seppie con piselli

  Ricetta italia

  Viene servita come secondo piatto
  Ricetta per 2 persone

  Costo 5 €


  Tempo totale di esecuzione
00:45:00
  Tempo di preparazione
00:15:00

  Tempo di cottura
00:30:00


  Tipo di cottura: fornello
Lista degli Ingredienti


  • 200 grammi di seppia
  • 150 grammi di
  • 50 grammi di conserva di pomodoro
  • 10 centilitri di vino bianco
  • 1 spicchio di Aglio
  • 30 grammi di cipolle
  • 4 cucchiai di Olio extravergine
Valori Nutrizionali di una porzione:
  • 212Kcal
  • 6g di grassi
  • 6g colesterolo
  • 6g di fibre
  • 20g di proteine

Le seppie con i piselli

Le seppie con i piselli cono un piatto classico della tradizione romana e laziale che si cucina in modo rapido e semplice, spesso anche con qualche ingrediente in più chiamandolo caciucco. Per questo piatto comprate le seppie dal vostro rivenditore di fiducia, possibilmente gia pulite dall'inchiostro.

Le seppie con i piselli

ZPP-Calamari corda di cotone cane giocattolo forniture pet cane cane grande denti denti morso,viola

Prezzo: in offerta su Amazon a: 43€


Gli ingredienti

ingredienti La ricetta dei piselli con le seppie è semplicissima da realizzare ma vi regalerà un gusto straordinario grazie alla combinazione di questi due ottimi ingredienti che sono le seppie e i piselli. A questi basta aggiungere del pomodoro e un pochino di odori per realizzare un piatto da presentare anche nelle serate importanti. Per una ricetta da due persone procuratevi dunque:

3 seppie grandi ovvero 200 g

150 g di piselli surgelati

50 g di passata di pomodoro

10 cl di vino bianco

1 spicchio d'aglio

½ scalogno o cipolla bianca media

olio extravergine di oliva


  • pecorino Il pecorino è un formaggio tipico italiano, dalla storia e tradizione molto antiche, prodotto dal latte di pecora con diverse lavorazioni a seconda della regione e della zona tipica di produzione. Que...
  • L’arte culinaria prevedere diversi tipi di cottura, come quella al forno, la frittura, la griglia, alimenti saltati in padella o ancora cibi bolliti e lessati. Prendiamo in esame le ultime due tipolog...
  • pollo al limone Il pollo è un uccello di origini indiane addomesticato all'alba della civiltà, quando l'umanità lasciò il nomadismo per divenire sedentaria e iniziò la pratica dell'allevamento. Il nome scientifico de...
  • spezzatino di vitello Lo spezzatino è un tipo di stufato dalla lunga cottura in cui la carne viene tagliata in piccoli pezzi, in modo da velocizzarne la cottura. Viene utilizzata carne di manza, di vitello, ma anche di cin...

Lotto di 2 grembiuli da cucina Spagna Tapas Paella Gambas Polpo calamaro Cozze

Prezzo: in offerta su Amazon a: 8,5€


Le seppie

  • seppie
  • seppie
  • seppie
Prendete le seppie dal vostro rivenditore di fiducia e chiedete di pulirle se voi non vi sentite in grado altrimenti lavatele bene, incidetele sulla testa ed eliminate le sacche d'inchiostro. Lavate bene e quindi iniziate a tagliare le teste a listelle mentre il corpo, con i relativi tentacoli, potrà essere tagliato in due se risultasse molto grande. Poi concentratevi sul becco, l'unica parte dura dell'animale. Estraetelo e gettatelo.


Il soffritto

  • soffritto
  • soffritto
  • soffritto
Ora sbucciate lo spicchio d'aglio e quindi tritate molto finemente la cipolla. Prendete un tegame di terracotta (coccio) abbastanza capiente e versateci dentro quattro cucchiai di olio extravergine di oliva. Iniziate a scaldare il tegame che come ben sapete impiega molto più tempo per entrare in temperatura e quindi mettetevi dentro sia lo spicchio d'aglio che la cipolla (o scalogno) tritati. Fate dorare l'aglio e rendere la cipolla trasparente, mettendo il fuoco medio basso in quando il coccio ha anche la capacita di mantenere più a lungo una temperatura alta e costante. Quando pronto togliere la testa d'aglio e gettarla mantenendo solo la cipolla (o scalogno)


La cottura delle seppie

  • La cottura delle seppie
  • La cottura delle seppie
  • La cottura delle seppie
Quindi è arrivato il momento di aggiungere le seppie già tagliate a listelle nel tegame. Versatele dentro e iniziatele a girare bene per farle aromatizzare bene con l'olio soffritto con la cipolla e l'aglio. Dopo un paio di minuti aggiungete anche il vino e fatelo sfumare mescolando bene per due o tre minuti.


La salsa

  • salsa
  • salsa
  • salsa
Quindi una volta sfumato il vino aggiungete la salsa, mescolando bene. Se vorrete potrete “lavare” il contenitore con un goccio di acqua calda per riversarla nella pentola.


seppie con piselli: La preparazione finale

  • La preparazione finale
  • La preparazione finale
  • La preparazione finale
Una volta aggiunta la salsa avrete un sughetto con un bel colore rosso in ebollizione. Quindi aggiungete infine i piselli, mescolate bene e lasciate andare a fuoco molto basso, salando leggermente e coprendo con un coperchio. Una volta pronto spegnete il fuoco e servite ben caldo in delle scodelle con il sughetto di fondo.



COMMENTI SULL' ARTICOLO