o ancora cibi bolliti e lessati. Prendiamo in esame le ultime due tipolog...
  • pollo al limone Il pollo è un uccello di origini indiane addomesticato all'alba della civiltà, quando l'umanità lasciò il nomadismo per divenire sedentaria e iniziò la pratica dell'allevamento. Il nome scientifico de...
  • spezzatino di vitello Lo spezzatino è un tipo di stufato dalla lunga cottura in cui la carne viene tagliata in piccoli pezzi, in modo da velocizzarne la cottura. Viene utilizzata carne di manza, di vitello, ma anche di cin...

ALAIX BBQ Grill Mat, 100% anti-aderente, facile da pulire, riutilizzabili, perfetta per la cottura in forno e per il Barbecue, nero, 3 Pack, 15.75"x13"

Prezzo: in offerta su Amazon a: 10,35€


Le patate

  • patate
  • patate
  • patate
Prendete una teglia da forno e ungetela bene con un filo d'olio. Quindi sbucciate le patate e con una mandolina tagliatele in fette molto fini.


Il tappeto di patate

  • patate
  • patate
  • patate
Quindi iniziate a disporre le fette di patate sul fondo della teglia accavallandole leggermente una all'altra fino a coprire tutto il fondo.


I pomodorini

  • pomodorini
  • pomodorini
  • pomodorini
Ora prendete i pomodorini, lavateli con cura e quindi tagliateli in quattro spicchi. Disponeteli dunque sopra le patate per creare un tappeto centrale e salate il tutto a vostro piacere.


Le olive

  • olive
  • olive
  • olive
Dunque ora snocciolate grossolanamente le olive in modo da farle in pezzi grossi. Quindi disponetele sopra ai pomodorini per creare un ulteriore tappeto.


I filetti di branzino

  • I filetti di branzino
  • I filetti di branzino
  • I filetti di branzino
Lavate ora con cura il branzino per eliminare tutto il sangue. Con un coltello quindi tagliatelo lungo la pancia e poi sul dorso in modo da dividerlo in due parti, asportandone la prima parte senza la spina dorsale. Con delle pinzette eliminate le spine che rintraccerete scorrendo il filetto con i polpastrelli. Quindi eliminate con l'aiuto del coltello la spina dorsale comprensiva di testa e cosa sull'altro filetto e ripetete l'operazione con le pinzette per eliminare le spine sfuggite al taglio.


Preparare i filetti

  • Preparare i filetti
  • Preparare i filetti
Ora adagiate i due filetti sul tappeto di olive e pomodorini, mettendo la parte della pelle sotto e salatelo leggermente. Tritate le foglie di rosmarino, salvia e alloro e quindi spargete il trito sui filetti.


In forno

  • pepe
  • In forno
  • In forno
Come ultima operazione pepate a vostro piacere i filetti, fateli riposare un'ora circa e quindi informate in forno preriscaldato a 200°C per circa 15 minuti. Una volta pronto tiratelo fuori dal forno, impiattate rispettando la disposizione degli ingredienti in teglia e servite ben caldo con un filo d'olio a crudo.



Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO