orata gratinata al forno

  Ricetta italia

  Viene servita come secondo piatto
  Ricetta per 2 persone

  Costo 7 €


  Tempo totale di esecuzione
00:60:00
  Tempo di preparazione
00:30:00

  Tempo di cottura
00:30:00


  Tipo di cottura: forno
Lista degli Ingredienti


  • 500 grammi di orata
  • 150 grammi di pane grattuggiato
  • 20 grammi di menta secca
  • 1 manciata di prezzemolo
  • 1 spolverata di pepe
  • 1 manciata di sale
  • 5 cucchiai di Olio extravergine
Valori Nutrizionali di una porzione:
  • 565Kcal
  • 10g di grassi
  • 10g colesterolo
  • 7g di fibre
  • 60g di proteine

Orata gratinata al forno

La ricetta che oggi vogliamo proporvi è facile da realizzare in casa, con l'aggiunta di ingredienti semplici e genuini, che potete reperire al supermercato. l'alimento in questione è l'orata, un pesce dal sapore delicato ed inconfondibile, che si presta benissimo per essere cucinato in diverse tipologie e con differenti ingredienti e condimenti. Come sappiamo il pesce è molto importante per la nostra nutrizione, ed andrebbe consumato due volte la settimana, perché ricco di omega 3 e vitamine importanti. Potete proporre questo secondo piatto di pesce sia in famiglia, sia per una cena tra amici, servendolo con del buon vino bianco fresco dai sapori fruttati. Se volete servire la pietanza con delle verdure, consigliamo le classiche patate al forno, oppure ortaggi freschi di stagione.
Orata gratinata al forno

ALAIX BBQ Grill Mat, 100% anti-aderente, facile da pulire, riutilizzabili, perfetta per la cottura in forno e per il Barbecue, nero, 3 Pack, 15.75"x13"

Prezzo: in offerta su Amazon a: 9,8€


Ingredienti

Ingredienti Per la preparazione di questo secondo piatto di pesce per due persone, dovete avere in casa i seguenti ingredienti:

2 filetti di orata

150 g di pane grattugiato

20 g di menta secca

prezzemolo

olio di oliva extravergine

sale fino q.b

pepe nero macinato fresco

  • Le polpette di gamberetti Le polpette di gamberetti sono un ottimo antipasto, buono anche come secondo, con un gusto particolare ed inusuale per servire un piatto diverso ai vostri ospiti o ai vostri familiari. La ricetta è ab...
  • Filetti di merluzzo Per la realizzazione di questa pietanza, abbiamo utilizzato ingredienti semplici e genuini che si accompagnano benissimo con il merluzzo.I pomodori pachino, essendo un ortaggio dal retrogusto delica...
  • Ricette pesce light La ricetta che vi stiamo proponendo, è molto semplice da realizzare ed il tempo di preparazione e cottura è di circa venti minuti. Come ingredienti principale abbiamo utilizzato il branzino, un pesce ...
  • Luccio Il luccio è un esemplare di acqua dolce, che appartiene alla famiglia delle “Esocidae”.Esteticamente si presenta con una particolare bocca a becco di anatra, dotata di denti molto robusti e acuminat...

ALAIX BBQ Grill Mat, 100% anti-aderente, facile da pulire, riutilizzabili, perfetta per la cottura in forno e per il Barbecue, nero, 5 Pack, 15.75"x13"

Prezzo: in offerta su Amazon a: 13,24€


Sviscerate il pesce

  • Sviscerate il pesce
  • Sviscerate il pesce
  • Sviscerate il pesce
Iniziate la ricetta ponendo l'orata sopra un tagliere, successivamente con le forbici da cucina, fate un taglio netto sotto la pancia dell'orata partendo dall'orifizio (1) e successivamente con le mani estraete le viscere (2) e dopo le branchie (3).


Proseguite la pulizia

  • Proseguite la pulizia
  • Proseguite la pulizia
  • Proseguite la pulizia
Una volta privato il pesce delle viscere, lavatelo accuratamente sotto abbondante acqua corrente nella pancia (4) ed anche nelle branchie destra (5) e successivamente ripetete la stessa operazione nella branchia sinistra (6).


Incidete il pesce

  • Incidete il pesce
  • Incidete il pesce
  • Incidete il pesce
Adesso con coltello dalla lama lunga e liscia, proseguite il taglio fatto precedentemente con le forbici, parallelo alla spina dorsale (7) fino a raggiungere la coda. Terminato questo passaggio, incidete al centro dell'orata (8) e proseguite tagliando sopra la testa del pesce (9).


Sfilettate l'orata

  • Sfilettate
  • Sfilettate
  • Sfilettate
Ora sempre con il coltello dalla lama lunga e liscia, dividete in due parti i filetti (10) poi successivamente separateli (11) e con le pinzette di metallo, estraete le lische (12). Terminato questo passaggio, lasciate da parte i filetti di orata sopra un piatto piano da portata.


Realizzate la gratinatura

  • Realizzate la gratinatura
  • Realizzate la gratinatura
  • Realizzate la gratinatura
Prendete un contenitore profondo con le sponde alte, e versate al suo interno il pangrattato che avete a disposizione (13) dopo aggiungetevi tre cucchiai di olio di oliva extravergine (14) ed aggiustate di sale fino a vostro gradimento (15).


Proseguite la farcitura

  • Proseguite la farcitura
  • Proseguite la farcitura
  • Proseguite la farcitura
A questo punto spolverate di pepe nero macinato fresco quanto basta (16) ed unitevi successivamente la menta secca (17) ed infine l'erbetta (18).


Terminate la farcitura

  • Terminate la farcitura
  • Terminate la farcitura
  • Terminate la farcitura
Ora con un cucchiaio mescolate accuratamente tutti gli ingredienti (19) fino quando il pangrattato non risulterà completamente bagnato dall'olio di oliva, dopodiché lasciate da parte il composto nello stesso contenitore (20). Adesso prendete una teglia rotonda di grandi dimensioni e foderatela con la carta argentata (21).


Adagiate il pesce

  • Adagiate il pesce
  • Adagiate il pesce
  • Adagiate il pesce
Adesso prendete i filetti di orata precedentemente puliti e sfilettati ed adagiateli all'interno della teglia (22) poi unitevi sopra un cucchiaio di olio di oliva extravergine ciascuno (23) ed infine ricoprite con il composto di pangrattato realizzato in precedenza (24).


orata gratinata al forno: Terminate la ricetta

  • Terminate la ricetta
  • Terminate la ricetta
  • Terminate la ricetta
Una volta ricoperti i filetti di pangrattato, con la base del cucchiaio schiacciate bene il composto (25), fino a realizzare uno strato liscio e piatto. Terminato questo passaggio, mettete a cuocere in forno preriscaldato a 180 gradi per circa trenta minuti (26). Estraete la pietanza quando si sarà formata una crosticina dorata e croccante (27). Impiattate l'orta gratinata ben calda, e servitela con del buon vino bianco dai sapori fruttati.


Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO